Trapattoni:

Trapattoni: "Rimosso dalle telecronache Rai? Non mi importa, mi danno due euro" (con audio)

News inserita da:

Fonte: Ansa

S
Sport
  venerdì, 01 aprile 2016
 23:03

CLICCA SU PLAY PER ASCOLTARE L'AUDIO INTEGRALE DELL'INTERVISTA DELLA "ZANZARA" DI RADIO 24

Trapattoni: "Rimosso dalle telecronache Rai? Non mi importa, mi danno due euro" (con audio)«Rai? Non me ne frega niente, mi danno due euro. Decidano se faccio l'Europeo, perché mi cercano da Germania e altre quattro Nazioni». Giovanni Trapattoni torna a sfogarsi così dopo le polemiche scatenate da alcune espressioni usate dall'ex ct azzurro durante la telecronaca di Germania-Italia. «Ho detto porca puttana - continua - e adesso mi criticano i soloni laureati. Sono stato un uomo di campo e di panchina. Dai, attacca, tira´, è come se fossi in panchina. »

«C'è un tentativo di farmi fuori, me l'hanno detto, me lo hanno manifestato. Non me ne frega più di tanto - aggiunge il Trap ai microfoni de La zanzara su Radio 24 -. Non vivo della Rai, non dipendo da nessuno. Per due euro che mi danno?». «Se vogliono prendano un altro, non mi importa niente. C'è un contratto, ma c'è la Germania che mi cerca. Non ho parlato con nessuno. E ho tre, quattro nazioni che mi hanno chiamato».

A volerlo fuori dalla Rai, sembra ci sia una persona a cui l’ex allenatore non starebbe affatto simpatico: «Stiamo facendo troppa pubblicità a quel soggetto lì. Non so nemmeno chi è. Non mi importa niente. Se dopo 30 anni di carriera devo prendermela per uno che viene a giudicare i miei successi ovunque in Europa per uno che non so se è andato fuori dall’Italia. Vorrei incontrarlo davanti, andare nel suo cazzo di ufficio. È quello che ha detto alla Rai che devo andarmene. Ma - conclude - non me ne frega niente».

Ultimi Video

Palinsesti TV