Mobiletto porta tv, quale modello acquistare?

Mobiletto porta tv, quale modello acquistare?

News inserita da:

Fonte: Immediapress

E
Economia
  martedì, 25 maggio 2021
 18:00

Ci sono degli articoli di interior design che non possono mancare nelle case moderne: il tavolino porta TV è uno di questi. Non soltanto perché il televisore è un dispositivo importante per i momenti di relax, ma anche perché questo complemento ha un elevato valore ornamentale. Ciò che conta è procurarsi un mobiletto TV di qualità, progettato per unire estetica e funzionalità. Prodotti di questo tipo possono essere inseriti in qualunque stanza, poiché le loro forme sono armoniose e prive del superfluo. 

Esistono tantissimi porta TV particolari che doneranno a ogni ambiente un autentico tocco di stile. Si va da quelli composti da un solo ripiano a quelli più alti, con vani che ospiteranno CD, DVD, riviste ecc. Variano anche i materiali, la struttura, la staffa, le finiture, le misure. I mobili per TV fanno parte da anni e anni dell'arredamento delle nostre dimore, ma non sono mai fuori moda - anzi, i modelli di ultima generazione si basano su concept all'avanguardia e sono straordinariamente innovativi.

È davanti alla televisione che si riunisce la famiglia al termine della giornata, e gli attimi di pausa diventano ancora più piacevoli grazie a queste soluzioni per interni!

Una vasta gamma di mobiletti per TV - Un tavolino per TV, dunque, può essere realizzato con diversi materiali. Tra i più apprezzati di sempre c'è il legno: un evergreen che non tramonta mai, ideale sia per gli spazi di stampo vintage sia per quelli contemporanei. Qualsiasi locale guadagna fascino con un mobiletto TV di legno. Venature naturali, superfici levigate, sfumature che evocano le atmosfere delle baite di montagna. A ciò si abbinano tecniche di lavorazione avanzate, e quel gusto per il minimalismo che contraddistingue i complementi più moderni.

I colori disponibili sono molti, e si differenziano a seconda del legno. Si va dalle tonalità più chiare, come il larice e il pino, fino a quelle più scure come il noce. Un altro materiale molto popolare in questo ambito è il vetro. Un must è quello curvo, simbolo di eleganza e di cura per i dettagli. Il cristallo rende più sofisticate tutte le aree di un'abitazione, in virtù dei suoi riflessi e della sua trasparenza. L'unico neo è la maggiore fragilità, cui si può ovviare con una soluzione intermedia: il plexiglass, che nell'aspetto somiglia al vetro ma è molto più solido. Un mobiletto porta TV di plexiglass è originale, leggero, maneggevole e anche robusto. Un'idea alternativa consiste nei porta TV di metallo. Questi non sono tanto consigliati per gli arredi tradizionali, quanto per quelli moderni e industrial. Il metallo è lucido, liscio, essenziale, perfetto per chi desidera un contesto sobrio e libero dall'ingombro. Finora le tipologie di mobiletti sono state distinte prendendo in considerazione i materiali. In realtà, però, sono tanti altri i fattori che determinano un assortimento così ampio.

Mobiletti TV e categorie - In commercio vi sono mobiletti per televisore da terra e sospesi. Come è intuibile, i primi si poggiano al suolo, i secondi si montano contro il muro. Entrambi hanno i propri vantaggi. Di solito un tavolino TV sul pavimento è adatto ai dispositivi più pesanti, è più grande e - se di buona qualità - è comunque minimale nelle forme. I mobiletti da parete permettono di lavare più facilmente a terra, sono salvaspazio e ottimi anche per i miniappartamenti. Inoltre, sono acquistabili mobiletti con ruote o senza. Quelli con ruote sono chiamati anche carrelli per TV, e si spostano senza problemi da un punto all'altro. Sono eccellenti, ad esempio, per chi vuole guardare la televisione a volte in salotto, altre volte in camera da letto, altre volte ancora in cucina ecc. Sono da ricordare, poi, gli articoli con staffa girevole. L'apparecchio può quindi essere orientato in varie direzioni, in base alle esigenze. I prodotti che rientrano in questo gruppo sono utilizzati spesso in luoghi come gli uffici aziendali e le sale meeting. Come si evince da cataloghi come quello di arredatv.com, esistono anche mobili TV più estesi. Alcuni di questi complementi includono una libreria, o degli scaffali per gli oggetti personali.

Per le stanze più vaste vanno bene le composizioni complesse, che comprendono sia il mobiletto in sé sia ripiani, ante e così via. Come e dove usare un mobiletto TV Sono tanti gli ambienti in cui sistemare un mobiletto per TV: una delle destinazioni più classiche è la zona living, dove è semplice creare un angolo per il relax con tavolino, divano e poltroncine. Bisogna soltanto fare attenzione allo stile. I mobili di metallo sono, in linea di massima, più moderni di quelli in legno. Questi ultimi sono più versatili, adeguati anche agli arredi retrò. L'importante è la coerenza dell'insieme. I tavolini porta TV trovano largo impiego in cucina: è sempre bello assistere a un film, a un telefilm o ad uno show mentre si mangia, in compagnia delle persone care! Di frequente questi elementi di interior design sono posizionati in camera da letto, in ufficio o nello studio. Chi ha una parete completamente libera può optare per una struttura modulare, chi vive in un monolocale dovrebbe propendere per un mobiletto piccolo e minimale. Nelle stanze molto larghe sono perfetti i mobili con staffa, per girare lo schermo ovunque si voglia. Per sfruttare i centimetri in verticale, è preferibile un modello alto e stretto. Le opzioni sono tantissime. 

Ultimi Video

  • Spot TIM - Il calcio, la piu grande passione degli italiani

    Spot TIM - Il calcio, la piu grande passione degli italiani

    TIM dedica al calcio il suo nuovo spot istituzionale che racconta oltre 100 anni della più grande passione sportiva degli italiani, attraverso l’evoluzione dei mezzi di comunicazione nel ...
    T
    Televisione
      mercoledì, 16 giugno 2021
  • Secondo video tutorial (Risintonizzazione) verso digitale terrestre DVB-T2

    Secondo video tutorial (Risintonizzazione) verso digitale terrestre DVB-T2

    Nel corso del 2021, si attuerà progressivamente il processo di riorganizzazione delle frequenze tra emittenti televisive con conseguente necessità per gli utenti di dover risintonizzare ...
    D
    Digitale Terrestre
      martedì, 09 marzo 2021
  • Tech Talk Ott & Streaming 9 Marzo 2021 (diretta)

    Tech Talk Ott & Streaming 9 Marzo 2021 (diretta)

    24esimo appuntamento in diretta streaming con i TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anche in lingua inglese e ...
    T
    Televisione
      martedì, 09 marzo 2021

Palinsesti TV