Superbowl: super-audience negli USA

News inserita da:

Fonte: digital-sat

S
Sport
  martedì, 06 febbraio 2007
 00:00
Il Superbowl XLI, la finale 2007 del campionato NFL di football americano, ha ottenuto un successo di audience televisiva enorme e si piazza al terzo posto all-times nella classifica degli eventi più visti nella storia della televisione USA. La vittoria degli Indianapolis Colts sui Chicago Bears sotto la pioggia battente nel Dolphin Stadium di Miami è stata trasmessa negli Stati Uniti dalla CBS con enorme dispendio di mezzi tecnici e oltre 50 telecamere in alta definizione. L'evento è stato trasmesso in diretta in alta definizione non solo dalla CBS ma anche da altre 10 emitennti straniere. Secondo Nielsen Media Research l'audience media del superbowl è stata di 93.1 milioni di telespettatori con uno share del 46.2%. Nielsen ritiene peraltro che i contatti singoli siano stati superiori ai 140 milioni. Lo show comprendeva anche un concerto di Prince durante la pausa dell'halftime. Questi numeri faranno certamente la gioia degli inserzionisti pubblicitari che hanno speso cifre fino a 2.6 milioni di US$ per passaggi di 30 secondi. Davanti al Superbowl 2007 nella storia della tv USA si piazza soltanto il superbowl del 1996 tra Dallas Cowboys e Pittsburgh Steelers, che venne seguito da 94.1 milioni di telespettaori, ma soprattutto l'episodio finale della celeberrima serie M*A*S*H che il 28 febbraio 1983 immobilizzò di fronte ai televisori, per le 2 ore e 30' della sua durata, ben 106 milioni di telespettatori.

Ultimi Video

Palinsesti TV