Digital-News.it Logo
Foto - Festival di Sanremo 2013: si parte stasera su Rai 1 e Rai HD con Fazio e Littizzetto

Festival di Sanremo 2013: si parte stasera su Rai 1 e Rai HD con Fazio e Littizzetto

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat

T
Televisione

Festival di Sanremo 2013: si parte stasera su Rai 1 e Rai HD con Fazio e LittizzettoUn festival di canzoni al passo con i tempi che non dimentica e non rinnega le sue radici, i suoi simboli, i protagonisti che ne hanno fatto la storia. Fabio Fazio ha scelto, per la sua terza conduzione a Sanremo, quest'anno anche in veste di Direttore artistico, di puntare sulle canzoni in gara dei Campioni - selezionate dalla Direzione artistica con la collaborazione del Direttore musicale Mauro Pagani - con l'obiettivo di presentare brani che rappresentino una fotografia ampia della musica che si ascolta oggi in Italia.

Sul palco, assieme a Fabio Fazio, nelle cinque serate in programma, il 12, 13, 14, 15 e 16 febbraio 2013, in diretta su Rai1 / Rai HD e in Eurovisione dal Teatro Ariston, ci sarà, al suo debutto come conduttrice del Festival, Luciana Littizzetto, 'Lady Sanremo'.

Il cast dei cantanti è composto da grandi artisti e da Firme prestigiose che hanno composto diversi brani in gara e che dimostrano l'attenzione dell'intera musica italiana per un evento che rimane il più importante momento di entertainment esistente in Italia.

La valorizzazione della musica è evidenziata dalla scelta della doppia canzone in gara, novità assoluta nella storia del Festival: ci saranno in gara 28 canzoni nuove, interpretate dai 14 artisti Campioni. Ciascun Artista Campione presenterà 2 canzoni, una delle quali verrà scelta come brano che rimarrà in competizione.

L'idea della doppia canzone offrirà agli artisti la possibilità di esprimersi in una performance. Un po' come fosse il lato a e il lato b di un 45 giri. Sono canzoni una diversa dall'altra, che rappresentano due stili differenti, due colori diversi e nei quali gli artisti possono dare al pubblico un'idea più completa del proprio lavoro.

Le due canzoni in gara saranno giudicate dal pubblico a casa attraverso il televoto e dalla giuria della stampa. A rendere ancora più solenne il momento dell'annuncio del brani che andranno in finale ci saranno personaggi noti nelle vesti di Proclamatori.

Il 63esimo Festival della Canzone Italia sarà anche un grande show costruito intorno alle canzoni e con i protagonisti che hanno scritto la storia del Festival di Sanremo: Toto Cutugno, i Ricchi e Poveri e Al Bano, tre "colonne" sanremesi protagonisti di un tributo che vedrà il coinvolgimento del pubblico chiamato a votare sul sito www.sanremo.rai.it la canzone preferita di Al Bano, a riscrivere una strofa, attualizzandola ai giorni nostri, de "L'Italiano" di Toto Cutugno, e a votare il verso più ‘spericolato' delle canzoni dei Ricchi e Poveri.

La serata del venerdì sera sarà "Sanremo Story", una festa e un gioioso omaggio alle canzoni dei Festival del passato che coinvolgerà i 14 Campioni in gara.

La gara dei Giovani avrà per protagonisti 8 cantanti. Quattro si esibiranno nella seconda serata e quattro nella terza. I quattro più votati - due per ogni serata - accederanno alla quarta serata, di venerdì 15 febbraio, in cui verrà proclamato il vincitore della Sezione Giovani.

Quest'anno il meccanismo di voto prevede 3 sistemi di votazione: Televoto, Giuria della Stampa, Giuria di Qualità.

Il Festival di Sanremo è scritto da Fabio Fazio, Pietro Galeotti, Marco Posani, Claudio Fasulo, Massimo Martelli, Michele Serra e Francesco Piccolo, che sono i componenti anche della direzione artistica della quale fa parte anche il direttore musicale Mauro Pagani. La regia è di Duccio Forzano, la scenografia, per la prima volta nella storia del Festival, è affidata a una donna: Francesca Montinaro. La Commissione musicale che ha selezionato il cast dei Giovani, presieduta da Mauro Pagani, è composta da Sandra Bemporad, Andrea Guerra, Massimo Martelli e Stefano Senardi.

