Zona DAZN
Pacchetto Pay 2022 - 2025 della Serie A di Basket assegnato a Eleven Sports

Pacchetto Pay 2022 - 2025 della Serie A di Basket assegnato a Eleven Sports

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sport
  martedì, 19 luglio 2022
 10:40

Pacchetto Pay 2022 - 2025 della Serie A di Basket assegnato a Eleven SportsLega Basket Serie A comunica di avere assegnato a Eleven Sports Network LTD il Pacchetto Pay dei Diritti Audiovisivi domestici per le Stagioni Sportive 2022/2023, 2023/2024 e 2024/2025 a seguito della trattativa privata avvenuta lo scorso 12 luglio. La assegnazione verrà ratificata dalla Assemblea straordinaria convocata per giovedì 21 luglio nella quale Eleven presenterà ai club il proprio piano di valorizzazione dei diritti Pay per il triennio.

Per le prossime tre stagioni il campionato di LBA Serie A sarà dunque visibile su Elevensports.com che trasmetterà tutte le partite del Campionato di Serie A (oltre 250 match tra regular season e Playoff), la Final Eight di Coppa Italia e la Supercoppa Italiana.

«Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto – afferma il Presidente della LBA Umberto Gandini - Nonostante il difficile periodo di pandemia che ha pesantemente penalizzato le ultime due stagioni, grazie al grande impegno dei club e ai loro importanti investimenti abbiamo raddoppiato il valore della licenza raggiungendo un totale complessivo di oltre 10 milioni di Euro per il prossimo triennio. Si tratta di una conferma dell’accresciuto valore della serie A a cui ha contribuito in queste ultime cinque stagioni anche il gruppo Eurosport Sas che ringrazio per la competenza e passione con cui ci hanno seguito. Ora ci aspetta un importante lavoro a tutela degli appassionati utenti del prodotto basket nella migrazione dalla piattaforma che ha trasmesso il nostro campionato nelle ultime stagioni a quella di Eleven ed aumentare ulteriormente la popolarità della Serie A».

«Ringraziamo il presidente Gandini e i club per aver scelto Eleven come partner per il prossimo triennio - ha commentato Giovanni Zurleni, Managing Director di Eleven Sports Italia - Tale acquisizione va a completare l'offerta Eleven riservata agli appassionati di basket, che comprende le più importanti competizioni continentali per club, con tutte le partite di Eurolega, Eurocup, il grande basket internazionale con tutte le partite delle competizioni FIBA per squadre nazionali, incluse FIBA Eurobasket 2022 e FIBA World Cup 2023, e contenuti prodotti da Team Whistle come Dunk League. Con la grande aggiunta della LBA Serie A, Eleven diventa così a tutti gli effetti il principale punto di riferimento per gli amanti della pallacanestro in Italia.»

Tale acquisizione va a completare l'offerta già molto ricca riservata agli appassionati di basket, che comprende le più importanti competizioni continentali per club, con tutte le partite di Eurolega (alla quale prenderanno parte nella prossima stagione Olimpia Milano e Virtus Bologna), Eurocup (che vedrà ai nastri di partenza Brescia, Venezia e Trento), e il grande basket internazionale con tutte le partite delle competizioni FIBA per squadre nazionali, incluse FIBA Eurobasket 2022 e FIBA World Cup 2023. Con la grande aggiunta della LBA Serie A, Eleven diventa così a tutti gli effetti il principale punto di riferimento per gli amanti della pallacanestro in Italia. Un'offerta che verrà ampliata da nuovi format originali che saranno presto lanciati, senza dimenticare tutti i contenuti di sport entertainment prodotti da Team Whistle, tra cui la serie di punta Dunk League.

