Isola dei Famosi 6 - Il reality di Simona Ventura in diretta su RaiDue

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  lunedì, 15 settembre 2008
 00:00
Si torna in Honduras, a Cayo Cochinos: terra di sfide per i diciotto naufraghi – 10 Vip e 8 “non Vip” - che dal 15 settembre in prima serata su Raidue daranno vita alla sesta edizione de “L’Isola dei famosi”, prodotto in collaborazione con Magnolia e condotto da Simona Ventura che, fin dagli esordi, ne è anche co-autrice. Dodici puntate: 11 per la gara vera e propria più la speciale puntata finale.

I VIP, 5 uomini e 5 donne, sono Antonio Cabrini, Giucas Casella, Massimo Ciavarro, Giuseppe Lago, Leonardo Tumiotto, Michi Gioia, Vladimir Luxuria, Veridiana Mallmann, Belen Rodriguez e Flavia Vento, mentre gli 8 “non VIP”, selezionati tra migliaia di candidati, verranno presentati al pubblico solamente durante la diretta della prima puntata.

Il vincitore della sesta edizione de “L’Isola dei Famosi” riceverà un premio di 200.000 euro e la metà della somma verrà devoluta in beneficenza ad un’associazione proposta dal vincitore stesso.

Insieme ai naufraghi, protagonista il pubblico dei telespettatori: sarà infatti il Televoto a determinare l’eliminazione dei concorrenti che, nella puntata precedente, saranno stati “nominati” dai propri compagni di gioco. Gli appassionati potranno inoltre seguire, sempre su Rai Due, i momenti salienti del reality nelle “finestre” in onda tutti i giorni.

Per l’“L’Isola dei famosi”, quest’anno, anche un inviato d’eccezione: il campione di nuoto Filippo Magnini. Simona Ventura è stata la prima a credere fortemente nelle sue capacità: “E’ venuto ospite a “Quelli che…il calcio” – dice - subito dopo aver vinto il Mondiale. Feeling ed empatia sono stati immediati! E’ un ragazzo molto sveglio e “veloce”, uno che capisce subito tutto. L’ho scelto anche perché è un grande campione sportivo, ma soprattutto perché incarna i valori sani e positivi dello sport”.

Quanto alle motivazioni che lo hanno spinto ad accettare, “Re Magno” spiega: “Ho accettato di fare questo programma proprio per il ruolo da inviato che mi è stato proposto. Come naufrago non l’avrei mai potuto fare, perché in quel caso non mangi e non ti alleni e questo per uno sportivo in attività non va bene. Inoltre questa occasione cade a pennello, avevo già stabilito di rallentare i ritmi fino a dicembre per poi riprendere con la preparazione ai Mondiali di Roma del 2009. Per questo ho richiesto, ed ottenuto, di poter avere una piscina a disposizione”.

Da segnalare, infine, il grande successo delle selezioni dei “non famosi” per candidarsi ai primi casting svoltisi in oltre 40 centri commerciali e discoteche di tutta Italia: i contatti al sito www.castingisoladeifamosi.rai.it sono stati oltre 45.000 attraverso mail e sms. Il 37% delle adesioni sono arrivate dal nord Italia, il 28% dal centro e il 35% da sud e isole. La percentuale tra uomini e donne è stata abbastanza equilibrata: 48% uomini e 52% donne.

Le selezioni finali si sono svolte nelle piazze più importanti di Varese, Alassio, Milano, Roma, Riccione, Barletta, Reggio Calabria in cui gli autori del programma hanno esaminato circa 6.000 candidati.

Ultimi Video

Palinsesti TV