Fox Channels Italy (in onda su Sky) chiudono l'anno con una share del 2,6%

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Sky Italia
  giovedì, 13 gennaio 2011
 00:00
Fox Channels Italy (in onda su Sky) chiudono l'anno con una share del 2,6%L’offerta televisiva diventa sempre più ampia e gli ascolti si frammentano. Nonostante questo scenario, i brand televisivi di Fox Channels Italy si confermano leader anche nel 2010, consolidando la propria quota di mercato.
 
Per quanto riguarda il target commerciale 15-54 anni, nel 2010 i canali del gruppo Fox hanno infatti raggiuntouna share tv del 2,6% e una share su Sky del 24%  (per un 1,8% di share on tv e un  22% di share su Sky sul totale individui).
 
Sempre secondo i dati Auditel, inoltre, ogni abbonato Sky guarda i canali Fox almeno un’ora al giorno.
 
FoxCrime continua a mantenere il primato di canale più visto della piattaforma Sky nel totale giorno. Al terzo posto della classifica dei canali più seguiti si attesta FOX. Inoltre, dopo Canale 5 e Rai 1, è FoxCrime il canale con il tempo medio di visione più alto, un dato che rivela chiaramente il livello di fidelizzazione generato da questo brand televisivo.
Infine, se consideriamo il pacchetto intrattenimento della piattaforma Sky, i canali Fox rappresentano il 65% dell’ascolto medio nel totale giorno e il 69% nel prime time.
 
fox tv brand leader sul target  pregiato e su quello femminile
 
Sviluppando un approccio marketing oriented, il gruppo Fox ha fatto dei suoi canali dei veri e propri brand televisivi amati e riconosciuti dal pubblico e pensati e costruiti per soddisfare i diversi target.
 
Se analizziamo nel dettaglio il target commerciale 15-54 anni, scopriamo che FOX è il primo tra i canali della piattaforma Sky, mentre FoxCrime è il secondo. FOX è in vetta anche sul target giovani (15-24 anni) e teen (15-19 anni).
 
Leadership del gruppo Fox anche presso l’audience femminile di Sky. In particolare, da segnalare che FoxLife è il più visto dalle donne di 25-44 anni, seguito da altri due canali del gruppo: FOX e FoxCrime.
 
Fa da sfondo a questi dati l’ottimo profilo del target che da sempre caratterizza i canali Fox. Complessivamente siamo di fronte ad un pubblico costituito in lieve maggioranza da donne (53%), appartenente principalmente alla fascia di età 25-54 anni. Nel total day il 70% dell’audience proviene dalla classe socio economica medioalta/alta, risultato che sale al 76% nel prime time. Uno spettatore su due dei canali Fox possiede un titolo di studio superiore o una laurea (mentre sulla tv free è circa uno su tre).
 
I programmi piu’ visti e il lancio dell’offerta +2
 
Nel 2010 i programmi più visti su FOX sono stati la nuova serie No Ordinary Family, che vede come protagonisti una famiglia di supereroi e Lie to Me con Tim Roth. Entrambe le serie totalizzano un risultato medio settimanale cumulato di 440 mila spettatori. Per FoxLife a primeggiare è Grey’s Anatomy con un risultato medio settimanale cumulato di 374 mila spettatori,mentre il programma principe di FoxCrime è CSI–Scena del crimine che raggiunge i 620 mila spettatori seguito da Criminal Minds con 560 mila spettatori (dati medi settimanali cumulati).Da novembre 2010, inoltre, l’offerta di FOX, FoxLife e FoxCrime si è ulteriormente arricchita con il lancio della programmazione a due ore di distanza, un’iniziativa che ha riscosso il favore del pubblico con un incremento di ascolti cumulati sui tre canali di +11%.
 
il successo del cinema di cult
 
Va sottolineato l’ottimo andamento di Cult. Rispetto all’anno scorso, il canale proposto agli abbonati di Sky all’interno del pacchetto cinema ha registrato una crescita di ascolti del +43% nel totale giorno e del +69% nel prime time. In particolare da segnalare la pregiata profilazione di Cult. Prendendo ad esempio il prime time, il canale viene visto da un pubblico che per il 74% appartiene ad una classe socioeconomica medioalta/alta e che per il 60% possiede un diploma di scuola superiore o laurea.
 
Il primato di fox channels italy nel mondo dei documentari
 
Il gruppo primeggia anche nell’area documentari, superando ogni altro concorrente: l’ascolto dei canali factual proposti da Fox nel totale giorno vale il 40% di tutti canali di documentari su Sky e nel prime time vale il 45%.
 
Rispetto all’anno precedente, la crescita è stata del +15% in total day e del +17% in prime time. A guidare tale incremento sono stati i canali National Geographic, che sono saliti di +20% in total day e di +23% in prime time.
 
Tra i programmi proposti La Banda della Magliana, firmata History, è la serie di documentari più vista sulla piattaforma Sky. I quattro episodi hanno infatti ottenuto un ascolto medio settimanale cumulato di 235 mila spettatori.
 
Non si può non ricordare, inoltre, Great Migrations. Dedicato alle grandi migrazioni animali, il ciclo di documentari più importante mai realizzato da National Geographic ha ottenuto un ascolto medio settimanale cumulato di 237 mila spettatori. Infine, la serie Mega Fabbriche (episodio dedicato alla Lamborghini) ha registrato un ascolto pari a 165 mila spettatori (dato medio settimanale cumulato).

Diego Londono (amministratore delegato Fox Channels Italy)

Diego Londono (amministratore delegato Fox Channels Italy)

Ultimi Video

Palinsesti TV