Discovery Italia, cresce intero portfolio con un Maggio da record per NOVE

Discovery Italia, cresce intero portfolio con un Maggio da record per NOVE

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

T
Televisione
  martedì, 06 giugno 2017
 16:28

8° canale nazionale in prime time con l’1,8% di share, +77% vs 2016

 Cresce l’intero portfolio Discovery: 6,8% share (+6% vs 2016)
8,8% share sul target commerciale 25-54, +6% vs 2016

Discovery Media segna +13%

Discovery Italia, cresce intero portfolio con un Maggio da record per NOVEDiscovery Italia archivia un mese di maggio di successi e record:  6,8% share per l’intero portfolio con una crescita del +6% rispetto a maggio 2016Risultati record per NOVE che registra la propria performance mensile migliore di sempre: particolarmente brillante la prima serata che tocca quota 1,8% share con una crescita del +77% anno su anno, conquistando l’ottava posizione fra i canali nazionali. Ottima share anche nel giorno medio con l’1,4% e +44% anno su anno

NOVE è trascinato dai tanti successi che hanno illuminato la primavera a partire da Fratelli di Crozza, che ha chiuso la stagione con una media di 1,2mio spettatori e il 4,5% share. Ottimi ascolti anche per la seconda stagione di Cucine da Incubo con Antonino Cannavacciuolo, che ha registrato una media di 631mila spettatori e il 2,5% share, in crescita del +20% rispetto ai risultati della prima stagione. Grandi soddisfazioni anche dall’access prime time, l’altra grande sfida di NOVE: Boom! con Max Giusti nel 2017 viaggia su una media di 508mila spettatori e il 2% share.

Ascolti in crescita anche per Real Time, che chiude maggio con l’1,4% share, +5% vs 2016. Performance che salgono considerando il proprio target privilegiato, le donne 15-54, sul quale il canale tocca quota 3% share (in crescita del +11% rispetto al 2016), diventando così 7° canale nazionale sul target.

Mese dal segno “più” anche per Eurosport trascinato dal Giro d’Italia e dalle fase iniziali del Roland Garros:  +6% per Eurosport 1 che nei prossimi mesi potrà contare su tanti altri appuntamenti di tennis, motori, ciclismo, atletica e nuoto.

Risultati che hanno contribuito anche a una crescita vicina al +13% per Discovery Media, la concessionaria del gruppo che si dimostra ancora una volta come la più dinamica e attiva del comparto.

Ultimi Palinsesti