Supercoppa Femminile Ferrovie dello Stato Italiane: Juventus - Roma (diretta La7, Timvision, DAZN)

Supercoppa Femminile Ferrovie dello Stato Italiane: Juventus - Roma (diretta La7, Timvision, DAZN)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  sabato, 05 novembre 2022
 11:16

Supercoppa Femminile Ferrovie dello Stato Italiane: Juventus - Roma (diretta La7, Timvision, DAZN)La Supercoppa Ferrovie dello Stato Italiane è il primo trofeo che si assegna dall'introduzione del professionismo nel calcio femminile. A contenderselo, allo stadio 'Ennio Tardini' di Parma, la Juventus cinque volte campione d'Italia e la Roma che punta a vincere il secondo trofeo della sua storia dopo la Coppa Italia conquistata nel 2021 a Reggio Emilia. Calcio d'inizio alle 14.30, diretta su La7, TimVision, JTV (su DAZN). In caso di parità al 90' sono previsti due tempi supplementari della durata di 15' ciascuno ed eventuali calci di rigore.

Ad accompagnare le calciatrici all'ingresso in campo e realizzare lo show durante l'intervallo della partita sarà Vulcanica, gruppo di percussionisti conosciuto a livello internazionale, che vanta nel suo curriculum la collaborazione con numerosi artisti e che si esibisce utilizzando tra gli altri - come accade dal 1994 - strumenti come bidoni industriali e grancasse bandistiche.

La Juventus gioca la Supercoppa per il quinto anno consecutivo: dopo aver perso nel 2018 a La Spezia contro la Fiorentina, le bianconere hanno una serie aperta di tre vittorie, a Cesena, Chiavari e Frosinone, due volte contro le viola e nel gennaio scorso contro il Milan. La Roma, invece, nelle sue due apparizioni in Supercoppa (si giocava con la formula della Final Four, quest'anno invece si è tornati alla gara secca) si è sempre fermata in semifinale: nel 2021 contro la Juventus, a gennaio contro il Milan. Uno dei dieci trofei conquistati dalla Juventus, invece, è arrivato nello stadio che si giocherà la finale: al Tardini, le bianconere vinsero la Coppa Italia nel 2019 in finale contro la Fiorentina (reti di Ekroth e Cernoia per la Juve, di Bonetti per le viola).

QUI JUVENTUS - Dopo aver vinto tre trofei su tre al suo primo anno in bianconero, Joe Montemurro vorrebbe inaugurare la sua seconda stagione in Italia con un'altra coppa.

«La squadra sta abbastanza bene - le sue parole -. Abbiamo una rosa importante e ho fiducia nelle ragazze. Vincere o perdere una partita non avrà effetto sul nostro cammino futuro per quanto si tratti di una finale, ma è chiaro che la Juventus si è preparata mentalmente e fisicamente per vincere questo trofeo».

In conferenza stampa, accanto all'allenatore italo-australiano della Juventus, Barbara Bonansea, vincitrice in carriera di sei Supercoppe (tre con il Brescia e altrettante con la Juventus):

«Sono felice di essere rientrata e spero di poter dare una mano alla squadra. Così come spero che sia una bella partita, visto che solitamente nelle finali il gioco fatica un po' a decollare. La Roma ha acquisito consapevolezza, e si è visto anche nella rimonta in Champions in Austria: ho tifato molto per loro, le squadre italiane devono fare bene tutte per capire quanto lavoro ci sia dietro la crescita del movimento».

Non saranno della partita le infortunate Gama, Nilden e Gunnarsdottir.

QUI ROMA -  Dall'altra parte c'è la Roma di Alessandro Spugna, che nell'anno dell'esordio in UEFA Women's Champions League si presenta alla Supercoppa forte anche del primato in classifica in campionato.

«C'è tanta emozione nel giocare questa partita, contro una Juventus che conosciamo perfettamente - dice -. Si affrontano le due squadre che in Italia stanno proponendo un bel calcio. In una finale può succedere di tutto, ma cercheremo di fare una grande gara e vincere per coronare un percorso. Vogliamo portare a casa questo trofeo in una giornata che ci auguriamo sia un grande momento per il calcio italiano».

