Basket NBA Finals 2022, su Sky e NOW Boston Celtics e Golden State Warriors

Basket NBA Finals 2022, su Sky e NOW Boston Celtics e Golden State Warriors

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia
  giovedì, 02 giugno 2022
 12:05

Basket NBA Finals 2022, su Sky e NOW Boston Celtics e Golden State WarriorsGli Stati Uniti si apprestano a vivere uno dei momenti sportivi più appassionanti e spettacolari, le Finals NBA, che quest’anno propongono la sfida tra Boston Celtics e Golden State Warriors. Tutti gli incontri, al meglio delle sette gare, saranno trasmessi in diretta su Sky Sport NBA (alcuni match anche su Sky Sport Uno) e in streaming su NOW, con il commento live dagli Stati Uniti di Flavio Tranquillo e Davide Pessina.

Assieme a loro, sempre dagli States, Alessandro Mamoli, Matteo Soragna e Mauro Bevacqua racconteranno su Sky Sport 24 tutto ciò che accade attorno alle Finals, con collegamenti, interviste e immagini inedite, per coprire l’evento nel modo più completo possibile. A Milano, Francesco Bonfardeci e Marco Crespi completeranno la squadra anche per l’appuntamento quotidiano di “Basket Room”, tutti i giorni alle 16.45 su Sky Sport 24 e alle 18 su Sky Sport NBA.

Video, notizie, statistiche, risultati e contenuti digitali originali sulle Finals anche sul sito ufficiale NBA in l’Italia, skysport.it/nba, e sulle pagine social ufficiali di Sky Sport NBA (fb/ig/tw @SkySportNBA)

Il via alla serie, che decreterà i successori dei Milwaukee Bucks nell’albo d’oro delle Finals, è in programma nella notte italiana tra domani, giovedì 2, e venerdì 3 giugno, dalle ore 3. L’eventuale Gara7 si disputerà nella notte tra domenica 19 e lunedì 20 giugno.

Nelle finali di Conference, i Celtics hanno battuto 4-3 nella Eastern i Miami Heat, mentre gli Warriors hanno avuto la meglio nella Western sui Dallas Mavericks, sconfitti 4-1. Golden State, che ha conquistato l’Anello in 6 occasioni e che disputa per la sesta volta in 7 anni le Finals, torna a giocarsi il titolo dopo quello perso nel 2019 per mano dei Toronto Raptors, mentre i Celtics, vincitori ben 17 volte del campionato NBA, record assoluto detenuto insieme ai Los Angeles Lakers, hanno disputato la loro ultima finale per l’Anello nel 2010, persa proprio di fronte ai Lakers. L’ultimo successo degli Warriors è quello del 2018, battuti i Cleveland Cavaliers, mentre l’ultima vittoria dei Celtics risale al 2008 e anche in questo caso gli avversari erano i Lakers. Gara1, Gara2, e le eventuali Gara5 e Gara7 allo Chase Center di San Francisco, la casa degli Warriors, Gara3, Gara4 e l’eventuale Gara6 al TD Garden di Boston.

E per entrare ancor di più nell’atmosfera del massimo torneo di basket al mondo e non dimenticare le imprese di una delle squadre che di questo torneo hanno fatto la storia, su Sky e NOW è possibile, dal 2 giugno, fare un tuffo nel decennio d’oro dei Los Angeles Lakers attraverso WINNING TIME: L’ASCESA DELLA DINASTIA DEI LAKERS, la serie firmata Adam McKay (Don’t Look UpSuccession) e targata HBO sulle gesta sportive (e non solo) che fra gli Anni ’80 e ’90 fecero dei Los Angeles Lakers la stella più luminosa del firmamento del basket mondiale. I 10 episodi della serie saranno tutti disponibili dalle 21.15 in esclusiva su Sky Atlantic e in streaming solo su NOW, oltre che on demand su Sky. Inoltre, su Sky Sport Uno, da non perdere anche uno speciale di Sky Sport dedicato a “Winning Time”. Le storie di personaggi leggendari come Magic Johnson, Kareem Abdul-Jabbar, Jerry West e Pat Riley, commentate da chi per anni li ha raccontati: Flavio Tranquillo e Federico Buffa.

LA PROGRAMMAZIONE IN DIRETTA DELLE NBA FINALS

  • Gara1: Warriors-Celtics
    ore 3                    notte giovedì 2-venerdì 3 giugno
    Sky Sport Uno, Sky Sport NBA e in streaming su NOW

  • Gara2: Warriors-Celtics 
    ore 2                    notte domenica 5-lunedì 6 giugno
    Sky Sport Uno, Sky Sport NBA e in streaming su NOW

  • Gara3: Celtics-Warriors
    ore 3              notte mercoledì 8-giovedì 9 giugno
    Sky Sport NBA e in streaming su NOW

  • Gara4: Celtics-Warriors
    ore 3                    notte venerdì 10-sabato 11 giugno
    Sky Sport Uno, Sky Sport NBA e in streaming su NOW

  • Gara5 (eventuale): Warriors-Celtics 
    ore 3                    notte lunedì 13-martedì 14 giugno 
    Sky Sport NBA e in streaming su NOW

  • Gara6 (eventuale): Celtics-Warriors
    ore 3                      notte giovedì 16-venerdì 17 giugno
    Sky Sport NBA e in streaming su NOW

  • Gara7 (eventuale): Warriors-Celtics 
    ore 3                    notte domenica 19-lunedì 20 giugno
    Sky Sport NBA e in streaming su NOW

(disponibile su Sky Go, anche in HD)

