Digital-News.it Logo

Sanremo, l'eterno tormentone Giuria di Qualità vs Televoto

News inserita da:

Fonte: Ansa

T
Televisione

Puntuale come ogni anno si accende il dibattito sul verdetto del festival di Sanremo. Fazio ha voluto reintrodurre la Giuria di Qualità per controbilanciare il peso del televoto, dopo episodi eclatanti come ad esempio quello del 2010 con la quasi vittoria della coppia Pupo-Emanuele Filiberto e la contestuale vittoria di Valerio Scanu.

Ma forse anche per arginare l'ondata di cantanti lanciati dai talent premiati con la palma del vincitore, da Marco Carta a Scanu, appunto, fino a Emma, l'anno scorso. Eppure anche con l'arrivo dei giurati di qualità presieduti tra l'altro da un premio Oscar Nicola Piovani stavolta, hanno vinto due ex X Factor: il Big Marco Mengoni e il Giovane e il semi-sconosciuto ai più Antonio Maggio (vincitore di X Factor 1 con gli Aram Quartet), molto amato dagli 'espertì. E, secondo i dati finali, sembra che ieri ci sia stato un voto anti-Modà, tema rilanciato dal tam tam su Twitter. Mentre nella quinta serata (tra le 21:17 e le 23:33) la band guidata da Kekko era in testa al televoto (25% rispetto al 20.72% di Mengoni), dalle 00:26 alle 00:52 Marco ha improvvisamente staccato i rivali di oltre 10 punti percentuali, balzando al 44,18% rispetto ai 33.90% dei Modà. Sull'ipotesi di una campagna sui social per 'fermare' i Modà e impedire loro la vittoria, Kekko si è mostrato sereno: «Non mi arrabbio, fa parte del gioco. Mi chiedevo piuttosto perchè tanti big della canzone italiana non volessero venire a Sanremo. Forse, ora l'ho capito».

Tra Mengoni e i Modà è stato un vero testa a testa per quanto riguarda il televoto: giovedì il primo aveva, appunto, il 25% dei voti, i Modà il 20%; percentuali che si sono invertite nella finale di ieri. Da notare che con 14 Big in gara, i primi due hanno assorbito quasi la metà dei voti del pubblico da casa. Nella prima parte della serata Mengoni ha avuto però dalla giuria di qualità solo il 6,50% dei voti, sempre più dei Modà (4%) ma molto meno di Elio e le storie tese, che se dal televoto hanno avuto il 5,18% (somma, come per tutti, della terza e quinta serata), dai giurati hanno invece ricevuto ben il 22,50% dei voti. Ieri sera i giurati, oltre che per Elio, hanno tifato per Malika Ayane, premiata con il 18% dei voti (televoto solo il 3,40%), seguita da Raphael Gualazzi (15%, televoto 6,13%), Daniele Silvestri (11,50%, televoto 4,87%) e Max Gazzè (8,50%, televoto solo il 3,36%).

E le altre due ex talent? Se Chiara, una delle favorite, è ottava in classifica dopo aver ricevuto dal pubblico da casa il 6.92% dei voti e il 3,50% dalla giuria di qualità, neanche l'ex star di Amici Annalisa Scarrone ha avuto un piazzamento di spicco in classifica, posizionandosi in nona posizione con l'8.90% del televoto e un misero 1% della Giuria di qualità. Sorprendente in un certo senso l'esito di un ex vincitore del festival ,Simone Cristicchi, che ha avuto più dal televoto (3.93%) rispetto ai giurati di qualità (2%), che in teoria avrebbero dovuto premiare un cantautore apprezzato come lui.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • 'Live' dal temporale, passa l'auto: il reporter fa la doccia

    Imprevisti del mestiere. Arriva dalla Florida, colpita dalla tempesta tropicale Debby: un reporter americano viene investito dal getto d'acqua al passaggio di un'auto che probabilmente non è riuscita a rallentare a sufficienza. Il reporter, fradicio dalla testa ai piedi, ha solo accennato un sorriso, contagiando anche il giornalista in studio, e ha continuato a commentare la si...
    C
    Curiosità
      mercoledì, 27 giugno 2012
  • Il video della partenza di TgCom24, la nuova all-news targata Mediaset

    Lunedi 28 novembre 2011 alle 20,30 ha debuttato ufficialmente TgCom24, dopo la fase di pre-lancio dei giorni scorsi per seguire l'evolversi della crisi politica e l'insediamento del nuovo governo. Diretto da Mario Giordano con una redazione di oltre 130 giornalisti digitali per raccontare giorno e notte l'Italia e il mondo, il nuovo c...
    D
    Digitale Terrestre
      lunedì, 28 novembre 2011
  • Video Olimpiadi Pechino 2022 Discovery+ | Pattinaggio velocità Mass Start - Francesca Lollobrigida BRONZO

    Dopo l'argento nei 3000 metri, Francesca Lollobrigida vince un'altra medaglia nello speed skating alle Olimpiadi di Pechino 2022, conquistando il bronzo nella mass start. Grande finale della nostra portabandiera alla cerimonia di chiusura, brava ad uscire da gruppo ed evitare le cadute per ottenere il podio con grande autorità. Che favola! Francesca Lollobrigida vince un...
    S
    Sport
      sabato, 19 febbraio 2022