Zona DAZN
Hell's Kitchen Italia (Sky Uno): nuove sfide e servizi per i 13 concorrenti

Hell's Kitchen Italia (Sky Uno): nuove sfide e servizi per i 13 concorrenti

News inserita da:

Fonte:

S
Sky Italia
  giovedì, 28 maggio 2015
 19:37

Hell's Kitchen Italia (Sky Uno): nuove sfide e servizi per i 13 concorrentiDopo il debutto di giovedì scorso con ascolti record, HELL'S KITCHEN torna su Sky Uno HD con il secondo appuntamento in onda giovedì 28 maggio alle 21.10. Dopo l'eliminazione di Luca e Katiuscia e il ritiro volontario di Maria Rosaria, i 13 concorrenti rimasti in gara dovranno affrontare i consueti due servizi, pranzo e cena, per dimostrare al severissimo chef e giudice indiscusso Carlo Cracco, la propria resistenza nell'infernale cucina di Hell's Kitchen, oltra alla propria abilità ai fornelli.

Per il primo servizio del pranzo il ristorante di Hell's Kitchen ospita impiegati e dirigenti milanesi, non possono quindi aspettare troppo per il pranzo dovendo rientrare a lavoro: le brigate divise nella squadra rossa e blu hanno solo 90 minuti per concludere il servizio.

Tra i due servizi, i concorrenti non hanno il tempo di rilassarsi perché Chef Cracco ha in serbo per loro una sfida creativa: ingrediente principale la patata in cinque varietà (patata di montagna, patata viola, patata americana, patata rossa francese e patata dell'Honduras). I cuochi hanno 45 minuti di tempo per realizzare un piatto, la prova è a squadre ma ogni squadra deve scegliere i 5 migliori piatti da mettere a confronto. Il premio di questa prova consiste nella possibilità per due componenti della brigata di conquistare l'immunità dalla nomination e quindi l'eliminazione.

Nel servizio della cena i commensali hanno invece l'opportunità di dare un voto al servizio delle due squadre: la squadra con la votazione più alta sarà salva mentre l'altra dovrà dire addio ad un componente della squadra.

Nelle prossime puntate Hell's Kitchen accoglierà grandi ospiti del mondo della musica e dello spettacolo come Emis Killa, Stefano Fontana, Lele Sacchi, Marco D'Amore e Maria Pia Calzone, ma anche tanti ospiti dell'alta ristorazione tra cui chef stellati come David Scabin e Gennaro Esposito.  Nei momenti non di gara, i concorrenti vivono nel loft situato sopra il ristorante, dove, lontano dai fornelli e sotto l'occhio delle telecamere, le tensioni nate in cucina saranno destinate ad intrecciarsi con le dinamiche della convivenza.  Ma il vincitore di Hell's Kitchen sarà soltanto uno, e si aggiudicherà un contratto come Executive Chef del primo ristorante al mondo di HELL'S KITCHEN, presso il Forte Village in Sardegna.*

LO CHEF CARLO CRACCO - Carlo Cracco indossa i panni di Chef della cucina più temuta della tv. Carlo Cracco è uno dei cuochi più famosi d'Italia. Nasce a Vicenza nel 1965, inizia la sua esperienza formativa al fianco di Gualtiero Marchesi a Milano per passare alla Francia nei templi della gastronomia francese. Nel 2000 torna a Milano e abbina il suo cognome a quello di una storica gastronomia meneghina dando vita al ristorante Cracco-Peck, due stelle Michelin, tre forchette del Gambero Rosso e che dal 2007 è completamente suo. Dal 2007 al 2010 Cracco è stato tra i 50 migliori Ristoranti al mondo. Carlo Cracco, al fianco di Bruno Barbieri e Joe Bastianich, ha guidato le prime 4 edizioni di MasterChef Italia.  La cucina di Cracco offre rivisitazioni delle specialità classiche milanesi e non solo, proponendo i piatti in una chiave innovativa, giocando sui contrasti di sapori; è una cucina tecnica, essenziale, meticolosa, delicata, originale; l'uovo marinato ne è diventato simbolo ed esempio. Cracco definisce la sua una cucina cerebrale e di cuore, in quanto la ricerca costante non viene mai disgiunta dalle emozioni gustative. "Lo chef vuole stupire la persona che assaggia un suo piatto. Ma non per avergli cucinato chissà che cosa, ma piuttosto per avergli fatto riscoprire un sapore familiare in una veste completamente nuova."

IL FORMAT - Il format è il capostipite dei talent culinari e ha dato il via ad un fenomeno su scala mondiale, un successo inarrestabile nei 26 paesi in cui è trasmesso. Nel panorama dei talent show dedicati al mondo della cucina, Hell's Kitchen è uno dei format più longevi e seguiti al mondo. La prima versione del programma debutta nel Regno Unito nel 2003, accolta da un grande successo e, nel 2005, il format sbarca anche negli Stati Uniti, dove, negli anni, si è confermato come uno dei cooking show più apprezzati.

IL PREMIO
- L'ambito premio è diventare Executive Chef del ristorante di Hell's Kitchen situato al Forte Village Resort in Sardegna. Il pluripremiato Forte Village, da 16 anni nominato World's Leading Resort, rappresenta una vera e propria destinazione d'eccellenza, tutta italiana, che consacra il prestigio della scelta. L'inserimento del primo ristorante Hell's Kitchen all'interno della rinomato resort del Sud Sardegna, fa da cassa di risonanza alla crescente attesa per le dure sfide che caratterizzeranno il reality. Un succulento premio che motiverà ulteriormente i partecipanti nel raggiungimento del tanto ambito traguardo, che permetterà al vincitore di affiancare chef stellati di fama internazionale.

CREDITS - Hell's Kitchen Italia, prodotto da Sky Uno e realizzato da Magnolia, è scritto da Luca Busso e Angelo Ferrari. Scritto con Ilaria Barosi, Graziano Cutrona, Laura Cristaldi, Luana Picardi, Luca Cappellini, Valentina Massouda, Sonia Soldera. Regia di Umberto Spinazzola, scenografia di Giuseppe Tabacco, direttore della fotografia Matteo Bosi.  Il Maitre del ristorante è Luca Cinacchi; i sous chef sono le due new entry Misha Sukyas e Marion Lichtle.

Contatti social media:

Ultimi Palinsesti