Telecom Italia Media, questi i risultati dei primi 9 mesi del 2007

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  mercoledì, 07 novembre 2007
 00:00
Il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia Media, riunito oggi sotto la presidenza di Enrico Parazzini, ha esaminato e approvato i risultati del Gruppo al 30 settembre 2007.

Risultati dei Settori di Attività

Television Free to Air

I ricavi
de LA7, pari a 70,3 milioni di euro, registrano un forte incremento (+19,8% rispetto ai 58,7 milioni di euro dei primi nove mesi del 2006) grazie al significativo apporto della raccolta pubblicitaria cresciuta del 27,3% nel terzo trimestre 2007 (+19,3% nei primi nove mesi dell’anno). Il positivo risultato commerciale ha permesso di migliorare la redditività del periodo evidenziando un incremento dell’EBITDA (+4,0 milioni di euro rispetto ai primi nove mesi del 2006; +14,0%) e dell’EBIT (+2,1 milioni di euro rispetto ai primi nove mesi del 2006; +4,6%). 

Nel corso dei primi nove mesi del 2007 LA7 ha mantenuto la propria share media giornaliera al 3% con un incremento nella fascia pomeridiana (+21% sul corrispondente periodo 2006) arrivando ad una share media del 4,6%. Cresce inoltre la copertura complessiva con il numero totale di contatti pari a 47,6 milioni nei primi 9 mesi dell’anno.
 
Lo Sport si conferma grande protagonista dei successi de LA7: il 6 Nazioni di Rugby ha registrato una share media del 5,5%, l’America’s Cup di Vela (primo grande evento trasmesso su tutte le piattaforme del Gruppo Telecom Italia con oltre 29 milioni di spettatori totali) quella del 6,9%, il Mondiale Superbike quella del 4,8%, mentre i 13 Gran Premi trasmessi hanno conquistato quasi 20 milioni di telespettatori. Anche il calcio ha dato ottimi risultati con le dirette di Coppa Uefa così come le partite della Nazionale di Calcio in Germania che hanno registrato una share media del 5,5%.
 
Nell’ambito dell’informazione LA7 ha mantenuto acceso il suo sguardo sull’attualità e la politica proponendo anche in versione estiva sia Omnibus sia Otto e Mezzo, due tra i programmi più seguiti che, come gli altri, hanno ripreso la loro programmazione autunnale.

Settembre ha segnato infatti la partenza della stagione autunnale con grandi ritorni e novità. Maurizio Crozza è tornato con il suo Crozza Italia Live registrando una share del 3,0% alla prima puntata. Il TG La7 conferma la sua attenzione verso gli eventi più significativi della vita politica e sociale del Paese, registrando grande seguito(10,8 milioni di contatti per l’edizione delle 20.00).

Tra ottobre e novembre hanno inoltre fatto ritorno in TV, scegliendo LA7, Daniele Luttazzi con Decameron e Gianni Boncompagni con Bombay.  LA7 ha trasmesso, per la prima volta in chiaro, Arancia Meccanica, con una share media del 4,6% raggiungendo oltre 4,2 milioni di contatti.

Grande soddisfazione per il programma-evento più visto dell’anno, “Il Sergente” di Marco Paolini, andato in onda senza interruzioni pubblicitarie, che ha registrato una share media del 6,0% circa e raggiunto oltre 1,2 milioni di telespettatori.

Un successo che dimostra come la tv, quando si pone al servizio della cultura in modo rigoroso ed attento alla qualità, può raccogliere anche platee molto ampie e può essere veicolo per la divulgazione di opere importanti, patrimonio di tutto il paese. 
 