Ogni serata sarà aperta da Marco Presta e Antonello Dose che, in anteprima, permetteranno al pubblico di entrare nel vivo del Festival con immagini di backstage. La realizzazione tecnica del Festival è a cura della Direzione Produzione Struttura Grandi Eventi - Centro di Produzione TV di Roma

LE CANZONI E GLI ARTISTI:

Festival di Sanremo 2013: si parte stasera su Rai 1 e Rai HD con Fazio e LittizzettoLa Direzione Artistica, composta da Fabio Fazio, Pietro Galeotti, Marco Posani, Claudio Fasulo, Massimo Martelli, Michele Serra e Francesco Piccolo, avvalendosi della collaborazione del Direttore Musicale Mauro Pagani, invita i seguenti artisti a partecipare alla sezione Campioni del 63° Festival della Canzone Italiana:

 

  • ALMAMEGRETTA: Mamma non lo sa, Onda che vai
  • ANNALISA: Non so ballare, Scintille
  • CHIARA: L’esperienza dell’amore, Il futuro che sarà
  • DANIELE SILVESTRI: A bocca chiusa, Il bisogno di te
  • ELIO E LE STORIE TESE: Dannati forever, La canzone mononota
  • MALIKA AYANE: Niente, E se poi
  • MARCO MENGONI: Bellissimo, L’Essenziale
  • MARIA NAZIONALE: Quando non parlo, E’ colpa mia
  • MARTA SUI TUBI: Dispari, Vorrei
  • MAX GAZZE’: Sotto casa, I tuoi maledettissimi impegni
  • MODA’: Come l’acqua dentro il mare, Se si potesse non morire
  • RAPHAEL GUALAZZI: Sai (ci basta un sogno), Senza ritegno
  • SIMONA MOLINARI con PETER CINCOTTI: Dr. Jekyll and Mr.Hide, La felicità
  • SIMONE CRISTICCHI: Mi manchi, La prima volta

LA GARA E LE SERATE:

Prima Serata (martedì 12 febbraio)

  • Interpretazione-esecuzione, da parte di 7 dei 14 Artisti CAMPIONI, di 2 canzoni ciascuno. La votazione per le due esecuzioni di ciascun Artista CAMPIONE avverrà con sistema misto, da parte del pubblico tramite televoto e dalla Giuria della Stampa del Festival, per la scelta della canzone che, tra le due, rimarrà in competizione. I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della Giuria della Stampa: i due distinti risultati percentualizzati peseranno entrambi per il 50% nella selezione della canzone che rimarrà in competizione.
  • Presentazione degli 8 Artisti GIOVANI, senza esibizione.

Seconda Serata (mercoledì 13 febbraio)

  • Interpretazione-esecuzione, da parte degli altri 7 Artisti CAMPIONI, di 2 canzoni ciascuno. La votazione per le due esecuzioni di ciascun Artista CAMPIONE, avverrà con sistema misto, da parte del pubblico tramite televoto e della Giuria della Stampa del Festival, per la scelta della canzone che, tra le due, rimarrà in competizione. I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della Giuria della Stampa: i due distinti risultati percentualizzati peseranno entrambi per il 50% nella selezione della canzone che rimarrà in competizione.

  • Interpretazione-esecuzione di 4 delle 8 canzoni degli Artisti GIOVANI. Votazione con sistema misto, del pubblico tramite il sistema del televoto e della Giuria della Stampa. I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della Giuria della Stampa: i due distinti risultati percentualizzati peseranno entrambi per il 50% nella determinazione della graduatoria complessiva. Le 2 canzoni-artisti col punteggio complessivo più elevato verranno ammesse alla Quarta Serata.

