Zona DAZN
Supercoppa Italiana Tim 2015, Juventus vs Lazio (diretta ore 14 su Rai 1 e Rai HD)

Supercoppa Italiana Tim 2015, Juventus vs Lazio (diretta ore 14 su Rai 1 e Rai HD)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  sabato, 08 agosto 2015
 06:00

Alle 14 ora italiana (diretta su Rai 1 e Rai HD) si affrontano la nuova Juve di Max Allegri - orfana di Pirlo, Tevez e Vidal - e la rivelazione dello scorso campionato: la Lazio di Pioli ha cambiato molto meno, anzi a detta dei tifosi troppo poco. Tutte e due le squadre vengono da un precampionato senza il conforto dei risultati, ma  è un'altra storia.

Supercoppa Italiana Tim 2015, Juventus vs Lazio (diretta ore 14 su Rai 1 e Rai HD)

Calcio d'agosto, sì, ma calcio vero. La vigilia a Shanghai, settima trasferta per la Supercoppa nata nel 1989 dopo le finali di Pechino (3 volte nel 2009, 2011 e 2012), New York (2003), Tripoli (2002) e Doha (2014), è animata comunque più dalle polemiche che investono il manto erboso dello Stadium, con tutti i problemi che comporta giocare quando la preparazione atletica è ancora deficitaria, che dalle tattiche prepartita. La Juventus si è lamentata ufficialmente con gli organizzatori e anche il tecnico biancazzurro Stefano Pioli si dice «pienamente d'accordo con Allegri. Non è un campo all'altezza di due squadre così e un evento così importante».Non bastassero le polemiche del campo, ad animare la vigilia del match ci si è messa anche l'allerta meteo, con il tifone 'Souledor' che si sta per abbattere sulla costa cinese. Un piano di allerta è già scattato ma Shanghai dovrebbe essere toccata solo marginalmente, senza quindi mettere a rischio la partita.

L'ESPANSIONE DELLA SERIE A IN CINA - Tant'è, anche se lo spettacolo ne risentirà. Ed è un peccato visto che l'attenzione dei tifosi e media cinesi in questi giorni è alle stelle, considerato che durante la stagione il campionato italiano gode di un grandissimo seguito sulle tv cinesi. La gara di sabato sarà trasmessa in diretta su Inner Mongolia TV e su Jiangsu TV sul territorio cinese, con oltre 160 paesi collegati nel mondo. La Serie A, secondo le indagini pubblicate da Repucom e Yutang Sports, è il campionato più visto tra i giovani e il secondo più seguito in assoluto in Cina, preceduto solo dalla Premier, per un totale di 161 ore (+196% rispetto a due anni fa). La gara più vista nella scorsa stagione è stata Roma-Napoli, giocata alle ore 12.30 italiane, le 18.30 in Cina. Il derby del Sole è stato la quarta partita di calcio più vista in assoluto, ma è l'Inter la squadra che ha avuto la maggior visibilità in termini di minuti, seguita da Juventus e Milan

