Riapre la Bottiglieria della Garbatella, i Cesaroni ritornano con la terza serie

News inserita da:

Fonte: Ansa / Adnkronos

T
Televisione
  martedì, 03 febbraio 2009
 00:00
Tra la bottiglieria, l’officina e la scuola, la famiglia Cesaroni rientra nelle case italiane da venerdì in prima serata su Canale 5.

“Sono orgoglioso di affermare - ha detto oggi in conferenza stampa il Direttore Fiction Mediaset Giancarlo Scheri - che ‘I Cesaroni’ sono la fiction evento della tv italiana e che questa terza serie è la più lunga: 29 episodi in 15 serate. E la quarta serie, in scrittura, sarà ancora più lunga: un investimento giustificato dalla forza del prodotto”.

Nuove sfide e colpi di scena accompagneranno la famiglia allargata dei Cesaroni e i loro amici più cari. “Questa serie è un po’ magica - ha commentato il produttore Carlo Bixio - giorni fa guardavo i dati: le puntate più viste sono quelle in cui succedeva qualcosa tra Eva e Marco e tra Giulio e Lucia, la puntata più vista in assoluto ha registrato 8.366 milioni di telespettatori”.

Tra le novita' di questa nuove edizione de "I Cesaroni" l'arrivo della piccola Matilde che assicura Amendola "scombinera' letteralmente la vita di Cesare (Antonello Fassari)". Cosi' l'uomo piu' scontroso e taccagno della famiglia Cesaroni si trovera' nella veste inedita di papa' di una piccola peste, un po' snob appena uscita da un collegio svizzero. Ma i due all'apparenza tanto diversi, si scopriranno piu' simili di quanto pensassero.

E ancora la crisi di coppia tra Lucia (Elena Sofia Ricci) e Giulio (Claudio Amendola), "Cosi' come accade nella vita -sottolinea Sofia Ricci- 'I cesaroni' sono umani, e' normale che che nella vita di coppia ci siano momenti di crisi. L'importante e' saperli affrontare e superare". Ma "il nucleo portante della famiglia Cesaroni -racconta Bixio- resta la storia d'amore tra Eva (Alessandra Mastronardi) e Marco (Matteo Branciamore) e la maternita' di Eva".

Ai telespettatori l'arduo compito di scoprire l'identita' del padre del bambino di Eva, se Marco o Alex, il ragazzo con cui ha cominciato ad uscire dopo la fine della storia con Marco. Nel Cast ancora Max Tortora (Ezio Masetti), la moglie Stefania (Elda Alvigini), il figlio Walter (Ludovico Fremont), Rudi Cesaroni (Niccolo' Centiloni) e il piccolo Mimmo Cesaroni (Federico Russo).

Nessuna paura per la concorrenza.  “Sanremo ci fa un baffo - ha dichiarato Amendola - io non presenterei il Festival per i prossimi 3 anni perché ho un contratto con Mediaset. Il segreto dei Cesaroni secondo me è la riconoscibilità, la frase che mi sono sentito ripetere più spesso per strada è: ‘Guarda, succede la stessa cosa a casa mia’. Forse rischio la sovraesposizione, andando in onda il giovedì con ‘Scherzi a Parte’ e il venerdì con ‘I Cesaroni’, ma il prodotto è interessante”.

La serie raggiunge picchi d’ascolto più alti con i giovani. “La fiction è guardatissima dai ragazzi tra i 15 e i 20 anni - ha spiegato Scheri - ed è la serie che più di tutte riunisce la famiglia davanti allo schermo, in tutta Italia”. Cade a pennello il commento di Amendola: “Anche i Cesaroni guarderebbero ‘I Cesaroni’ riuniti sul divano”. E quello di Elena Sofia Ricci: “C’è un Cesaroni all’interno di ognuno di noi”.

Ultimi Video

Palinsesti TV