ELEVEN SPORTS è un provider internazionale specializzato nella trasmissione di eventi sportivi e lifestyle entertainment capace di generare oltre 4 miliardi di visualizzazioni al mese grazie ai suoi contenuti e al proprio network globale.  Internazionale per dna, ELEVEN è presente sui mercati di tutta Europa (Belgio, Polonia, Portogallo e Italia), in Asia (Taiwan, Giappone, Thailandia, Malesia, Singapore, Hong Kong, Indonesia, Filippine e Brunei Darussalam). ELEVEN ha anche un proprio servizio di streaming globale. Con un’attitudine a trasmettere solo il meglio degli eventi sportivi di tutto il mondo, ELEVEN gestisce la trasmissione di oltre 65.000 ore di sport dal vivo ogni anno e un ampio portfolio di diritti in Europa e Asia che comprende la UEFA Champions League, la Premier League, LaLiga, Bundesliga, Serie A, NBA, NFL, AFC e i diritti nazionali della Pro League in Belgio.

La piattaforma globale ELEVEN International inoltre trasmette sport live di nicchia e longtail ai fan di tutto il mondo.   A seguito delle acquisizioni del servizio di streaming MyCujoo e della società statunitense di media sportivi e intrattenimento Team Whistle negli ultimi 18 mesi, ELEVEN ha raggiunto un totale di 1.655 canali di distribuzione e oltre 665 milioni di follower sulle official social page del Gruppo, generando più di 4 miliardi di visualizzazioni video ogni mese.  Nel 2017 ELEVEN sbarca anche in Italia con una piattaforma dedicata al mercato nazionale convinta delle grandi potenzialità di crescita del segmento. Intuizione formidabile vista la crescita del numero di fan che hanno apprezzato le nuove modalità di fruizione degli eventi sportivi. 

Ad oggi ELEVEN è disponibile su pc, mobile, app e smart tv, fornisce un’offerta live molto ampia con contenuti premium come la Serie C di calcio. Dalla scorsa stagione ha fatto il suo ingresso nel mondo del basket diventando la casa dei grandi eventi internazionali: Euroleague, Eurocup ma anche i grandi eventi FIBA fino al 2025,  oltre a una vastissima offerta di contenuti che include il Peroni Top10 di rugby, il meglio della pallanuoto italiana, la Serie A1 maschile e femminile la Champions League e la Bundesliga di Pallamano, la Jupiler Pro League (il massimo campionato di calcio belga), il campionato di Serie B femminile di calcio, gli eventi del circuito One Championship, gli appuntamenti del LIV Golf, la nuova Superlega del golf, il Sail GP di vela, il campionato di Football Americano italiano e molto altro ancora


PACCHETTO PAY

  • Eventi: Formano oggetto del Pacchetto PAY tutti gli Eventi di tutte le Competizioni relativi alle Stagioni Sportive 2022/2023, 2023/2024 e 2024/2025 e quindi tutti gli Eventi del Campionato di Serie A, sia nella fase della Regular Season che in quella dei Play Off, della Coppa Italia e della Supercoppa Italiana.

  • Modalità di trasmissione: Il presente Pacchetto PAY prevede la trasmissione dei Prodotti Audiovisivi relativi agli Eventi del Pacchetto PAY esclusivamente A Pagamento, in forma lineare o non lineare.

  • Piattaforme Audiovisive: Il Licenziatario è tenuto a trasmettere A Pagamento tutti i Prodotti Audiovisivi relativi agli Eventi oggetto del presente Pacchetto PAY per mezzo di qualsiasi Piattaforma, con qualunque forma di portabilità e su qualunque device che lo stesso Licenziatario ritenesse opportuno per le sue esigenze commerciali.

