Diritti tv, le sei grandi compatte, le piccole non cedono

News inserita da:

Fonte: Il Corriere dello Sport

S
Sport
  giovedì, 25 ottobre 2007
 00:00

Quattro ore negli uffici della Lega per definire la proposta da portare martedì in Assemblea. I club medio-piccoli della serie A si sono ritrovati ieri in via Rosellini.

C'erano Cellino, presidente del Cagliari e di categoria ma anche leader riconosciuto del gruppo, Torino, Parma, Udinese, Genoa, Palermo, Livorno e Sampdoria.

Altre società erano in collegamento telefonico, mentre, a causa dell'impegno in Champions, non era coinvolta la Lazio. La riunione ha prodotto un proposta di ripartizione dei proventi derivanti dalla vendita dei diritti televisivi che, secondo i partecipanti, dovrebbe sposare le indicazioni della ministro Melandri.

Una quota (percentuale fra il 50 e il 45%) verrebbe divisa in parti uguali, mentre il resto, per una fetta (25-30%), secondo bacino di utenza e tifosi, e per l'altra (25-30%), secondo la classifica dell'ultima stagione (2 milioni di euro a salire per ogni posizione).

Le grandi (Inter, Milan, Juve, Roma, Napoli e Fiorentina) non sono d'accordo, anche perché in uno scenario simile sarebbero proprio nerazzurri e rossoneri a perdere di più (circa una ventina di milioni), mentre i bianconeri, potendo contare su più tifosi, se la caverebbero con una perdita di 7 milioni. Su queste basi, per martedì prossimo si attende un'Assemblea particolarmente accesa.

I club medio-piccoli contano, infatti, di far valere la propria maggioranza per l'approvazione della loro proposta. Ma non è detto che la Melandri dia l'ok a una sistema appoggiato sì dalla maggioranza delle società, ma non da quelle più importanti e con più tifosi.

La partita insomma resta molto delicata. La Melandri, inoltre, ha indicato il 4 novembre come data di scadenza concessa alla Lega per arrivare a una soluzione. Il tempo stringe, dunque. 3,7-3,8.

Pietro Guadagno
per "Il Corriere dello Sport"

Ultimi Video

  • Spot TIM - Il calcio, la piu grande passione degli italiani

    Spot TIM - Il calcio, la piu grande passione degli italiani

    TIM dedica al calcio il suo nuovo spot istituzionale che racconta oltre 100 anni della più grande passione sportiva degli italiani, attraverso l’evoluzione dei mezzi di comunicazione nel ...
    T
    Televisione
      mercoledì, 16 giugno 2021
  • Secondo video tutorial (Risintonizzazione) verso digitale terrestre DVB-T2

    Secondo video tutorial (Risintonizzazione) verso digitale terrestre DVB-T2

    Nel corso del 2021, si attuerà progressivamente il processo di riorganizzazione delle frequenze tra emittenti televisive con conseguente necessità per gli utenti di dover risintonizzare ...
    D
    Digitale Terrestre
      martedì, 09 marzo 2021
  • Tech Talk Ott & Streaming 9 Marzo 2021 (diretta)

    Tech Talk Ott & Streaming 9 Marzo 2021 (diretta)

    24esimo appuntamento in diretta streaming con i TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anche in lingua inglese e ...
    T
    Televisione
      martedì, 09 marzo 2021

Palinsesti TV