Richard Gere ospite della prima su Rai Tre di ''Parla con me''

News inserita da:

Fonte: Adnkronos

T
Televisione
  martedì, 21 ottobre 2008
 00:00
"Siamo riusciti a portare Richard Gere al Tiburtino gratis, senza aerei privati né cachet. Parlerà delle elezioni americane: è convinto che se vince McCain ci sarà l'Apocalisse. Ma ha anche un immotivato ottimismo che lo porta a credere che le cose possano migliorare. Da noi siamo un po' più cinici...".

Serena Dandini annuncia così il primo ospite del suo divano rosso a 'Parla con me', che torna per la quinta edizione su Raitre ma questa volta in versione quotidiana dal martedì al venerdì, per inaugurare la nuova fascia di seconda serata della rete.

"La sfida non è facile - dice la Dandini - perché andremo contro tutte le trasmissioni possibili e immaginabili e con un orario di inizio variabile (a seconda della fine del programma di prima serata, ndr) e di chiusura certo", la mezzanotte, quando passeranno la linea alla nuova night-line del Tg3. "Ma non disperiamo diciamo che mi sento un po' casalinga disperata ma con ottimi ingredienti per sfornare ogni sera un piatto forte, legato all'attualità. Però senza politici, perché sono dappertutto nonostante i 'divieti' e ormai fanno un po' effetto 'prestampato': preferiamo persone che hanno delle cose da dire...", ironizza la conduttrice.

Non mancheranno però nelle imitazioni di Neri Marcorè, che esordirà con la parodia del portavoce di Forza Italia, Daniele Capezzone, ma anche di Caterina Guzzanti che realizzerà nella prima puntata un'intervista doppia Gelmini-Paulin, e di Paola Minaccioni che sarà la ministra Giorgia Meloni. In attesa che Corrado Guzzanti, impegnato nella preparazione del suo nuovo spettacolo teatrale, "accetti l'invito di portare il suo Tremonti a spiegare sul divano rosso la situazione dell'economia", annuncia la conduttrice.

Anche nella nuova avventura quotidiana la Dandini sarà affiancata da Dario Vergassola in veste di presentatore 'ombra', con tanto di mini divano rosso, in versione trolley. La satira politica e sull'attualità "sarà naturalmente - spiega la Dandini - il pane quotidiano della trasmissione: Ascanio Celestini tornerà con le 'inchieste da fermo', la prima sulla scuola; Andrea Rivera farà le sue interviste al citofono, a partire dai soldi".

Tra le new entry di 'Parla con me' anche Diego Bianchi, in arte Zoro, uno dei più seguiti blogger italiani (autore di esiliranti rubriche come 'Tolleranza Zoro'), "che - spiega la Dandini - ci terrà in collegamento col popolo della rete e sonderà gli umori travagliati della sinistra, realizzando un blog con la trasmissione". A chi gli chiede se non teme che l'appuntamento quotidiano possa essere foriero di polemiche politiche sul programma, Serena Dandini risponde: "Spero che non vengano a fare le pulci a noi su stupidaggini, con i problemi ben più seri che ha il Paese. Comunque per ora non c'è stato alcun segnale censorio. La satira politica è ancora possibile, fino a prova contraria''.

Ultimi Video

Palinsesti TV