  • Richiesta di Sublicenza: Qualora volesse trasmettere anche su una Piattaforma o più piattaforme inclusa/e nel Pacchetto per la/e quale/i non avesse il relativo titolo abilitativo, il Licenziatario potrà richiedere alla LBA il diritto di sublicenza, ferme comunque le limitazioni e le condizioni previste nel presente Invito. A seguito di tale richiesta, la LBA si attiverà per ottenere dall’AGCOM e dall’AGCM la deroga al divieto stabilito dal Decreto. Il Licenziatario prende atto che nessuna responsabilità potrà comunque esser addebitata alla LBA qualora, ad esempio, lo stesso Licenziatario non riuscisse a trovare un Operatore della comunicazione disponibile ad acquisire in sublicenza, in tutto o in parte, Diritti Audiovisivi oggetto del presente Pacchetto, ovvero se anche una sola delle due Autorità non dovesse concedere la deroga. In tali ipotesi, pertanto, il Licenziatario non avrà alcun titolo o ragione per promuovere azione, domanda di qualunque natura, anche risarcitoria nei confronti della LBA o per risolvere il Contratto di Licenza perfezionatosi ai sensi del paragrafo 3.1 del presente Invito, con il conseguente obbligo di effettuare il pagamento dei corrispettivi previsti nel presente Invito. Prodotti Audiovisivi con obblighi di trasmissione

  • Prodotti Audiovisivi con obblighi di trasmissione - Il Licenziatario potrà confezionare i seguenti Prodotti Audiovisivi da diffondere agli Utenti Domestici e agli Utenti Commerciali (nei limiti previsti per la tipologia dei Pubblici Esercizi consentiti nel presente Invito):

    - la Diretta di tutti gli Eventi del Pacchetto, con obblighi di trasmissione integrale di tutte le Dirette di tutti gli Eventi almeno in modalità OTT e con questi ulteriori specifici obblighi di trasmissione sulle seguenti Piattaforme:
    i) con obbligo di trasmettere sulla Piattaforma Satellitare A Pagamento almeno due Eventi per ciascuna Giornata di Regular Season del Campionato;
    ii) con obbligo di trasmettere sulla Piattaforma Satellitare A Pagamento almeno due Eventi per ciascuna Serie di Quarti di Finale dei Play Off del Campionato fermo restando il divieto di trasmettere tutte le Gare di un’intera Serie sempre sulla Piattaforma Satellitare;
    iii)con obbligo di trasmettere sulla Piattaforma Satellitare A Pagamento tutti gli Eventi di Semifinale e Finale dei Play Off del Campionato;
    iv) con obbligo di trasmettere sulla Piattaforma Satellitare A Pagamento tutti gli Eventi della Coppa Italia;
    v) con obbligo di trasmettere sulla Piattaforma Satellitare A Pagamento le Semifinali e la Finale della Supercoppa Italiana.
    - la Diretta di tutti gli Eventi del Pacchetto all’interno di un programma contenitore, con collegamenti ed interazioni tra i campi, in simultanea visione di tutti gli Eventi del Pacchetto in un unico contesto;
    - la Differita (integrale o in Sintesi) degli Eventi del Pacchetto, da esercitarsi esclusivamente a partire dal termine della Gara e comunque non in sovrapposizione con l’orario di svolgimento di altra Gara di una delle Competizioni organizzate dalla LBA;
    - le Immagini Salienti e le Immagini Correlate degli Eventi del Pacchetto, anche al fine di realizzare un magazine o da utilizzare in una o più rubriche di approfondimento cestistico o sportivo, con cadenza settimanale da trasmettere anche In Chiaro sui propri canali;
    - Contenuti Extra (diritto di produrre e trasmettere contenuti editoriali accessori, quali ad esempio approfondimenti, documentari e speciali relativi agli Eventi del Pacchetto, previa comunicazione e approvazione del Prodotto da parte di LBA).

  • Territorio -  Il presente Pacchetto PAY attribuisce il diritto di esercitare i diritti previsti nel presente Pacchetto esclusivamente nel Territorio.

