Serie A: diritti tv in Gran Bretagna a Five

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  mercoledì, 13 giugno 2007
 00:00
Passano di nuovo di mano in Gran Bretagna i diritti televisivi della serie A italiana. A trasmettere la stagione 2007/2008 sarà l'emittente privata Five, diffusa sia dalle piattaforme terrestri in chiaro sia dal satellite Astra 2B a 28,2°est (12304H 27500 2/3) con codifica NDS-Videoguard  nell'ambito dei canali "freesat" (visibili con apposita card anche senza abbonamento a BSkyB).

La produzione dell'evento per Five verrà curata dalla compagnia
Sunset+Vine, una controllata del gruppo gallese Tinopolis, che già cura il cricket per la stessa emittente britannica. Non è ancora chiaro quale sarà la copertura effettiva del campionato italiano da parte di Five: il portavoce del canale non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione.

Ha parlato invece il Presidente Esecutivo di Tinopolis,
Ron Jones, non fornendo però indicazioni troppo rassicuranti sulla copertura: "l'accordo è principalmente per la trasmissione degli highlights, sebbene Five abbia acquisito i diritti anche per partite in diretta".
La storia dei diritti televisivi della Serie A in Gran Bretagna negli ultimi anni è piuttosto travagliata. Channel 4 ha trasmesso il campionato italiano dal 1992 fino al 2002, dopo averli acquistati sull'onda dell'ingaggio di Paul Gascoigne da parte della Lazio.

Nel 2002 i diritti sono passati sul canale a pagamento
British Eurosport, non disponibile sulle piattaforme terrestri e accessibile solo con abbonamento a BSkyB.

Nel 2005 i diritti sono passati nuovamente di mano e sono stati divisi tra la pay tv
Setanta Sports e il canale Bravo, quest'ultimo incluso nelle offerte di abbonamento di BSkyB. Bravo ha cessato di trasmettere la serie A lo scorso dicembre a causa degli ascolti giudicati troppo bassi.

Setanta ha coperto la stagione 2006/2007 fino all'ultima giornata ma ha poi deciso di non rinnovare il contratto. Con l'approdo a Five la serie A italiana ritorna su un canale accessibile gratuitamente a tutti i britannici.


Anche in Polonia intanto i diritti tv della serie A italiana sono stati aggiudicati: la copertura sarà garantita dalla pay tv Canal+  Polska.

 

 

  

Ultimi Video

Palinsesti TV