Digital-News.it Logo
Foto - «Babylon Berlin» la quarta stagione in prima tv Sky e streaming NOW

«Babylon Berlin» la quarta stagione in prima tv Sky e streaming NOW

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia

«Babylon Berlin» la quarta stagione in prima tv Sky e streaming NOWLa serie Sky Original BABYLON BERLIN, la più rappresentativa delle produzioni televisive tedesche, diventata in breve un caso mondiale, ottenendo il favore della critica e l’apprezzamento degli spettatori sin dalla prima stagione, torna dall’11 ottobre in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW con la quarta stagione (doppio episodio tutti i martedì su Sky Atlantic).

Tratta dal romanzo di Volker Kutscher “La morte non fa rumore” questo period drama è ambientato in Germania tra la fine degli anni ‘20 e l’inizio del nuovo decennio, quando la Repubblica di Weimar cominciava a indebolirsi. Protagonisti della serie Volker Bruch (Generation War, The reader – A voce alta) e Liv Lisa Fries (The Wave, Counterpart) nei panni del detective Gereon Rath e di Charlotte Ritter, che indagano su casi che li hanno portati in tutto il mondo, dalla scena del cabaret berlinese, al settore finanziario in crisi e alla nascita di violenti partiti politici nazionalisti che culmineranno nella seconda guerra mondiale.

Gereon Rath (Volker Bruch), ispettore capo della squadra omicidi è un uomo serio, dedito al lavoro, con delle sfaccettature imprevedibili e un’inaspettata passione per il ballo. Charlotte Ritter (Liv Lisa Fries) viene da una famiglia proletaria, è determinata e coraggiosa, disposta a tutto per raggiungere i propri obiettivi. 

SINOSSI - Gli anni ‘20 sono culminati nel globale crollo della borsa. All'alba del nuovo decennio e dell'incombente Grande Depressione, i tempi sono innegabilmente cambiati. La miseria economica e morale dilagano in città. L’’antisemitismo è già molto diffuso. Solo alcuni hanno tratto profitto dal crollo, come l'industriale Alfred Nyssen, che investe i suoi profitti e ha grandi ambizioni. Molti hanno usato il caos della città a loro vantaggio, come il mafioso americano Abe Goldstein, che ostenta spudoratamente le sue ricchezze. Altri hanno perso tutto fino a diventare dei senzatetto, come Toni, che vaga per le strade di Berlino con un gruppo di giovani coetanei, in lotta per la sopravvivenza – un fatto che fa preoccupare sua sorella Charlotte. Per tutto il tempo, le indagini di Gereon lo portano nell'ambiente della boxe – politicamente, vicino alle SA di Hitler. Eppure alcuni stanno ancora cercando di ristabilire l'ordine. Anche se la marcia verso il potere dei nazisti è in pieno svolgimento…

Accanto ai protagonisti, nel cast figurano anche Lars Eidinger (Sils Maria, Personal Shopper), Benno Fürmann (La setta dei dannati, Joyeux Noël - Una verità dimenticata dalla storia), Karl Markovics (Grand Budapest Hotel, La vita nascosta – Hidden Life) e Christian Friedel (Il nastro bianco). Regia di Henk Handloegten (Learning to Lie, An Old Maid), Achim von Borries (4 Days in May, Alone in Berlin) e Tom Tykwer (Lola Corre, Profumo, Cloud Atlas).

Babylon Berlin – La quarta stagione dall’11 ottobre in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW

SCOPRI SKY GLASS, MOLTO PIU’ DI UNA TV.
Disponibile in più colori e dimensioni a partire da 11,90 EURO AL MESE
CLICCA QUI E PRENOTA UNA CHIAMATA SENZA IMPEGNO PER MAGGIORI INFO!

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • 6 settembre 1987 - 6 settembre 2012, Odeon compie 25 anni

    È davvero sorprendente: ODEON compie 25 anni!  I nostri migliori auguri vanno ad una tv che, nel tempo, ha continuato a distinguersi, ospitando personaggi con opinioni che fanno notizia e che hanno fatto guadagnare ad ODEON l'appellativo di  "rete senza bavaglio" . Tanti sono i volti del mondo dello spettacolo che in questi anni hanno lavorato con noi. Tra i quali ricordiamo: Walter Zenga, Fabio Fazio, Cristina Parodi, Luciano Rispoli, Alessandro Ippolito, Enzo Iacchetti, Giobbe Covatta, Sebastiano Somma, Marco Predolin, Wilm...
    T
    Televisione
      giovedì, 06 settembre 2012
  • TelePadania, lo spot contro il canone Rai

    Uno spot contro il ''disservizio pubblico'', che invita a non pagare il canone Rai. E' l'ultima provocazione di TelePadania, il canale televisivo della Lega Nord. "Se hai pagato il canone Rai, sappi che hai dato un contributo a chi riempie di soldi improbabili ballerini", sostiene una voce fuori campo, mentre scorrono le immagini del programma Ballando sotto le stelle. "Hai dato un contributo a chi fa naufragare intelligenza e buon gusto", prosegue il filmato riprendendo spezzoni dell'Isola dei famosi e brani tratti dalla trasmissione di Fabi...
    T
    Televisione
      sabato, 04 febbraio 2012
  • DAZN - Il viaggio del dato dallo stadio alle case dei tifosi

    DAZN annuncia oggi l’inaugurazione del Network Operation Center (NOC) italiano, il centro di monitoraggio creato in Italia tenendo conto delle specificità relative all’infrastruttura di rete italiana. Una modifica dell’assetto organizzativo del Gruppo che permetterà di creare ulteriori competenze e di trasferire al team locale la responsabilità del monitoraggio della qualità del servizio e dell'instradamento del traffico dei clienti per una maggiore capacità di intervento. L’attivazione del Network O...
    D
    DAZN
      giovedì, 30 marzo 2023