Scherzi a parte: un trio al timone della nuova edizione da stasera su Canale 5

Scherzi a parte: un trio al timone della nuova edizione da stasera su Canale 5

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  giovedì, 29 gennaio 2009
 00:00
La nuova edizione (questa è l’undicesima) di “Scherzi a parte” sarà in onda su Canale 5 da giovedì 29 gennaio 2009 per 8 puntate alle ore 21.10. Quest’anno, al timone del programma firmato da Fatma Ruffini, c’è l’inedito trio composto da Claudio Amendola, Teo Mammucari e Belen Rodriguez.

Amendola, che ha già condotto lo show lo scorso anno, è attore di cinema e di fiction tra i più amati. Mammucari, irriverente e dissacrante come pochi, ha esordito in tv nel 1995 proprio a “Scherzi a parte” come attore di burle. Insieme costituiscono le due facce della stessa medaglia: rassicurante e solare il primo, impertinente e incontrollabile il secondo.

Tra due partner così, ci voleva una donna altrettanto tosta e non poteva che essere Belen Rodriguez. Rivelazione tv del momento, Belen oltre a tenere testa ai suoi compagni di lavoro si cimenterà nel ballo e nel canto.

La parola d’ordine di questa edizione è VARIETA. Il programma, infatti, spingerà l’acceleratore sullo spettacolo puro. E gli ingredienti ci sono tutti: l’istrionismo di Claudio, l’affabulazione di Teo e il fascino di Belen (nella foto).

"Belen è una forza della natura" assicura Amendola. E anche Mammucari promette di non essere da meno. "Chi deve venire a Scherzi è un po' preoccupato - spiega il conduttore - e ha ragione. L'abbiamo addolcito un po'".

Insomma meno gavettoni sul palco e qualche canzone in più. "Mi piace dire che Scherzi a parte - commenta il direttore di Canale 5, Massimo Donelli - si inserisce, come il Grande Fratello, Amici e Striscia la notizia, in un filone di programmi di lunga durata che sappiamo ben rinnovare".

Altro fil rouge dello show sarà l’IMPREVISTO: TUTTI DOVRANNO ESSERE PRONTI A TUTTO, ospiti e pubblico compresi! Perché una volta varcate le porte dello studio 20 di Cologno Monzese, POTRA’ SUCCEDERE QUALSIASI COSA…

Ogni puntata ospiterà alcuni dei personaggi noti caduti in trappola. Tra le vittime di questa edizione, ci sono attori, cantanti, politici, giornalisti, sportivi. Giovedì 29 gennaio si comincia con: Gérard Depardieu, Gigi D’Alessio, Daniele Capezzone, il meteorologo Mario Giuliacci, Alessia Marcuzzi, Cristina Chiabotto e il pugile Clemente Russo. La produzione ha già girato una sessantina di scherzi e molti altri sono in realizzazione.

“Scherzi a parte” è una macchina che non si ferma mai. E’ dal 1992 (anno di debutto del programma) che autori, produttori, attori, complici e spie sono al lavoro per tramare alle spalle dei vip.

Da quest’anno anche i telespettatori potranno partecipare allo show, filmando il proprio scherzo e inviandolo al sito www.scherziaparte.mediaset.it. L’autore del video più votato sarà invitato in studio. Sul web è possibile rivedere gli scherzi più belli, il meglio di ogni puntata e persino immagini di backstage.

“Scherzi a parte” è un programma di Fatma Ruffini. Livio Elli è il produttore esecutivo e Francesco Galli il direttore di produzione. Raffaella Galbiati e Franco Fratus hanno ideato rispettivamente scene e luci. I costumi sono di Graziella Pera. Roberto Cenci firma la regia.

Ultimi Video

Palinsesti TV