Sport in Tv: De Luca 'Dispiace che Coni non veda impegno Rai'

News inserita da:

Fonte: Apcom

S
Sport
  venerdì, 09 novembre 2007
 00:00
Massimo De LucaLa Rai continua a raccontare il grande sport ''nonostante la lievitazione dei costi dei diritti e le esigenze di palinsesto''.

E' la replica del direttore di Rai Sport, Massimo De Luca, alle critiche del presidente del Coni, Gianni Petrucci, per la mancata trasmissione in chiaro di alcuni eventi sportivi da parte della tv pubblica.

''Dispiace constatare - afferma De Luca in una nota - che alcuni dei piu' alti dirigenti del Coni non si accorgano delle tante ore di trasmissione che la Rai dedica ai principali eventi sportivi. Magari potrebbero scoprire che, ad esempio, 74 ore di diretta in chiaro sono state dedicate ai Mondiali di Atletica ad Osaka; 85 ai Mondiali di Nuoto a Melbourne; 46 ore ai Campionati Europei maschili e femminili di Volley e di Basket; 9 ore ai Mondiali di Ginnastica; 11 ore ai Mondiali di Scherma.

E, quanto ai casi richiamati dal Presidente del Coni e dai presidenti federali interessati, vale la pena sottolineare che, due delle finali del Mondiale Dilettanti di Boxe di cui gli azzurri sono stati protagonisti, si sono svolte fra le 3 e le 5 del mattino, per cui sono state proposte nei giorni seguenti su Rai Sport Sat; e che la Rai non disponeva dei diritti della gara di Coppa del Mondo di Sci vinta dalla nostra Karbon'
'. '

'Come il Presidente federale Morzenti sa benissimo, per avermi incontrato a Roma il 3 ottobre - continua De Luca - la Coppa del Mondo di Sci sara' coperta, come gia' l'anno scorso, dalla Rai con ampia programmazione in chiaro. Potrei continuare, ma forse non e' il caso e non c'e' alcuna intenzione di alimentare polemiche: e' solo importante ricordare - conclude - che la Rai non ha rinunciato a raccontare il grande sport nonostante la lievitazione dei costi dei diritti e le esigenze di palinsesto''.

Ultimi Video

Palinsesti TV