 
Risultati positivi che si confermano nell’anno in cui MTV festeggia i 10 anni di presenza in Italia con una serie di appuntamenti e attività ad hoc, culminati a settembre con l’immancabile MTVDay che quest’anno ha raddoppiato la sua formula con due concerti in contemporanea a Roma e Milano. Un free event che ha riunito in piazza 140.000 ragazzi da tutta Italia. 123 artisti (tutti italiani) e i VJ storici di MTV hanno fatto registrare più di 6 milioni di contatti televisivi e una richiesta di 83.000 streaming sul web.                                               
 
Multimedialità

Nel Satellitare, con i canali MTV, MTVHits, MTVBrand:New, ai quali si sono aggiunti i nuovi MTVPulse, MTVGold e VH1, viene confermata la leadership nel segmento musicale e con i canali Comedy Central e Nickelodeon rafforza la sua presenza nei settori di intrattenimento e quello dedicato ai bambini. Tutti i canali Interactive, registrano una crescita in termini di utenti unici e di pagine viste. I risultati dell’attività del Content Competence Center, avviata nel mese di aprile, sono stati positivi contribuendo per 2,3 milioni di euro alla crescita dei ricavi dei primi nove mesi del 2007.
 
Television DTT
I ricavi dei primi nove mesi del 2007, più che raddoppiati, sono pari a 36,1 milioni di euro e registrano una crescita del 145,6% (14,7 milioni di euro nei primi nove mesi del 2006).
Tale andamento è riconducibile sia alla crescita dei ricavi e dei margini della pay per view (grazie allo sviluppo commerciale dell’offerta “LA7 Cartapiù”), sia alle azioni di razionalizzazione dei costi sui canali Free to Air digitali (La7 Sport e QOOB), che alla maggior vendita di banda digitale da parte dell’Operatore di Rete.
 
L’offerta commerciale Digitale Terrestre “LA7 Cartapiù”, anche per la nuova stagione di calcio di Serie A, rende disponibile l’acquisto di eventi calcistici di 10 squadre su 20, compreso il bouquet delle squadre Top “LA7 Cartapiù” (squadre per le quali è possibile acquistare sia gli incontri casalinghi che quelli in trasferta).

Sempre sul fronte calcistico l’offerta si arricchisce di eventi internazionali quali la Coppa Uefa (di alcune squadre in via di definizione) e il meglio tratto dai campionati di club internazionali. Nel corso della stagione 2007-2008 l’offerta di contenuti diversi dal calcio è stata ulteriormente arricchita a partire dal mese di ottobre da una serie di cult film horror giapponesi che si affiancano all’offerta motori, cartoons, golf ed edutainmnet.

Su questo ultimo settore è già attiva la piattaforma multimediale interattiva di “LA7 Cartapiù” che consente ai più piccoli di imparare l’inglese attraverso una serie di divertenti quiz interattivi. “LA7 Cartapiù” consente di acquistare singoli eventi, pacchetti di eventi per il periodo settembre-giugno o per periodi più limitati (un mese). 
 
Nei primi nove mesi del 2007 QOOB Tv, la piattaforma multimediale che propone su televisione, Internet e telefonia mobile, il meglio dell’animazione, del cinema, del graphic design e della musica, ha mantenuto costante il suo traffico con circa 210 mila utenti unici.

Aumenta l’apprezzamento verso i contenuti come dimostrato dal crescente numero di video copiati ed incollati su siti terzi.Sono state inoltre lanciate una serie di nuove iniziative che hanno dato i loro frutti sul fronte della vendita pubblicitaria (accordo con l’Istituto Europeo di Design).
 
Le attività dell’Operatore di Rete (TI Media Broadcasting) sono proseguite positivamente. Nel corso del primo semestre è stato formalizzato il contratto per l’acquisizione di frequenze in Sicilia per un valore di 15,9 milioni di euro che ha consentito di aumentare la copertura nella regione. A seguito di tale operazione la copertura nazionale dei 2 Multiplex Digitali è salita rispettivamente all’87,2% e al 75%. L’andamento dei ricavi per vendita di banda a terzi è cresciuto di oltre il 50% rispetto allo stesso periodo del 2006.
 
News
A partire da fine luglio ha preso avvio un nuovo progetto editoriale (il primo per ApCom con modello di business Advertising): E-press, edizione cartacea pomeridiana (ore 17,00) con distribuzione gratuita in alberghi 4 e 5 stelle. Prosegue inoltre l’integrazione del desk multimediale con la creazione di figure di “new journalism” e conseguente lancio del Notiziario Multimediale.

Logo Ti Media

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV