Diritti tv Serie B: idea piattaforma autonoma o diretta in chiaro su generalista

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Sport
  mercoledì, 23 maggio 2012
 21:58

Diritti tv Serie B: idea piattaforma autonoma o diretta in chiaro su generalistaAdozione del Codice etico, tutela legale e patrimoniale delle società della B e diritti audiovisivi stagione 2012/15. Sono i temi che la Lega Serie B ha discusso nell’assemblea di oggi a Milano.

Dall’assemblea è arrivato un sì unanime all’adozione del Codice etico presentato lo scorso 26 aprile a Villa Necchi. Un codice che ha previsto una serie di principi e vincoli che mirano a garantire comportamenti e procedure riconducibili all’etica e a far crescere il livello di reputazione della comunità sportiva. Il codice fa parte del Manifesto per il Rispetto e completa il Modello Organizzativo attraverso l’implementazione di procedure di controllo societari.

Quindi l’assemblea ha deliberato le determinazioni in merito alla tutela legale e patrimoniale, dando incarico alla Lega di assumere il ruolo di soggetto di riferimento per tutto il percorso di azione risarcitoria in sede civile e penale in favore delle associate per i danni di immagine, economici e patrimoniali causati nei confronti delle società.

Si è parlato infine di diritti audiovisivi con la chiusura della fase degli inviti a offrire e l’apertura della procedura competitiva a trattativa privata, con mandato al presidente di esplorare e approfondire anche le ipotesi di piattaforma autonoma o in chiaro su canale generalista.

Ultimi Palinsesti