Rai Sport, Coppa Italia 2020/2021 Semifinali Ritorno, Programma e Telecronisti

Rai Sport, Coppa Italia 2020/2021 Semifinali Ritorno, Programma e Telecronisti

Rai
R
Rai
Rai Sport
R
Rai Sport

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  martedì, 09 febbraio 2021 | 11:20

Rai Sport, Coppa Italia 2020/2021 Semifinali, Programma e TelecronistiAltri due grandi appuntamenti con il calcio in prima serata, martedì 9 e mercoledì 10, entrambi su Rai1: di scena le due gare di semifinale di ritorno di Coppa Italia, esclusiva Rai free-to-air.

Le prime il 9 Febbraio a scendere in campo, all'Allianz Stadium di Torino, saranno Juventus e Inter, nel terzo derby d'Italia stagionale, dopo quello di campionato, dominato dai nerazzurri, e l'andata di Coppa a San Siro, finita 2-1 per i bianconeri, con la doppietta di Ronaldo a ribaltare il gol iniziale di Lautaro Martinez. La telecronaca di Juve-Inter, in onda a partire dalle 20.35, subito dopo il Tg1, sarà di Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro, con Alessandro Antinelli e Marco Tardelli nel presentation studio e Paolo Paganini a bordocampo.

Mercoledì, invece, in diretta dallo Stadio Azzurri d'Italia di Bergamo, Atalanta e Napoli ripartiranno dallo 0-0 di Napoli: il racconto della partita sarà di Luca De Capitani e Manuel Pasqual, con Simona Rolandi e Guglielmo Stendardo nello studio in esterna e Andrea Riscassi a bordocampo.

Entrambe le gare (in caso di parità al 90esimo supplementari ed eventuali rigori) saranno analizzate nell'ampio post-partita, in onda su Raisport+HD (canale 57 del digitale) condotto da Marco Lollobrigida, con in studio Gianfranco Teotino, Bruno Giordano, Tiziano Pieri alla moviola e Aurelio Capaldi.

Tutti i match di Coppa Italia saranno visibili anche in streaming su RaiPlay.

LA PROGRAMMAZIONE DELLE SEMIFINALI RITORNO DELLA COPPA ITALIA SULLA RAI

Martedi 9 Febbraio 2021

  • ore 20:45 Juventus vs Inter (andata 2-1) - Diretta Rai Uno  
    Telecronaca: Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro
    Bordocampo ed interviste: Paolo Paganini
    Studio a cura di: Alessandro Antinelli e Marco Tardelli
    La Juventus ha perso soltanto una delle ultime nove sfide contro l'Inter in tutte le competizioni (6V, 2N), sconfitta tuttavia arrivata lo scorso mese (0-2 in Serie A TIM). Dopo il successo della gara d’andata, la Juventus potrebbe vincere due gare consecutive di Coppa Italia contro l’Inter per la prima volta dal 1992, nei quarti di finale della competizione. L'ultimo successo dell'Inter in casa della Juventus risale al novembre 2012 in campionato (3-1 con doppietta di Milito e gol di Palacio): da allora sei successi bianconeri e due pareggi allo Stadium. In tutte le otto occasioni in cui la Juventus ha vinto la gara d'andata delle semifinali di Coppa Italia, ha poi superato il turno: due volte in precedenza è successo contro l'Inter, nel 1983 e nel 2016 (quando arrivò in finale dopo la lotteria dei rigori). L’Inter non è approdata all’ultimo atto della Coppa Italia in nessuna delle otto occasioni in cui ha trovato la sconfitta nell’andata della semifinale della competizione - l’ultima finale giocata dai nerazzurri risale al 2011, quando alzò il trofeo con il successo sul Palermo. L'ultima sconfitta interna della Juventus in Coppa Italia risale al marzo 2015 (1-2 contro la Fiorentina), proprio in una semifinale - 12 successi e un pareggio per i bianconeri da allora allo Stadium. L'Inter ha perso sei delle ultime nove trasferte disputate in Coppa Italia (2V, 1N), tenendo la porta inviolata solamente una volta nel parziale (2-0 v Napoli nel gennaio 2016). Tra le squadre ancora in corsa in questa Coppa Italia, Inter (56.3%) e Juventus (55.8%) sono le due che hanno registrato il possesso palla medio più alto a partire dagli ottavi di finale. Cristiano Ronaldo ha segnato quattro gol in nove sfide contro l'Inter in carriera, tuttavia nessuno di questi è arrivato allo Stadium: tre al Meazza tra Serie A e Coppa Italia e una all'Old Trafford con lo United in Champions League. Dal suo arrivo all'Inter, Romelu Lukaku non ha nè trovato il gol nè servito assist in tre sfide contro la Juventus in tutte le competizioni: ha sempre preso parte ad almeno una rete contro tutte le formazioni affrontate almeno quattro volte da quando veste nerazzurro.