Terza Serata (giovedì 14 febbraio)

  • Interpretazione-esecuzione, da parte dei 14 Artisti CAMPIONI, delle 14 canzoni rimaste in competizione. Votazione del pubblico attraverso il sistema del televoto. In base ai voti ricevuti nella serata verrà stilata una graduatoria provvisoria delle 14 canzoni artisti, che potrà essere resa nota e che peserà per il 25% nella determinazione della graduatoria finale.

  • Interpretazione-esecuzione delle altre 4 canzoni degli Artisti GIOVANI. Votazione con sistema misto, del pubblico tramite il sistema del televoto e della Giuria della Stampa. I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della Giuria della Stampa; i due distinti risultati percentualizzati peseranno entrambi per il 50% nella determinazione della graduatoria complessiva. Le 2 canzoni-artisti col punteggio complessivo più elevato verranno ammesse alla Quarta Serata.

Quarta Serata (venerdi 15 febbraio) - Serata evento SANREMO STORY

  • Interpretazione-esecuzione, senza votazioni, da parte dei 14 Artisti CAMPIONI di canzoni della storia del Festival, individuate dalla Direzione Artistica.

    Almamegretta: Il ragazzo della via Gluck (Adriano Celentano, 1966)
    Malika Ayane: Cosa hai messo nel caffè (Riccardo Del Turco, 1969)
    Simone Cristicchi: Canzone per te (Sergio Endrigo, 1968)
    Elio e le storie tese, duetto con Rocco Siffredi: Un bacio piccolissimo (Robertino, 1964)
    Chiara Galiazzo: Almeno tu nell’universo (Mia Martini, 1989)
    Max Gazzè: Ma che freddo fa (Nada, 1969)
    Raphael Gualazzi: Luce (tramonti a nord est) (Elisa, 2001)
    Marta sui Tubi, duetto con Antonella Ruggiero: Nessuno (Mina, 1959)
    Marco Mengoni: Ciao amore ciao (Luigi Tenco, 1967)
    Simona Molinari con Peter Cincotti, duetto con Franco Cerri: Tua (Jula De Palma-Tonina Torrielli, 1959)
    Modà: Io che non vivo (Pino Donaggio, 1965)
    Maria Nazionale: Perdere l’amore (Massimo Ranieri, 1988)
    Annalisa Scarrone duetto con Emma Marrone: Per Elisa (Alice, 1981)
    Daniele Silvestri: Piazza Grande (Lucio Dalla, 1972)

  • Interpretazione-esecuzione delle 4 canzoni finaliste della sezione Artisti GIOVANI. Votazione con sistema misto della Giuria di Qualità e del pubblico con il sistema del televoto. I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della Giuria di Qualità: i due distinti risultati percentualizzati peseranno entrambi per il 50% nella determinazione della graduatoria complessiva. La canzone-artista col punteggio complessivo più elevato verrà proclamata vincitrice della sezione Artisti GIOVANI.

Serata Finale (sabato 16 febbraio)

  • Interpretazione-esecuzione delle 14 canzoni della sezione CAMPIONI. Votazione con sistema misto della Giuria di Qualità, del pubblico con il televoto e con il computo dei risultati ottenuti nella serata di giovedì I voti del pubblico di sabato verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti del pubblico di giovedì e per i voti della Giuria di Qualità: i tre distinti risultati percentualizzati avranno il seguente peso nella determinazione della graduatoria complessiva: il 25% il voto del pubblico di giovedì, il 25% il voto del pubblico di sabato, il 50% il voto della giuria di qualità.

  • Nuova interpretazione-esecuzione delle tre canzoni-artisti col punteggio complessivo più elevato e nuova votazione con sistema misto della Giuria di Qualità e del pubblico attraverso il sistema del televoto. I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della Giuria di Qualità: i due distinti risultati percentualizzati peseranno entrambi per il 50% nella determinazione della graduatoria delle tre canzoni-artisti. La canzone-artista col punteggio complessivo più elevato verrà proclamata vincitrice della sezione CAMPIONI, verranno anche proclamate la seconda e la terza classificate. Attraverso tre sistemi di votazione (televoto, Giuria della Stampa, Giuria di Qualità) si arriverà, progressivamente nelle cinque Serate del Festival, a definire le graduatorie che decreteranno le canzoni vincitrici del 63° Festival di Sanremo nelle sezioni CAMPIONI e GIOVANI.

