Makaroni (Corsera) - Lino Banfi, manca di andare a Sereno Variabile

News inserita da:

Fonte: Il Corriere della Sera

S
Sport
  lunedì, 14 gennaio 2008
 00:00

L'ALLENATORE NEI PALLONI - «Sereno Variabile» e «Protestantesimo», cioè le uniche due trasmissioni in cui Lino Banfi non sia ancora intervenuto a pubblicizzare «L'allenatore nel pallone 2» — solo ieri, «Guida al Campionato», «Quelli che...», «Controcampo» — si scusano per la grave mancanza e promettono di rimediare in settimana: a «Protestantesimo» Canà chiederà un rigore, mentre a «Sereno Variabile» tenterà di mostrare il trullo.

FACCE DI ORONZO - Abatantuono: «Elisabetta parlava di sesso con le amiche durante la pubblicità». Canalis: «Mi metti in bocca cose...». Abatantuono (ridendo): «Non ti metto in bocca niente». Canalis (stizzita): «Volgare». Banfi: «E poi a me fanno casino perché nel film parlo di fallo da dietro...» («Controcampo Ultimo Minuto»).

NO, GUARDA, PENSAVA A PRODI - «Spalletti in panchina è preoccupato ma anche il ministro degli Esteri D'Alema in tribuna appare perplesso dalla Roma» (Marco Cherubini, «Controcampo»).

CELEBRATI MAESTRI - Dopo il Milan, che grazie al successo di Tokio è diventato il club più titolato al mondo, festeggia anche la Samp: dopo l'arrivo di Cassano, è diventato il club più sottotitolato al mondo.

DIRITTURA D'ARRIGO - «Il mio Milan non è mai stato favorito dagli arbitri, anche perché in quel periodo Berlusconi era all'opposizione e non era al governo» (Arrigo Sacchi a «Controcampo» anticipa di un lustro la discesa in campo del suo presidente).

SCHERZI DA RETE - Polemiche al Meazza quando, al 15' di Milan-Napoli la partita è stata sospesa a causa del cedimento di una rete: il presidente del Milan ha creduto di riconoscere nel danneggiatore il ministro Gentiloni, che da anni cerca di boicottare tutte le reti di Berlusconi.

EFFETTIVAMENTE - «Dopo il gol di Ronaldo i milanisti esultavano, quelli del Napoli no» (Fabio Caressa, Sky).

EFFETTIVAMENTE / 2 - «Lo sci si svolge all'aperto e risente dei problemi climatici» (Davide Novelli giustifica il disastro azzurro nello speciale di Maribor, Raitre).

SOLO A ROMA - «A Roma si dice che Delio Rossi ha fatto le nozze con i fichi secchi» (Ilaria D'Amico, «Skycalcìo-show»).

CESARI PALACE - Sconcerto tra il pubblico dopo la telepromozione in cui l'ex arbitro Cesari, su Italia 1, pubblicizza scarpe da lavoro. Questo farebbe presupporre che Cesari abbia lavorato in vita sua.

Luca Bottura
per "Il Corriere della Sera"

Ultimi Video

Palinsesti TV