Mercoledi 10 Febbraio 2021

  • ore 20:45 Atalanta vs Napoli (andata 0-0) - Diretta Rai Uno  
    Telecronaca: Luca De Capitani e Manuel Pasqual
    Bordocampo ed interviste: Andrea Riscassi
    Studio a cura di: Simona Rolandi e Guglielmo Stendardo
    Dopo lo 0-0 della gara d'andata, il Napoli potrebbe tenere la porta inviolata in due partite consecutive contro l'Atalanta per la prima volta dal 2010 (tre, tutte in Serie A TIM). Atalanta e Napoli non pareggiano in casa dei bergamaschi dall'ottobre 2014, in campionato - da allora tre successi per i partenopei e due per la Dea. Questa sarà solo la terza sfida tra Atalanta e Napoli in Coppa Italia in casa della Dea: dopo il pareggio per 1-1 del 1973, il Napoli ha vinto di misura 1-0 nella gara di ritorno della finale del 1987 grazie alla rete di Bruno Giordano. L'Atalanta ha superato le semifinali di Coppa Italia in quattro delle sei precedenti edizioni in cui ha preso parte a questa fase del torneo, la più recente nella stagione 2018/19. Il Napoli potrebbe raggiungere la finale della Coppa Italia in due stagioni consecutive per la prima volta nella sua storia - in tre delle ultime quattro edizioni in cui hanno raggiunto l'atto finale della competizione, i partenopei non avevano trovato il successo nelle gara d'andata della semifinale.L'Atalanta ha mancato l'appuntamento con il gol solamente in una delle ultime 16 gare interne di Coppa Italia, realizzando almeno due gol in tutte le altre 15 partite nel parziale (2.4 di media a incontro). Dopo il successo contro l'Inter nella scorsa edizione del torneo, il Napoli potrebbe vincere due trasferte consecutive di Coppa Italia per la prima volta dal 1999 (Fermana e Como in quell'occasione) - i partenopei hanno perso otto delle ultime 11 gare esterne nella competizione (1V, 2N). Gli ultimi cinque gol dell'Atalanta contro il Napoli sono stati realizzati da cinque marcatori  differenti, ma tre di questi sono arrivati grazie ad un assist di Rafael Tolói. La prima rete realizzata in maglia Napoli di Victor Osimhen è arrivata proprio contro l'Atalanta nella gara di campionato dello scorso ottobre. Negli otto minuti giocati invece nella gara d'andata di Coppa, il nigeriano ha toccato solo sette palloni, nessuno dei quali nell'area avversaria.

 ______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video

  • Nuovi Linguaggi dei Media e la Transmedialita Tech Talk (diretta)

    Nuovi Linguaggi dei Media e la Transmedialita Tech Talk (diretta)

    23esimo appuntamento in diretta streaming con i TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anche in lingua inglese e ...
    T
    Televisione
      martedì, 23 febbraio 2021
  • Nuova TV Digitale DVB-T2, il video del secondo spot

    Nuova TV Digitale DVB-T2, il video del secondo spot

    E’ partito il 21 febbraio, su TV e radio nazionali e locali, il secondo flight della campagna di promozione sul passaggio al nuovo standard televisivo DVB-T2, che sarà effettivo dal 30 gi...
    D
    Digitale Terrestre
      domenica, 21 febbraio 2021
  • La Rivoluzione dei Media Tech Talk (diretta)

    La Rivoluzione dei Media Tech Talk (diretta)

    Continuano gli appunamenti con i TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anche in lingua inglese e spagnola, sui t...
    T
    Televisione
      martedì, 09 febbraio 2021