GIURIE e TELEVOTO

La Giuria della Stampa è composta da un massimo di due giornalisti accreditati per testata (quotidiani, stampa periodica, web, radio e televisioni che potranno anche essere diversi in ciascuna delle serate di votazione. La Giuria voterà nella sala Roof del Teatro Ariston. Ogni giurato esprimerà le proprie esperienze singolarmente.

La Giuria di Qualità è composta da dieci personaggi è composta da 10 personaggi del mondo della musica, dello spettacolo e della cultura. Anche in questo caso ogni giurato esprimerà le proprie preferenze singolarmente.

Per ciascuna delle due competizioni (CAMPIONI e GIOVANI), il pubblico voterà mediante televoto nel rispetto del regolamento dell'AGCOM, approvato con delibera n 38/11/CONS pubblicata sulla G.U. n° 33 del 10/2/2011, nonché dell’apposito Regolamento in materia per Sanremo 2013, secondo le seguenti modalità:

  • telefonia fissa: gli utenti di telefonia fissa abilitata al servizio potranno esprimere la propria preferenza telefonando ad un numero, concordato con le società telefoniche, che verrà previamente comunicato, seguito da un numero-codice abbinato alla canzone-artista che si intenda votare;
  • telefonia mobile (SMS): gli utenti di telefonia mobile potranno esprimere la propria preferenza, inviando SMS (messaggi di testo) ad un numero, concordato con le società telefoniche, composto dal numero-codice abbinato alla “canzone-artista” che si intenda votare;

per la sezione Campioni, il numero massimo di voti validi effettuabili da ciascuna utenza telefonica, fissa o mobile, è pari a:

  • 4 (quattro) voti per ciascuna sessione di voto prevista nella 1a e 2a SERATA, con un limite di 35 voti validi totali per la totalità delle sessioni di voto effettuate nelle prime 2 serate del Festival ;
  • 5 voti per ciascuna sessione di voto prevista nella 3a e 5a SERATA;

per la sezione Giovani, il numero massimo di voti validi effettuabili da ciascuna utenza telefonica, fissa o mobile, è di 5 voti per ciascuna sessione di voto prevista.

Al fine di rispecchiare l’assoluta genuinità del televoto quale espressione del voto popolare ovvero di manifestazione delle simpatie del Pubblico, nonché delle votazioni in generale e di non influenzare abusivamente gli esiti della competizione di Sanremo 2013, è fatto espresso e assoluto divieto di utilizzare o far utilizzare in qualsivoglia modo - e comunque di avvalersi - di tecniche, accorgimenti, strumenti, misure, interventi e altro che, per quanto normalmente consentiti, abbiano come oggetto o effetto un uso dei mezzi medesimi contrario a buona fede, lealtà e correttezza e/o agli altri principi etici e relative regole di comportamento di cui al Codice Etico del Gruppo RAI.

In ogni caso, ai sensi dell’art. 5 comma 4 del predetto Regolamento dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di trasparenza ed efficacia del servizi di televoto, è espressamente vietato esprimere voti tramite sistemi, automatizzati o meno, fissi o mobili, che permettono l’invio massivo di chiamate o SMS né da utenze che forniscono servizi di cali center.

L’inosservanza dei divieti di cui ai due precedenti commi, fermo restando il diritto al risarcimento danni, anche d’immagine e le ulteriori iniziative del caso nelle competenti sedi, a tutela e salvaguardia della RAI e della manifestazione del Festival, comportano comunque l’esclusione dei responsabili e/o della canzone- artista, anche ai sensi del successivo art. 20.

Tutte le operazioni di voto saranno controllate e verbalizzate da Notai incaricati dalla RAI.

Nella Quarta Serata verrà premiata la canzone vincitrice nella Sezione GIOVANI e nella Serata Finale verrà premiata la canzone vincitrice tra gli Artisti CAMPIONI.

I premi saranno assegnati agli Artisti interpreti.

Saranno inoltre premiati il miglior testo e il miglior arrangiamento musicale rispettivamente dalla Giuria di Qualità e dai musicisti e coristi dell’Orchestra del Festival”.

Nel corso delle Cinque Serate potranno essere attribuiti, d’intesa con la Direzione Artistica e la RAI, i riconoscimenti della Città di Sanremo a grandi Artisti della musica contemporanea.

LA REALIZZAZIONE TECNICA

Festival di Sanremo 2013: si parte stasera su Rai 1 e Rai HD con Fazio e LittizzettoLa realizzazione tecnica e la getione dell’impianto audio e video è affidata ad un gruppo di lavoro Rai di persone con una esperienza decennale nella produzione di grandi eventi tv. I numeri dell’impianto regia musicale /audio danno la dimensione e dimostrano l’attenzione con cui l’azienda realizza tecnicamente il festival; come per la passata edizione anche quest’anno la novità, oltre alla ripresa dell’evento in stereofonia, è che verrà realizzate la ripresa musicale in 5.1 Surround che raggiungera’ tutti i telespettatori a casa sintonizzati sul canale 501 HD ottenendo l’effetto di “avvolgere” il pubblico in una nuova dimensione del suono come ad essere Presenti all’interno del teatro ariston.

Il programma verrà prodotto in 16:9 Full HD e trasmesso in Simulcasting su canale 1 Rai in Sd e sul canale Rai 501 in Hd.

L'OFFERTA MULTIMEDIALE

Il sito ufficiale del Festival, www.sanremo.rai.it, sarà aggiornato costantemente con news, immagini, sondaggi, comunicati e contenuti multimediali ufficiali Rai. Durante i cinque giorni della kermesse sanremese sarà disponibile la diretta streaming delle cinque serate con possibilità di selezionare, rivedere gli highlights prodotti in tempo reale; dopo pochi minuti dalla messa in onda sarà possibile rivedere le clip delle esibizioni, degli ospiti, degli sketch comici e di tutti i principali eventi di ogni serata. Per 7 giorni dopo la messa in onda saranno inoltre disponibili le puntate integrali tramite il servizio di catch-up Tv “Rai Replay”, raggiungibile anche con url diretta www.replay.rai.it. Ogni giorno sarà possibile seguire in diretta streaming la tradizionale conferenza stampa.

LA SOCIAL TV


Sul web (www.sanremo.rai.it) e tramite l’applicazione gratuita Rai.tv (disponibile su tablet e smartphone iOS e Android), sarà possibile seguire e commentare la diretta delle cinque serate.

Entrando nell’applicazione, gli utenti potranno

  • commentare la diretta e interagire con gli altri utenti
  • esprimere il proprio gradimento
  • partecipare a sondaggi e fruire di contenuti extra
  • fruire di contenuti esclusivi dalla Green Room del Teatro Ariston, con i commenti a caldo dei cantanti intervistati da Federica Gentile subito dopo le esibizioni.

I PROGRAMMI RADIOFONICI

Radio1 radio ufficiale della 63a edizione del Festival di Sanremo (12-17 febbraio 2013) Radio1 Rai seguirà la 63° edizione del Festival di Sanremo con la radiocronaca delle serate, programmi dedicati, collegamenti, servizi nei giornali radio delle tre reti e sito internet.