Il capitano Elisa Bartoli, dopo aver alzato al cielo di Reggio Emilia la Coppa Italia 2021, vorrebbe regalarsi un'altra gioia:

«La ferita della Coppa Italia persa a Ferrara è ancora aperta. La forza della Juve è quella di saper punire le avversarie anche solo con un palla gol. Dovremo fare attenzione a ogni dettaglio e cercare di concedere il meno possibile. Il primato in classifica non conta: ogni finale è una partita a sé».

Spugna non potrà contare sull'infortunata Di Guglielmo, fuori da diverse settimane per una lesione al tendine del bicipite femorale della coscia destra rimediata proprio nel match di campionato vinto 1-0 dalla Juventus il 16 settembre con gol di Valentina Cernoia.

  • ore 14:30 Supercoppa Ferrovie dello Stato Italiane 2022: Juventus vs Roma (diretta)
    Stadio Ennio Tardini - Parma
    Telecronaca La7: Laura Gobbetti, Martina Angelini, Cristina Fantoni
    Telecronaca TIMVision: Gabriele Giustiniani
    Telecronaca JTV (in onda su DAZN): Edoardo Siddi

LE STATISTICHE E I PRECEDENTI  - La Juventus ha vinto 10 delle 12 partite giocate in tutte le competizioni contro la Roma (1N, 1P) e ha sempre trovato il gol in ognuno di questi match (26 reti in totale, 2.2 di media a gara). L’unica sconfitta della Juventus in finale di Supercoppa risale alla prima di queste gare, in finale contro la Fiorentina nell’ottobre 2018. La Juventus ha conquistato il trofeo nelle cinque finali successive (tre in Supercoppa e due in Coppa Italia – la più recente proprio contro la Roma lo scorso 22 maggio). Barbara Bonansea e Cristiana Girelli sono le due giocatrici che hanno segnato più gol in Supercoppa con la maglia della Juventus (tre a testa) e le uniche due bianconere che nella competizione sono andate a bersaglio contro la Roma – entrambe nella semifinale di Final Four a gennaio 2021.

Amanda Nilden è, con Girelli e Bonansea, una delle tre giocatrici attualmente alla Juventus con almeno un gol in tutte le competizioni disputate dal club (Serie A, Coppa Italia, Supercoppa e Champions League – qualificazioni incluse). La firma della svedese in Supercoppa è del 5 gennaio 2022 (semifinale di Final Four vs Sassuolo). La giocatrice svedese sarà però assente a Parma per infortunio Cristiana Girelli è la giocatrice che ha segnato più gol alla Roma con la Juventus in tutte le competizioni: sei (tre in Serie A, due in Coppa Italia e uno in Supercoppa), almeno tre più di qualsiasi altra bianconera. Girelli detiene anche il record di Supercoppe vinte: sono state ben 10, di cui tre con il Bardolino Verona, quattro con il Brescia e tre con la Juventus. La Roma ha perso le due partite giocate finora in semifinale di Supercoppa (format Final Four), entrambe per 2-1: la prima contro la Juventus, nel gennaio 2021; la seconda contro il Milan, lo scorso gennaio La Roma ha disputato due finali in tutte le competizioni finora, entrambe in Coppa Italia. Ha conquistato il trofeo contro il Milan, il 30 maggio 2021 ai calci di rigore (0-0 nei tempi regolamentari) e perso contro la Juventus 22 maggio 2022 (2-1).

Tra le giocatrici attualmente alla Roma, le uniche due che hanno realizzato più di un gol in giallorosso contro la Juventus considerando tutte le competizioni sono Annamaria Serturini e Paloma Lázaro (due a testa). Paloma Lázaro è la giocatrice della Roma che ha partecipato a più gol contro la Juventus in giallorosso: quattro, frutto di due reti (Coppa Italia e Serie A) e due +assist (Supercoppa Italiana e Serie A). Valentina Giacinti ha segnato un gol in Supercoppa – contro la Fiorentina, in semifinale –, il 6 gennaio 2021, quando indossava la maglia del Milan. L’unica giocatrice attualmente alla Roma che conta un gol in Supercoppa in giallorosso è Claudia Ciccotti, a bersaglio nella semifinale contro il Milan dello scorso 5 gennaio.

Ultimi Palinsesti