Sky Sport si prepara a raccontare un’estate mai così ricca di eventi sportivi con protagonisti i colori azzurri: per la prima volta sui canali Sky i Mondiali di atletica leggera (dal 15 al 24 luglio) dove l’Italia punterà a confermare i successi delle ultime Olimpiadi di Tokyo portando in pista i suoi atleti migliori e i Campionati Europei LEN di nuoto a Roma (dall’11 al 21 agosto), la massima rassegna continentale delle discipline acquatiche che accoglierà 1500 atleti provenienti da 52 nazioni, i quali si sfideranno nei quattro sport olimpici -nuoto, nuoto in acque libere, tuffi e nuoto sincronizzato- e per la prima volta nella storia dei campionati europei, anche nei tuffi dalle grandi altezze. Grandi aspettative per la Nazionale italiana, al primo evento dopo l’addio di Federica Pellegrini, ma con tanti campioni che puntano all’oro.

Un ruolo da protagonista nell’Estate Azzurra di Sky Sport lo avrà anche il volley con cinque grandi appuntamenti: i Campionati Mondiali FIVB Maschili (dal 26 agosto all’11 settembre), con l'Italia di Fefè De Giorgi nella Pool E insieme a Canada, Cina e Turchia; i Campionati Mondiali FIVB Femminili (dal 23 settembre al 15 ottobre), con le ragazze di Davide Mazzanti nel Girone A con Belgio, Camerun, Kenya, Paesi Bassi e Porto Rico, la FIVB Nations League femminile (dal 31 maggio al 17 luglio), la FIVB Nations League maschile (dal 7 giugno al 24 luglio), la competizione internazionale che vede coinvolte le migliori 16 nazionali maschili e 16 femminili in un torneo ad alta intensità agonistica in giro per il mondo, che vedrà le Finals maschili disputarsi all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna) e quelle femminili ad Ankara, Turchia, e i Campionati Mondiali di beach volley (su Sky live le semifinali e la finale) in programma a Roma (dal 10 al 19 giugno).

E ancora: il calcio femminile con la UEFA Women’s EURO 2022 (dal 6 al 31 luglio) e la Nazionale guidata da Milena Bertolini che proverà ad alzare la coppa nel cielo di Wembley; la 41'edizione dei Campionati Europei maschili FIBA di pallacanestro con l’Italia tra i Paesi ospitanti dell’evento e gli Azzurri del coach Meo Sacchetti; il 79° Open d’Italia di golf (dal 15 al 18 settembre) sul percorso del Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma).

Continua anche la stagione del tennis, che si conferma uno dei pilastri della programmazione di Sky Sport con la copertura dei grandi tornei maschili: dal torneo su erba per eccellenza, Wimbledon (dal 27 giugno al 10 luglio) agli ATP Masters 1000 di Montreal (dal 7 al 14 agosto), Cincinnati (dal 14 al 21 agosto), Shanghai (dal 9 al 16 ottobre) e Parigi (dal 31 ottobre al 6 novembre) fino alle Intesa Sanpaolo Next Gen ATP Finals (dall’8 al 12 novembre) e alle Nitto ATP Finals di Torino (dal 13 al 20 novembre), a cui si aggiungono il Challenger di Napoli (su Sky dal 9 all’11 settembre) e l’ATP Cup 2023. E poi la grande novità della Davis Cup, per la prima volta e fino al 2024 su Sky con le qualificazioni e le fasi finali (Group Stage in programma dal 14 al 18 settembre e le Finals dal 23 al 27 novembre) e, grazie alla partnership con SuperTennis, appuntamento con l’ATP 500 Queen’s (13-19 giugno) e con gli ATP 250 di Stoccarda (6-12 giugno), Eastbourne (20­25 giugno) e Gstaad (18-24 luglio).

Senza dimenticare la programmazione di Sky Sport dedicata al padel con il World Padel Tour e il Premier Padel e quella dei canali Eurosport dedicata a tre tornei del Grande Slam (Australian Open, Roland Garros e Us Open) e ad altri eventi tennistici internazionali, inclusa la Laver Cup.

E c’è un’altra importante notizia per tutti gli appassionati del grande calcio: grazie a un accordo con UEFA, sarà possibile vedere le migliori partite tra le nazionali straniere nella fase a gironi della UEFA Nations League 2022/2023, con le prime giornate di gioco già in corso, tutte le partite delle UEFA Nations League Finals (semifinali e finali, inclusa l’eventuale partecipazione dell’Italia) in programma a giugno 2023, tutti i migliori incontri della fase a gironi (tra marzo e novembre 2023) e degli spareggi (marzo 2024) delle Qualificazioni a UEFA EURO 2024 (European Qualifiers UEFA EURO 2024) e della serie di amichevoli internazionali in preparazione a UEFA EURO 2024 (in programma tra marzo e giugno 2024), eccezion fatta per le partite con protagonisti gli Azzurri.

Per non parlare della straordinaria stagione dei motori con oltre 20 campionati di motorsport in diretta, con il ritorno ai vertici della Ferrari in Formula 1 e la nuova generazione dei piloti italiani in MotoGP.

E poi ancora basket (NBA con le Finals in corso, Turkish Airlines EuroLeague, 7Days EuroCup, golf (con i restanti “Major” della stagione in corso: US Open a giugno e The Open Championship a luglio), rugby, padel, hockey su ghiaccio NHL, baseball MLB e tanti altri sport, per un totale di oltre 20 discipline e la diretta delle più grandi competizioni, raccontate con passione e competenza.

Infine, news e approfondimenti sullo sport nelle edizioni del canale all news Sky Sport 24 e le produzioni originali Sky Sport che tornano al centro della scena.

Ultimi Palinsesti