Euro 2008, la Finalissima: Germania vs. Spagna (diretta ore 20.45, RaiUno)

Euro 2008, la Finalissima: Germania vs. Spagna (diretta ore 20.45, RaiUno)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  domenica, 29 giugno 2008
 00:00
Si conclude questa sera il cammino iniziato lo scorso 7 Giugno da Basilea e che non ha mancato di dispensare a milioni di tifosi emozioni, gioie ma anche dolori, e che oggi vivrà il suo atto finale in quell'ormai famosissimo Ernst Happel-Stadion di Vienna.
 
A contendersi l'ambito titolo di Campioni d'Europa, al cui trofeo abbiamo voluto dedicare la foto di copertina, saranno la Germania e la Spagna, sfida inedita per una finale. In totale sarà il ventesimo incontro tra queste due nazionali: al momento otto vittorie tedesche, sei pareggi e cinque successi iberici. L'ultimo confronto risale al 12 Marzo 2003 in un'amichevole disputata a Palma de Maiorca: si imposero gli spagnoli per 3-1, con un gol di Guti e due di Raul, entrambi assenti da questi Europei.
 
L'ultimo match ufficiale invece risale addirittura al 1994 a Chicago, nel corso dei Mondiali di USA '94: era il girone eliminatorio e pareggiando 1-1 sia Spagna che Germania passarono il turno, venendo poi eliminati entrambi ai Quarti, rispettivamente da Italia e Bulgaria.
Per quanto riguarda le fasi finali dei Campionati Europei, vi sono anche qui un paio di precedenti: nel 1984 a Parigi nel girone eliminatorio si impose la Spagna per 1-0, mentre quattro anni più tardi ad Hannover vinse la Germania per 2-0 con una doppietta di Rudi Voeller.
 
Dopo aver guardato al passato, è tempo di pensare al presente: la Spagna, imbattuta da 21 partite di fila (l'ultima sconfitta risale al Novembre 2006 ad opera della Romania) dovrà fare a meno di David Villa, autore di 4 reti in quest'Europeo, fermato da uno stiramento alla coscia destra. Per rimpiazzarlo Aragones punterà su Cesc Fabregas, già decisivo nella semifinale di giovedì con la Russia. Confermato in attacco Fernando Torres, da cui ci si aspetta il ritorno al gol, che manca per lui dalla gara con la Svezia.

La formazione tedesca, alla sesta finale europea della sua storia, segue con attenzione le condizioni di Michael Ballack, che soffre un problema al polpaccio della gamba destra. Loew proverà a recuperarlo, anche perché Ballack per tutta la nazione è più di un giocatore, è una vera e propria icona del calcio teutonico. Senza di lui persero la finale dei Mondiali 2002, surclassati dalla fantasia del Brasile di Ronaldo, Rivaldo e Ronaldinho, un'altra assenza per la Germania è quindi assolutamente da evitare.
 
Oltre che la coppa e l'ambito prestigio che deriverebbe dalla sua conquista, i giocatori di Spagna e Germania potranno ricevere ulteriori motivazioni dai premi economici in palio in una sola partita: se a vincere saranno gli iberici, ogni giocatore riceverebbe un premio complessivo di 240mila euro, mentre ancora più ricco il montepremi tedesco con 250mila euro per ciascun calciatore. In entrambi i casi il totale per squadra si aggira sui 5 milioni di euro.
 
LE PROBABILI FORMAZIONI:
 
Germania (4-2-3-1): Lehmann; Friederich, Mertesacker, Metzelder, Lahm; Hitzlsperger, Frings; Schweinsteiger, Ballack, Podolski; Klose. All. Loew.

Spagna (4-1-4-1): Casillas; Sergio Ramos, Puyol, Marchena, Capdevila; Senna; Iniesta, Xavi, Fabregas, Silva; Torres. All: Aragones.
 
