Sky riapre il Bar Lume, con Filippo Timi arriva Alessandro Benvenuti

News inserita da:

Fonte: Ansa

S
Sky Italia
  giovedì, 07 maggio 2015
 19:37

Sky riapre il Bar Lume, con Filippo Timi arriva anche Alessandro BenvenutiSky torna sul luogo del delitto: sono stati presentati oggi a Milano i due nuovi film dei 'Delitti del BarLume', serie che ritorna su Sky Cinema 1 lunedi' 11 e 18 maggio con due nuove storie tratte dai romanzi e racconti di Marco Malvaldi, 'La tombola dei Troiai' (dall'antologia 'Regalo di Natale') e 'La briscola in cinque' (dall'omonimo romanzo che nel 2007 diede il via alla serie bestseller).

Filippo Timi e' di nuovo il 'barrista' Massimo, sempre alle prese con i misteriosi omicidi che coinvolgono la comunita' dell'immaginaria Pineta a partire dagli anziani attendenti-detective del suo bar Gino, Pilade e Aldo. Questi piangono la perdita di Ampelio (Carlo Monni, scomparso due anni fa e spesso omaggiato nel primo dei due film) e accolgono il nuovo personaggio di Emo, ex cognato di Massimo, interpretato da Alessandro Benvenuti. Per l'attore la serie segna un ritorno alla tv dopo alcuni anni di assenza:

«Mi ero autoescluso perche' non mi vedevo piu' in nessun ruolo televisivo, qui invece mi sono sentito subito a mio agio, sia perche' il ruolo mi e' stato cucito addosso, sia perche' avevo gia' realizzato due audiolibri di Malvaldi».

E la funzione di Emo/Benvenuti non e' secondaria, come ha spiegato il regista dei due nuovi film, il pisano Roan Johnson:

«Ho cercato di restituire il gusto scanzonato per il cazzeggio alla 'Amici Miei', l'atmosfera di quei bar che conosco da sempre, e in questo la presenza di Alessandro Benvenuti e' stata come avere Pirlo a centrocampo».

La serie promette quindi un salto di qualita' rispetto alla prima, che pure fu apprezzata dal pubblico e «batte' gli ascolti di 'Hunger Games' e 'Prometheus'», come ha detto Nils Hartmann, direttore delle produzioni originali di Sky. e' lo stesso produttore Carlo Degli Esposti di Palomar a spiegarlo:

«Per innovare bisogna osare, e osando va calcolato anche l'errore: ora siamo arrivati a un livello ottimale fra racconto moderno e tradizione della commedia regionale».

Anche Timi e' convinto di questo salto:

«Piu' pratichi un ruolo piu' lo capisci e sai muovertici dentro, e senza i primi due film questi non esisterebbero».

E la storia non si ferma qui: nei prossimi mesi, infatti, sono in programma le riprese per due nuovi capitoli della serie di Malvaldi. Lo stesso autore e' intervenuto oggi:

«Avevo promesso che non sarei piu' tornato su queste storie, ma dire che ho ricominciato a scriverle obtorto collo sarebbe ingiusto: mi diverto come un matto e se dovessi scrivere il famigerato 'romanzo di troppo' spero di essere abbastanza furbo da non pubblicarlo!».

A margine Nils Hartmann ha aggiornato sullo stato delle prossime produzioni: '1993' e' in fase di scrittura e 'The Young Pope' di Paolo Sorrentino sara' girata in estate; terminate invece le riprese di 'In Treatment 2', che arrivera' su Sky Atlantic in autunno, mentre la seconda stagione di 'Gomorra' e' in programma per la primavera 2016.

Per l'altra produzione internazionale, 'Diabolik', ci sara' invece ancora da attendere:

«Siamo ancora in fase di scrittura - ha precisato Hartmann - senza una buona sceneggiatura non si ottiene una buona serie».

Sky ha anche annunciato l'arrivo di un nuovo canale temporaneo nel pacchetto Cinema, 'Sky Cinema Wedding' che prendera' il posto del canale dedicato alle 'Principesse'.

Sky riapre il Bar Lume, con Filippo Timi arriva anche Alessandro Benvenuti

Ultimi Palinsesti