Diritti Tv Serie A 2021 - 2024, Sky presenta ricorso contro assegnazione a DAZN

Diritti Tv Serie A 2021 - 2024, Sky presenta ricorso contro assegnazione a DAZN

News inserita da:

Fonte: Ansa

S
Sky Italia
  giovedì, 22 aprile 2021
 18:32

Diritti Tv Serie A 2021 - 2024, Sky presenta ricorso contro assegnazione a DAZNSky Italia ha presentato un ricorso al Tribunale contro l'assegnazione dei diritti tv della Serie A 2021/24 a Dazn, secondo quanto appreso. Sky, assistita dallo studio Cleary Gottlieb, punta il dito contro la presunta violazione della Legge Melandri per quanto riguarda la norma che vieta ad un singolo operatore di acquistare tutti i diritti per la trasmissione delle partite.

Lo scorso 26 marzo, l'assemblea della Lega Serie A ha assegnato a Dazn i pacchetti 1 e 3, che permette la trasmissione di 7 gare a giornata in esclusiva e 3 gare in co-esclusiva della Serie A dal 2021/22 al 2023/24, per una cifra pari a circa 840 milioni di euro a stagione.

L’udienza si terrà il 5 maggio alle ore 11. Il giudice che se ne occuperà, da poco entrato nella Sezione Imprese del Tribunale di Milano, è Federico Rolfi.  Dalla Lega filtra serenità per aver sempre agito nel rispetto delle regole. Secondo l’avvocato Toffoletto, l’offerta di Sky era inammissibile in quanto presentata inserendo anche alcune note all’interno della proposta, che invece doveva contenere soltanto la cifra messa sul piatto.

Resta invece ancora in ballo il pacchetto 2, che permette di trasmettere le 3 gare in co-esclusiva: se ne discuterà nell'assemblea prevista per domani 23 Aprile, dopo il no dei club all'ultima offerta di Sky da 87,5 milioni di euro (in media) a stagione.

Ultimi Video

Palinsesti TV