LE QUOTE SNAI SULLA VITTORIA FINALE:
 
Germania: 2.20
Spagna: 1.60
 
L'ARBITRO DELLA GARA:
 
Un pezzo d'Italia in campo: l'unico che ha benificiato dell'eliminazione degli azzurri ai Quarti con la Spagna è proprio lui, Roberto Rosetti che dirigerà la finale tra Germania e Spagna. Per lui sarà il quarto impegno in questa competizione dopo Svizzera - Repubblica Ceca 0-1, Russia - Grecia 1-0 e Turchia - Croazia 1-1 d.t.s. (4-2 d.c.r.).
Nelle partite ufficiali, ha diretto una volta la Germania (vittoria 2-1 con la Rep. Ceca) e due volte la Spagna (un successo, 3-0 alla Svezia, e una sconfitta, 1-3 dalla Francia agli Ottavi dei Mondiali di Germania 2006).
 
LA PROGRAMMAZIONE DI OGGI SULLE RETI RAI:
 
Ultimo giorno con i programmi di RaiSport su Euro 2008: la partenza è fissata per le ore 9.00 su RaiSportPiù per Euro Mattina, con Mario Mattioli. Alle 14.00 su RaiDue l'ultima puntata di Dribbling Europei, condotto da Paola Ferrari con la partecipazione di Marino Bartoletti.
 
Alle 20.00 su RaiTre è tempo dei saluti anche per Euro Sera, condotto da Franco Lauro con Marino Bartoletti, Sandro Mazzola, Carlo Longhi alla moviola e Sabrina Gandolfi alla postazione internet, non prima però di aver introdotto la finalissima di questi Europei: Germania - Spagna.
 
Al termine (e dopo il Tg1), intorno alle 23.25 su RaiUno, ultimo appuntamento con Notti Europee, con Jacopo Volpi, Sandro Mazzola, Teo Teocoli, Daniele Tomobolini alla moviola e Simona Rolandi alla postazione touchscreen. Al suo interno vengono segnalate interviste ai protagonisti della finale di Euro 2008. Infine, chiude alle 00.30 su RaiDue "La Domenica Sportiva Estate" con Sabrina Gandolfi.
 
Questi i telecronisti di RAI Sport per la partita in programma oggi:
 
ore 20.45   Germania vs. Spagna   ---> diretta Rai Uno
Telecronista: Marco Civoli  -  Commento Tecnico: Salvatore Bagni
 
LA PROGRAMMAZIONE DI OGGI SUGLI ALTRI CANALI TERRESTRI E SAT:
 
Di seguito, infine, i programmi dedicati ad Euro 2008 sulle altre reti terrestri e satellitari, in chiaro e criptate:
 
Ore 07.15 Germania – Turchia (replica)  –> Eurosport 2
Ore 08.30 Euro 2008 Show  –> Eurosport
Ore 11.30 Euro 2008 Show  –> Eurosport
Ore 12.15 Una semifinale  (replica)  –> RaiSportPiù
Ore 18.00 Euro 2008 Show –> Eurosport
Ore 20.00 SI Speciale Euro 2008  –> Sportitalia
Ore 20.00 Euro 2008 Show –> Eurosport
Ore 23.00 Euro Calciomercato  –> SKY Sport 1
Ore 24.00 Germania – Spagna (replica - Finalissima) –> RaiSportPiù
 
DIGITAL SKYPECAST: COMMENTIAMO INSIEME LA FINALE SU SKYPE
 
L'Italia non c'è più, ma noi ritorniamo con una puntata speciale di "Digital Skypecast: commentiamo insieme la finale", per dare la voce ai vostri commenti e le vostre opinioni sulla finale, sugli Europei in generale e non mancheranno gli interventi sulla copertura Rai di Euro 2008, cui abbiamo dedicato la nostra primo piano ieri.
 
L'orario d'inizio dipenderà dalla fine della partita: saremo online al massimo 5 minuti dopo il fischio finale di Rosetti per vivere insieme anche le emozioni della premiazione.

Come sempre, per entrare e parlare con noi è necessario avere installato il software gratuito Skype (scaricabile da qui) e cliccare su questo link. Dopo aver fatto il login con i dati d'accesso Skype, sarà sufficiente cliccare su "Partecipa a questa Skypecast" e potrete commentare insieme a noi quanto visto in campo.
 
Per qualunque segnalazione o problema legato all'accesso, lasciate un messaggio sul nostro Digital-Forum o scriveteci una mail ad uno dei nostri indirizzi.
 
Simone Rossi
e Giorgio Scorsone
per "Digital-Sat.it"
 
                     

Ultimi Video

Palinsesti TV