Moglie a pezzi, la fiction Mediaset su Canale 5 a partire dal 12 Maggio

News inserita da:

Fonte: Ansa / Digital-Sat

T
Televisione
  mercoledì, 07 maggio 2008
 00:00

Canale 5 punta su una storia tutta al femminile per la sua nuova fiction: 'Mogli a pezzi', in onda dal 12 maggio in prima serata e per quattro puntate. La serie tv, a metà tra la commedia e il noir, è ambientata nel Salento e racconta le vicissitudini di tre amiche alle prese con l'età che avanza e con situazioni familiari squilibrate. La loro vita sarà sconvolta da un omicidio che movimenterà la sonnolenta esistenza dell'intera cittadina. Alle loro storie si affiancano quelle di una serie di personaggi, comprimari e ben caratterizzati.

Prodotta dalla Janus International, con la regia di Alessandro Benvenuti e Vincenzo Terracciano, la serie vanta un cast nutrito: Lorenza Indovina, Valeria Milillo, Eva Grimaldi, le tre amiche, Manuela Arcuri nei panni della misteriosa Elisa, Enrico Lo Verso, un chirurgo tunisino che in passato era una donna, Antonio Catania, ambizioso assessore comunale e Giuliana De Sio, una firts lady volgare e cleptomane. Ad arricchire il cast, due presenze internazionali, Paul Sorvino, interprete tra i tanti di 'Quei bravi ragazzi' di Martin Scorsese, e Jason Lewis, il 'belloccio' di 'Sex and the city'.

Ma non è alla serie con Sarah Jessica Parker nè alle 'casalinghe disperate' che vuole ispirarsi la fiction, ma a due classici della commedia, 'Signori e signore' di Pietro Germi e 'Le dolci signore' di Luigi Zampa, come ha sottolineato stamattina in conferenza stampa il produttore Alberto Tarallo.

Ruolo inedito per Eva Grimaldi che, lontana dai suoi ruoli da fatalona, interpreta la bruttina e goffa Sofia che nel corso della storia subirà una graduale trasformazione.

Sempre a suo agio nei ruoli sopra le righe, Giuliana De Sio, alle prove, stavolta, con una recitazione in pugliese stretto: "Ho affrontato il mio ruolo, col gusto della commedia, il genere che più mi affascina e verso cui più tendo in questa fase della mia carriera".

Ancora una volta, invece, ruolo da 'fatalona' per Manuela Arcuri: il personaggio di Elisa le è stato cucito addosso da uno degli sceneggiatori, Teodoro Losito.

L'attrice ha parole di stima per Jason Lewis col quale, per motivo di copione, ha interagito di più. "Avrebbe potuto atteggiarsi a star internazionale e invece non lo ha fatto, è stato semplice e umile, permettendomi di essere a mio agio".

Nel cast anche Lorenzo Crespi, Brando Giorgi, Massimo Venturiello e Simona Borioni.

"Un prodotto interessante e di ottimo livello -spiega il produttore Alberto Tarallo- che, al contrario di quanto si potrebbe pensare non ha come punto di partenza telefilm come 'Desperate Houswifes' o 'Sex and the City', anche se e' presente nel cast uno dei protagonisti di quest'ultima -l'attore americano Jason Lewis, l'amante di Elisa/Manuela Arcuri, ma ci ha ispirato il film di Luigi Zampa 'Le Dolci Signore', dal quale siamo partiti per raccontare le vicende di queste donne e delle loro vite, fra amicizie al femminile, matrimoni senza piu' passione, figli, lavoro e paura per gli anni che passano".

LA STORIA:
In un piccolo centro della provincia pugliese, vivono Alice (Valerio Milillo), Dora (Lorenza Indovina) e Sofia (Eva Grimaldi), amiche fin dai tempi del liceo, quando venivano scherzosamente soprannominate “le tre moschettiere”. Ora, come allora, il loro motto è - Una per tutte, tutte per una!

Infelicemente divorziate, sposate o donne in carriera, entrano in crisi nel momento in cui stanno per raggiungere la boa dei quaranta!

Invece di trovare l’equilibrio della maturità, tutto è improvvisamente sottosopra per queste “dolci signore”: la “sonnolenta” vita di provincia viene sconvolta da un brutale omicidio. E’ come un tifone che si abbatte su tutti e coinvolge anche la seconda moglie dell’ex-marito di Alice, Elisa (Manuela Arcuri). Bella, giovane e intrigante, arrivata chissà da quale pianeta.

Per una serie di circostanze, quel delitto, costringerà le tre amiche a rivedere la loro vita, a fare delle scelte definitive.

Fra tanti sconvolgimenti, alla fine una sola cosa resta ferma e solida come una roccia alla quale aggrapparsi: la loro amicizia! Insieme hanno affrontato il matrimonio, la nascita dei figli, il passaggio forzato dai bikini provocanti, ai castigati costumi interi.
E ora, tra un omicidio, flirt amorosi, improbabili passioni e ricevimenti a base di Botox e pizzette, insieme affronteranno la crisi degli anta, seguendo magari percorsi diversi per giungere tutte alla stessa conclusione: l’amore è meglio di un lifting e, il bacio dell’uomo giusto, può ridare alla pelle di una quarantenne, lo splendore dei vent’anni!

Questi i temi e i personaggi della fiction in 4 puntate “ Mogli a pezzi”. Una storia corale, sempre a cavallo tra la commedia e il giallo, in cui i protagonisti più che incontrarsi si scontrano: sia per amore, sia per rivalità, per soldi o per caso… nella folle ricerca di qualcosa che realizzi i loro sogni, a qualsiasi costo!

Palinsesti TV