  • “Canzoni e Campioni” (tutti i giorni del Festival, dalle 20.50 a fine serata). La concomitanza del Festival con le partite di calcio (martedì e mercoledì Champions League, giovedì Europa League e sabato anticipo di Campionato) che Radiorai trasmette abitualmente in diretta, sarà risolta con la formula “Canzoni e Campioni” già sperimentata nelle ultime edizioni, con la radiocronaca della manifestazione canora e l’intervento dei radiocronisti sportivi per gli aggiornamenti sull’andamento delle partite. La conduzione del festival sarà affidata a Carlotta Tedeschi e a Gianmaurizio Foderaro, che saranno affiancati da Emanuele Dotto che dagli studi di Roma darà la linea ai campi di calcio collegati.
  • I Gr1 delle 21.00, 22.00 e 23.00 potranno subire slittamenti o essere soppressi, il Grl delle 24.00 andrà in onda in forma ridotta, compatibilmente con la scaletta del Festival.
  • “Start” (mar - ven, 10.34 - 11.30)
    Due finestre di 5 minuti ciascuna all’interno della trasmissione, gestiti direttamente dagli inviati.
  • “Baobab” (mar - ven, 15.05 - 17.30)
    All’interno del contenitore pomeridiano di Radiol verrà individuata una finestra di mezz’ora destinata al Festival, per tutta la sua durata. Lo spazio sarà gestito dagli inviati a Sanremo.
  • “Citofonare Cuccarini” (lun - ven, 17.40 - 18.55)
    Il programma, per tutta la settimana in diretta da Sanremo, conterrà tra l’altro al suo interno un inserto dedicato a “Sanremo giovani” e sarà anche diffuso in streaming sul sito di Radiol.
  • “Il trucco e l’anima” (sab, 12.33 - 12.56)
    In diretta da Sanremo, a cura di Carlotta Tedeschi.
  • “Sabato Sport”
    Il pomeriggio sportivo del sabato prevede due inserti all’interno delle fasce orarie 14.00-15.00 e 17.00-18.00 che saranno curati da Foderaro, in collaborazione con la redazione sportiva.

SANREMO SULLA RETE

La redazione Internet di Saxa Rubra con la collaborazione dell’inviato Raffaele Roselli coprirà l’evento musicale utilizzando tutti gli strumenti disponibili e allestendo un minisito speciale che offrirà i seguenti contributi:

  • Un blog testuale aggiornato in tempo reale dalla sala stampa dell'Ariston, in particolare sulle serate e sulle conferenze stampa;
  • Una videochat quotidiana con i protagonisti del Festival;
  • Videoclip sul “dietro le quinte” della manifestazione, foto-gallery, audio­interviste (utilizzate anche per alimentare l'offerta su smartphone);
  • Dirette video in webcam dei programmi di Radio1 dedicati al Festival;
  • Particolare attenzione sarà dedicata quest’anno all'interazione con i social network (in primo luogo Twitter e Facebook);
  • Le radiocronache serali delle partite di calcio andranno in onda integralmente sul sito Rai, dove sarà possibile ascoltare in alternativa “Canzoni e Campioni” o la sola diretta sportiva.

Festival di Sanremo 2013: si parte stasera su Rai 1 e Rai HD con Fazio e Littizzetto

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Nasce Sky On Demand, il video promozionale per il lancio del servizio

    Oggi domenica 1° luglio 2012, Sky lancia Sky on Demand, un servizio innovativo ed estremamente semplice da utilizzare che cambia il modo di vedere la tv. La fruizione televisiva si adegua così ai tempi dell'utente, che ora potrà scegliere tra migliaia di contenuti dell'offerta Sky, cosa vedere e quando vederlo, senza più nessun vincolo di orario o d...
    S
    Sky
      domenica, 01 luglio 2012
  • Usa: Lady Gaga versione Simpson, in tv il prossimo 20 maggio

    La regina del pop Lady Gaga approda a Springfield. L'eclettica cantante statunitense apparirà in versione Simpson nella famosa serie tv di animazione. L'appuntamento è fissato per il prossimo 20 maggio per l'ultima puntata della stagione della serie Usa.
    T
    Televisione
      venerdì, 11 maggio 2012
  • La Nuova Uefa Champions League 2018-21 su Sky Sport HD | Spot Ufficiale

    Tra il 2018 e il 2021 Sky Italia trasmetterà tutte le partite della UEFA Champions League e della UEFA Europa League, raccontando tutte le sfide tra i club più prestigiosi, con i migliori giocatori al mondo. Si tratta di una straordinaria offerta sportiva che Sky è felice di poter garantire in totale esclusiva, con una formula mai così ricca e completa. E’ una ...
    S
    Sky
      mercoledì, 25 aprile 2018