LA VIGILIA DI JUVENTUS - LAZIO

Supercoppa Italiana Tim 2015, Juventus vs Lazio (diretta ore 14 su Rai 1 e Rai HD)QUI JUVENTUS -  Il tempo delle amichevoli è finito, ora si fa sul serio. Niente più alibi per la Juventus, che contro la Lazio non si gioca soltanto la Supercoppa. Per i bianconeri la sfida di Shanghai è il primo vero esame dopo la rivoluzione di mercato. Un test per capire se resta la squadra da battere anche senza Pirlo, Tevez e Vidal. E se le difficoltà di mezza estate - e gli infortuni - sono normali incidenti di percorso per una squadra che vuole puntare al quinto scudetto consecutivo. Ecco perchè per vincere servirà «la Juve migliore». La ricetta è di Andrea Barzagli, recuperato a tempo di record dall'infortunio subito al debutto col Borussia Dortmund e candidato ad una maglia da titolare. «Per iniziare al meglio la stagione sarà importante vincere, però credo che ci vorrà il massimo impegno e il massimo sforzo», sottolinea il giocatore, che dovrebbe essere schierato nella difesa a tre davanti a capitan Buffon con Bonucci e Caceres. Toccherà proprio ai senatori come Barzagli prendere per mano i giovani. Ne è convinto Patrice Evra, seconda stagione in bianconero ma alle spalle una lunga esperienza ai più alti livelli. L'ex Manchester United avrà la fascia sinistra, mentre a destra ci sarà Lichtsteiner. «Noi più anziani non dobbiamo nasconderci, al contrario dobbiamo far vedere che siamo sempre gli stessi - dice Evra - che abbiamo sempre più fame, che abbiamo sempre un grande entusiasmo, per far capire anche ai nuovi, ai giovani, che alla Juventus si deve vincere». Vuole vincere per onorare la maglia numero dieci, appena ereditata da Tevez, anche Paul Pogba. «Vuole essere più decisivo - rivela Evra - e anche io gli ho detto 'Non sei più giovane, sono già quattro anni che sei qui, e quanto la Juve avrà delle difficoltà devi sbloccare le partite». In attesa che il mercato regali ad Allegri il trequartista tanto desiderato, e con Pereyra ancora a corto di condizione che dovrebbe accomodarsi in panchina, toccherà al francesino e a Marchisio prendere per mano il centrocampo della Juventus. Sturaro dovrebbe invece prendere il posto dell'infortunato Khedira che, con Chiellini e Morata, è l'altro grande assente della sfida. In attacco la coppia Dybala-Mandzukic. «Mi aspetto un'altra partita equilibrata come la finale di Coppa Italia - è la previsione di Barzagli - perchè la Lazio ha dimostrato un grande potenziale l'anno scorso. E credo che al di là che è una partita secca, credo anche che sia la prima vera partita dell'anno e non si sa come nessuna delle due squadre arrivano. Non sarà facile. Sicuramente sarà una partita impegnativa e vedremo chi la spunterà».

Supercoppa Italiana Tim 2015, Juventus vs Lazio (diretta ore 14 su Rai 1 e Rai HD)QUI LAZIO - La Juve senza Pirlo, Vidal e Tevez fa un pò meno paura. In casa Lazio ne sono convinti e nella finale di Supercoppa Italiana, tenteranno il colpo grosso a Shanghai. La Cina, in fondo, porta bene ai biancocelesti che proprio l'8 agosto di sei anni fa (allora si giocava a Pechino) conquistarono la loro ultima Supercoppa ai danni dell'Inter di Mourinho. «Domani c'è in palio un trofeo importante che vogliamo cercare di vincere - assicura Stefano Pioli, alla ricerca del suo primo trofeo da tecnico -. In Coppa Italia abbiamo dimostrato di esser all'altezza degli avversari ma è chiaro che dobbiamo cercare di vincere. Per la prima volta quest'anno troveremo una formazione che sta al nostro stesso livello di preparazione». A spaventare i tifosi, invece, sono le parole di Lucas Biglia che, a poche ore da un match così importante e nella sua prima conferenza da neo capitano, getta ombre sul proprio futuro biancoceleste. «Aver accettato la fascia è come dire 'resto sicuramente alla Lazio'? Non lo so, non dipende da me. Io sono qui, sto lavorando e penso alla partita di domani. Poi può succedere di tutto». Anche, quindi, un suo addio per un top club europeo (vedi Real Madrid). Frase non gradita da diversi supporter che sui social mettono in dubbio la scelta, indicando Candreva come il successore ideale di Mauri. «Per fortuna ho avuto tante possibilità di scelta e tanti giocatori la meritavano - spiega Pioli -. Alla fine ho scelto la persona più adatta, per il bene della squadra». «La fascia è un premio molto bello, ma continuerò ad essere lo stesso in campo e fuori, sicuramente con un pò più di responsabilità - aveva assicurato poco prima lo stesso Biglia -. Domani vogliamo prenderci la rivincita, un modo per me di rifarmi della delusione vissuta in tribuna lo scorso 20 maggio». Ecco, la finale. «L'anno scorso abbiamo fatto un grande lavoro, siamo arrivati terzi ma meritavamo di arrivare secondi - aggiunge l'argentino -. In finale di Coppa Italia abbiamo affrontato una delle migliori d'Europa. Questa Supercoppa è il modo migliore per chiudere al meglio la scorsa stagione». Pioli, invece, guarda più a quella che inizia: «Ripartiremo da zero, non da 69 punti in classifica. Ci siamo preparati bene, pensiamo di essere pronti e vogliamo vincere il trofeo. La Juve ha perso giocatori importanti, ma sono arrivati calciatori di prospettiva e altri già pronti. I bianconeri hanno una mentalità vincente. Ma sarà il campo a decidere, l'importante per noi è cercare di sfruttare questa grande possibilità»

