Zona DAZN
 In Treatment è la serie tv regina dei download su Sky On Demand

In Treatment è la serie tv regina dei download su Sky On Demand

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia
  mercoledì, 30 dicembre 2015
 17:04

 In Treatment è la serie tv regina dei download su Sky On DemandE’ In Treatment la serie tv regina di Sky On Demand che ha superato ad oggi, con le prime due stagioni, 1,2 milioni di download, il 43% dei consumi non lineari di Sky Atlantic nelle ultime 5 settimane. In particolare la seconda stagione della serie, prodotta da Sky e realizzata da Wildside, ha totalizzato ben 870 mila download di cui 100 mila solo con gli episodi della quinta settimana “di terapia”, mentre la prima stagione, dal debutto della nuova, ne ha totalizzati ben 330 mila.

In Treatment, tuttora in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì su Sky Atlantic e Sky Cinema, testimonia ancora una volta la preferenza degli abbonati Sky per un tipo di visione libera e non necessariamente legata al palinsesto e questa serie, per la sua natura, si presta particolarmente a questo tipo di fruizione: ad ogni giorno della settimana corrisponde un paziente, e quindi una storia, e sta allo spettatore scegliere se seguire in maniera “verticale” un singolo personaggio, o assistere alla settimana di terapia come da programmazione.  

Grazie a Sky On Demand, la videoteca con oltre 4 mila contenuti che ha rivoluzionato le abitudini di visione, questa modalità di fruizione, così come l’ormai diffusissima modalità  binge watching, sta convincendo sempre di più. Sono infatti già oltre 1 milione 900 mila i clienti Sky che hanno collegato il proprio My Sky a internet accedendo all’ampio catalogo di Sky On Demand, rappresentando la più grande base televisiva d’Italia connessa a servizi on demand. Ogni settimana in media si registrano oltre 3 milioni di download.

SINOSSI

A volte non basta essere un eccellente psicoterapeuta per salvare un matrimonio, specialmente il proprio. Come nel caso di Giovanni Mari (Sergio Castellitto), il riconfermato protagonista della seconda stagione di IN TREATMENT. Anche lui è un uomo, soggetto alle tempeste della vita, dalle quali non sempre si riesce a uscire indenni. Giovanni dovrà infatti affrontare il dolore di una separazione, l’allontanamento dai figli e l’inevitabile cambiamento che il fallimento di un matrimonio porta con sé. A riempire il suo tempo e lo spazio della nuova casa, dove adesso abita da solo, ci sono dei nuovi pazienti. Li riceve in salotto, forse per tentare di attutire l’insopportabile silenzio della sua solitudine. A pesare sull’animo di Giovanni anche l’accusa del padre di Dario (Guido Caprino), suo ex paziente, di essere responsabile del suicidio del figlio. Giovanni sarà costretto ad affrontare un processo e la ricerca di un avvocato che possa difenderlo, gli permetterà di rincontrare dopo anni Irene (Maya Sansa), un avvocato quarantenne un po’ nevrotica, anche lei sua ex paziente, decisa a ricominciare la terapia. Tra i nuovi casi del Dottor Mari, Elisa (Greta Scarano), una giovane studentessa di architettura, affetta da un cancro e decisa a non sottoporsi alla chemioterapia, sua unica possibilità di salvezza. Ritroviamo poi Lea (Barbora Bobulova) e Pietro (Adriano Giannini), anche loro in procinto di separarsi, alle prese con il figlio Mattia (Francesco De Miranda) ragazzo troppo sensibile che sfoga il suo malessere sul cibo. Infine Guido (Michele Placido), amministratore delegato di un’importante azienda, soffre di continui attacchi di panico causati da una profonda crisi personale in cui trascina anche il legame con la figlia Lavinia (Alba Rohrwacher)

Sarà ancora una volta Giovanni ad accompagnare i suoi pazienti nell’esplorazione di se stessi, aiutato anche dall’amica Anna (Licia Maglietta) e dall’incontro con Mara (Isabella Ferrari), sua fidanzata ai tempi del liceo. Grazie a lei, nella sua memoria Giovanni riuscirà a ritrovare quegli antichi e preziosi ricordi che gli permetteranno di donare un nuovo senso alla sua vita.

LA SETTIMANA TERAPEUTICA DEL DOTTOR MARI E GLI APPUNTAMENTI TV

LUNEDI’ - Il lunedì è dedicato a Irene, interpretata da Maya Sansa, avvocato di successo con decine di clienti importanti e che sta ancora lottando contro il risentimento nei confronti di Giovanni causato dalle loro sedute di 20 anni prima. Irene è il legale ad essersi occupato della difesa del Dr. Giovanni Mari nel caso della morte di Dario Tebaldo. Ora Irene ricomincia la terapia con lui per gestire un tormentato desiderio di maternità.

MARTEDI’Il martedì prosegue la vicenda della ex coppia Pietro (Adriano Giannini) e Lea (Barbora Bobulova) che accompagnano in terapia il figlio Mattia (Francesco De Miranda) travolto dal devastante divorzio dei suoi genitori.

MERCOLEDI’ - Il mercoledì è il giorno di Guido (Michele Placido), stressato CEO di una grande azienda che si lamenta di soffrire di insonnia negando a se stesso la resistenza di una moltitudine di altri problemi radicati nella sua psiche, tra cui i problemi con sua figlia Lavinia (Alba Rohrwacher). Sarà proprio quest’ultima che affiancandosi in terapia con il padre lo aiuterà a far emergere le sue emozioni.

GIOVEDI’Il giovedì l’appuntamento è con Elisa, che ha il volto diGreta Scarano, una giovane studentessa di architettura che si rifiuta di dire alla propria famiglia di avere il cancro. L’incedere della malattia e la terapia la costringeranno ad affrontare i reali motivi delle sue scelte.

VENERDI’ - Il venerdì Giovanni Mari lo dedica all’incontro con la sua terapeuta Anna (Licia Maglietta). Sarà proprio in una di queste occasioni che rincontrerà il suo primo amore Mara (Isabella Ferrari), a sua volta in terapia per una crisi matrimoniale. Mara incarna per Giovanni il ricordo di anni felici e spensierati, Ed è grazie a lei che Giovanni si troverà a parlare del padre con Anna e a riflettere sui possibili errori che sta compiendo nei confronti dei figli.

Ultimi Palinsesti