Lunedi 2 Marzo sui canali Sky Cinema HD e Sky3D #LaBellaELaBestia

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sky Italia
  lunedì, 02 marzo 2015
 05:00

Lunedi 2 Marzo sui canali Sky Cinema HD e Sky3D #LaBellaELaBestiaLa Bella e la Bestia
1810. Dopo aver perso la sua fortuna in mare un mercante e' costretto a ritirarsi in campagna con I suoi sei figli. Una di questi e' Belle, la piu' giovane. Durante un viaggio il padre scopre il castello della Bestia che lo condanna a morte per aver rubato una rosa. Belle decide allora di offrire la propria vita in cambio di quella del genitore. Non e' pero' la morte cio' che l'attende.
(SKY CINEMA 1 HD ore 21.10)

Nella morsa del ragno
Dal romanzo Ricorda Maggie Rose di James Patterson. Torna Alex Ross (Freeman), criminologo nero che opera secondo la tecnica, naturalmente aggiornatissima (dai computer per esempio) di Sherlock Holmes. Lo avevamo già visto in azione ne Il collezionista. Washington: viene rapita la figlia di un senatore. Il rapitore è un maniaco, non gli interessa il denaro, ma la fama sui media e la sfida col detective. Aiutato dalla bella collega, che si era fatta scappare il rapitore, Ross ha le intuizioni giuste e arriva al maniaco. Ma è solo la punta dell’iceberg...
(SKY CINEMA HITS HD ore 21.10)

Zathura - Un'avventura spaziale
Danny e Walter, due fratelli rispettivamente di sei e dieci anni, trovano un vecchio gioco da tavolo nello scantinato di casa. Danny decide di cominciare a giocare. Così lui e il fratello si trovano all'improvviso proiettati nello spazio profondo. Tratto da un romanzo dell'autore di "Jumanji" e simile a quel libro e a quel film come impianto narrativo, Zathura riesce però ad essere un film che può piacere sia ai ragazzi (per la sua struttura avventuroso-fantascientifica) sia agli adulti che ancora ricordano i buoni vecchi film degli anni Cinquanta. Non perché gli effetti speciali qui adottati siano risibili ma proprio perché si vuol ricreare un clima alla Ai confini della realtà con quel po' d'ingenuità d'altri tempi che ogni tanto non ci farebbe male in un cinema in cui la perfezione degli effetti spesso raggela la voglia di raccontare.
(SKY FAMILY HD ore 21.00)

Vite sospese
New York fine anni Trenta. Una ragazza ebrea di origini germanico-irlandesi viene assunta come traduttrice da un funzionario americano. La ragazza scopre che il suo datore di lavoro e' un agente segreto, e chiede di lavorare per la stessa causa. Riesce a farsi mandare a Berlino per indagare sui progressi "nucleari" dei nazisti. Tra una sparatoria e un aiuto che si rivelera' interessato, tra un tentativo di passare per cuoca e un finto innamoramento, la bella spia riesce a mettersi in salvo col suo "principale". La povera Melanie Griffith fa quello che puo'; da rilevare la prova di Liam Neeson ( Il Bounty e Darkman), mentre Douglas e' una caricatura. Il pericolo maggiore, di fronte a un melodramma che piu' finto non si puo', e' prenderlo per una parodia. In realta' e' stato fatto seriamente e qui sta il vero problema.
(SKY PASSION HD ore 21.00)

Grandi magazzini
La commessa di un grande magazzino è accusata di furto per aver "preso in prestito" un costume da sci in occasione di una gita con il proprio volubile fidanzato. Prima che venisse sorpresa a riporre il vestito, però, già altri furti si erano verificati e il giovanotto, autista della ditta, decide di svolgere alcune indagini per proprio conto...
(SKY COMEDY HD ore 21.00)

Robocop (1987)
In un futuro non troppo lontano gli Stati Uniti utilizzano nelle zone di guerra robot dalla forma umanoide assieme ai droni ma per legge non lo fanno sul proprio territorio. La Omnicorp, societa' che produce la suddetta tecnologia, nel tentativo di invadere anche il mercato interno con i suoi prodotti, pensa che mettere un uomo dentro le macchine potrebbe cambiare la percezione della gente e cosi' trova un agente di polizia mutilato da un incidente sul lavoro e ne fa un robot con coscienza. La suddetta coscienza, unita ai ricordi dell'incidente sono pero' anche il problema principale, Robocop e' efficiente ma anche una scheggia poco controllabile e dunque inutile alle finalita' per le quali era stato costruito. Tutti lo vogliono morto ma lui vuole vivere.
(SKY MAX HD ore 21.00)

La mafia uccide solo d'estate
Arturo ha pochi anni e un segreto romantico che condivide con Rocco Chinnici, giudice e vicino di Flora, la bambina che gli ha incendiato il cuore. Nato a Palermo, Arturo e' stato concepito il giorno in cui Toto' Riina, Bernardo Provenzano, Calogero Bagarella e altri due uomini della famiglia Badalamenti, uccisero Michele Cavataio vestiti da militari della Guardia di Finanza. Da quel momento e da che si ricordi la sua vita, spesa a Palermo, e' stata allacciata alla Mafia e segnata dai suoi efferati delitti. Cresciuto in una famiglia passiva, in una citta' 'muta' e tra cittadini incuranti dei crimini che abbattono i suoi eroi in guerra contro la Mafia, Arturo prova da solo a produrre un profilo e un senso a quegli uomini contro e gentili che gli offrono un iris alla ricotta (il commissario Boris Giuliano) o gli concedono un'intervista (il Generale Dalla Chiesa). L'unico che proprio non riesce a incontrare, ma di cui ritaglia e colleziona foto dai giornali, e' il premier Giulio Andreotti, che da una trasmissione televisiva gli impartisce un'ideale lezione sentimentale da applicare al cuore della piccola Flora. Gli anni passano, la Mafia cresce in arroganza e crudelta' e i paladini della giustizia vengono falciati, sparati, esplosi. Soltanto Arturo rimane uguale a se stesso, ossequiante e 'svenduto' in una televisione locale e nella campagna elettorale di Salvo Lima. Ma la morte di Giovanni Falcone e quella di Paolo Borsellino lo risveglieranno da un sonno atavico e dentro una citta' finalmente cosciente.
(SKY CINEMA CULT HD ore 21.00)

Il Conte di Montecristo (1942)
Prima versione francese sonora del romanzo di Dumas, molto fedele e abbastanza riuscita.
(SKY CLASSICS HD ore 21.00)

Calcio Serie A: Roma - Juventus (diretta) - ESCLUSIVA SKY
La Roma per riaprire, la Juventus per chiudere il Campionato: in esclusiva 3D la sfida fra la seconda e la prima della nostra Serie A. La squadra di Garcia, deve riprendersi l'Olimpico per evitare che la fuga dei ragazzi di Allegri diventi definitiva. All'andata vinse la Juventus, in una partita molto discussa. Telecronaca: Daniele Barone e Claudio Onofri, da bordocampo Francesco Cosatti.
(SKY 3D ore 20.15)

Ultimi Palinsesti