I precedenti tra Juventus - Lazio:   Juventus e Lazio si sfideranno per la Supercoppa Italiana per la terza volta nella loro storia. I due precedenti, infatti, risalgono rispettivamente al 1998 e al 2013. L'edizione '98 del primo trofeo stagionale terminò con la vittoria dei biancocelesti per 2-1, gol di Pavel Nedved e Sergio Conceicao per la Lazio e gol di Alessandro Del Piero per la Juve. La partita di due anni fa, invece, finì con la vittoria dei bianconeri con il risultato finale di 4-0, gol di Paul Pogba, Giorgio Chiellini, Stefan Lichtsteiner e Carlos Tevez. Il bilancio, quindi, è in assoluta parità. Aggiungendo tutti gli altri match ufficiali (partite di campionato e match di Coppa Italia), i precedenti tra Juventus e Lazio salgono a 153. Il bilancio è ampiamente a favore dei bianconeri con 78 vittorie contro i 37 successi dei biancocelesti. Le partite terminate in pareggio sono state 38.  Per quanto concerne le reti segnate, invece, i gol segnati dalla Juventus contro la Lazio sono state 270 mentre le reti messe a segno dalla squadra capitolina contro il club campione d'Italia sono state 175. Tornando alla Supercoppa Italiana, la Juventus giocherà questo match per l'undicesima volta: finora, il club bianconero ha vinto sei volte il trofeo e ha perso quattro volte. In caso di vittoria contro la Lazio, la Juve diventerebbe il club con il maggior numero di Supercoppe Italiane in bacheca. La Lazio, invece, giocherà questa partita per la sesta volta. Fino ad oggi, il club biancoceleste ha vinto il trofeo per tre volte e ha perso due volte.

LE FORMAZIONI DELLE SQUADRE

Supercoppa Italiana Tim 2015, Juventus vs Lazio (diretta ore 14 su Rai 1 e Rai HD)JUVENTUS (3-5-2): 1 Buffon, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 4 Caceres, 26 Lichtsteiner, 27 Sturaro, 8 Marchisio, 10 Pogba, 33 Evra, 21 Dybala, 17 Mandzukic. (25 Neto, 34 Rubinho, 24 Rugani, 20 Padoin, 2 Isla, 7 Zaza, 11 Coman, 14 Llorente, 37 Pereyra, 38 Audero, 40 Vitale, 42 Parodi, 43 Tello, 45 Vadalà). All.: Allegri. Indisponibili: Chiellini, Khedira, Morata.

Supercoppa Italiana Tim 2015, Juventus vs Lazio (diretta ore 14 su Rai 1 e Rai HD)LAZIO (4-3-3): 22 Marchetti, 8 Basta, 3 de Vrij, 6 Gentiletti, 26 Radu, 23 Onazi, 20 Biglia, 32 Cataldi, 87 Candreva, 11 Klose, 10 Anderson. (1 Berisha, 55 Guerrieri, 2 Hoedt, 4 Patric, 33 Mauricio, 29 Konko, 21 Milinkovic-Savic, 7 Morrison, 9 Djordjevic, 14 Keita, 70 Oikonomidis, 88 Kishna). All.: Pioli. Squalificati: Lulic, Parolo. Indisponibili: Braafheid.

ARBITRO: Banti di Livorno. Assistenti: Cariolato-Meli, IV Ufficiale: Damato, Addizionali: Rocchi e Tagliavento.

  LA PARTITA IN DIRETTA TV:

Supercoppa Italiana Tim 2015, Juventus vs Lazio (diretta ore 14 su Rai 1 e Rai HD) Dalle 13.50 su Rai1 e RAI HD (canale 501 DTT - 101 Tivùsat), Franco Lauro condurrà il pre partita con la presenza in studio di Massimo Orlando per conoscere tutte le ultime sulle formazioni a pochi minuti dal fischio d’inizio. Alle 18.30 linea alla postazione in Cina per la telecronaca di Juventus - Lazio affidata a Alberto Rimedio e Paolo Tramezzani, supportato dalle interviste a bordo campo di Stefano Mattei.  Per chi volesse seguire la partita su PC ci sarà la diretta streaming sul sito di Raisport o sul sito Rai.tv. Su smartphone e tablet invece lo streaming è garantito dall'applicazione Rai Tv, scaricabile gratuitamente dal market.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Supercoppa Italiana Tim 2015, Juventus vs Lazio (diretta ore 14 su Rai 1 e Rai HD)

Ultimi Palinsesti