  • Esclusiva - I diritti oggetto del presente Pacchetto PAY sono assegnati in esclusiva al Licenziatario per il Territorio nel rispetto e nei limiti dei diritti concessi dagli altri Pacchetti esclusivi e degli altri Pacchetti esclusivi e non esclusivi. A tale riguardo il Licenziatario prende atto che la Gara di posticipo della Regular Season, le Gare dei Play Off e le Gare della Coppa Italia sono assegnate, nei rispettivi limiti di Piattaforma (come, tra l’altro, la facoltà di trasmissione in simulcast dell’Evento del Pacchetto FREE su Piattaforma in modalità OTT) e di modalità di trasmissione (Pay o Free), anche al Licenziatario del Pacchetto FREE, con conseguente contemporaneità della trasmissione degli Eventi con quegli stessi Eventi che formano oggetto del Pacchetto FREE. Il Licenziatario prende altresì atto che tutti gli Eventi del Pacchetto potranno essere oggetto di commercializzazione, anche diretta, da parte della LBA in relazione ai diritti non specificamente inclusi nel Pacchetto PAY (quali a titolo esemplificativo quelli indicati al paragrafo 3.2).

  • Integrazioni - Il Licenziatario avrà diritto di effettuare, relativamente agli Eventi oggetto del presente Pacchetto PAY, integrazioni al Segnale, qualora la logistica e le condizioni di sicurezza del Palazzetto di Gara lo consentano, tramite immagini provenienti da ulteriori telecamere posizionate in apposite aree individuate su indicazione della LBA e della Società Sportiva ospitante. Il Licenziatario avrà diritto ad un “bordocampista”, a una postazione per la telecronaca, o all’accesso negli spogliatoi, compatibilmente con le esigenze delle Società Sportive e con le disposizioni di Autorità o organismi statali, regionali o internazionali, autorità giudiziaria o amministrativa, autorità sportiva, nazionale o internazionale o altre Autorità competenti, che possono essere volte, a titolo esemplificativo, alla limitazione del contagio da Covid-19, secondo le modalità che saranno specificate nel Regolamento Media pubblicato all’inizio di ciascuna Stagione Sportiva

  • Interviste - Laddove consentito dalle disposizioni di Autorità o organismi statali, regionali o internazionali, autorità giudiziaria o amministrativa, autorità sportiva, nazionale o internazionale altre Autorità competenti, che possono essere volte, a titolo esemplificativo, alla limitazione del contagio da Covid-19 (e senza che ciò possa costituire pretese o richieste, anche parziali, di rimborso, indennizzi o risarcimenti da parte del Licenziatario nei confronti della LBA e delle Società Sportive), il Licenziatario avrà diritto di effettuare interviste ad atleti, allenatori e dirigenti nel rispetto delle indicazioni della LBA e delle disposizioni e regolamenti applicabili, tra cui il Regolamento Media, e sempre secondo la disponibilità di atleti e tesserati secondo le seguenti modalità:

i. nel Pre-Gara, entro 10 minuti prima dell’inizio della Gara;
ii. nel corso della pausa di gioco in corrispondenza dell’intervallo tra primo-secondo quarto di gioco, diritto di effettuare tramite bordocampista intervista in Diretta dell’allenatore o di altro soggetto tesserato della squadra ospite;
iii. al termine del primo tempo di gioco, diritto di effettuare tramite bordocampista sul terreno di gioco intervista di un atleta o di altro soggetto tesserato;
iv. nel corso della pausa di gioco in corrispondenza dell’intervallo tra terzo-quarto quarto di gioco, diritto di effettuare tramite bordocampista intervista in Diretta dell’allenatore o di altro soggetto tesserato della squadra ospitante;
v. nel Post-Gara, diritto di effettuare sul campo di gioco intervista di un atleta o di altro soggetto tesserato della durata massima di tre minuti;
vi. nel Post-Gara, diritto di effettuare intervista in Diretta all’interno della Mixed Zone / sala stampa agli atleti e/o allenatori e/o dirigenti che si rendessero disponibili, fermo il diritto di priorità su altri operatori, ad eccezione del Licenziatario del Pacchetto FREE per gli Eventi in contemporanea.

Il Licenziatario del Pacchetto PAY prende invece atto, e accetta, che il Licenziatario del Pacchetto FREE ha comunque il diritto di priorità nelle interviste in occasione di tutti gli Eventi compresi in entrambi i Pacchetti, secondo la tempistica prevista dal Regolamento Media.

Ultimi Palinsesti