Lotito esplode alla prima domanda di Bargiggia

News inserita da:

Fonte: La Gazzetta dello Sport

S
Sport
  lunedì, 26 febbraio 2007
 00:00

Nel nulla della tv di oggi, se a qualcuno viene un'ideuzza è capace di costìuirci la puntata.
Succede a «Guida al campionato, direttissima» (Italia Uno) quando Giacomo Valenti presenta la consueta rassegna dei fuori campo.

E' un'iniziativa rubacchiata ad altri programmi, però sfatta bene, svela immagini inedite di panchine e gradinate e stavolta viene colto sul fatto anche l'inviato di Catania-Inter Antonio Bartolomucci, sorpreso nel ravviarsi i capelli prima del collegamento.

E' una cosina che strappa un sorriso, non di più, invece, da quel momento in poi, in studio e dagli altri stadi, non si parla d'altro. Al punto che lo stesso Bartolomucci annuncia così il più importante cambiamento di risultato della giornata: «Ho deciso di mettere all'asta la spazzola, gol di Samuel».

Il guaio è che la trasmissione non placa la nostra unica curiosità: andrà in onda nel turno infrasettimanale? Ecco come si sono congedati i conduttori Mino Taveri; «Mi raccomando, non dimenticate l'appuntamento di mercoledì». Laura Ghislandi. «A domenica». Grazie ragazzi, siete stati chiarissimi.

L'ANNUNCIO Sandro Piccinini «Tra poco una puntata straordinaria di Controcampo ultimo minuto». Straordinaria soprattutto la prima notizia, annunciata in schedina e confermata dalle parole del conduttore: «Stasera il posticipo Sampdoria-Milan». Poi si sono collegati con San Siro.

IMBARAZZANTE Un informatissimo Carlo Rossella, direttore del Tg 5, a «Quelli che» su Rai Due: «Trovo che la giustìzia sportiva si sia accanita senza motivo contro squadre come Juventus, Fiorentina, Milan, Lazio e Roma». Roma? Cinque minuti dopo: «Ripeto, mi sono parse esagerate le sanzioni contro Juventus, Fiorentina, Milan, Lazio e Roma». Ancora! Non ci sarà una terza volta, perché intervengono in soccorso Mazzocchi e gli altri. «La Roma non c'entra. E' stato un lapsus». Ai direttori si dice sempre cosi...

ESAGERATO A Claudio Lotito non si può più chiedere nulla, A «Diretta stadio» Paolo Bargiggia, appena arriva, si limita a domandargli novità sul contratto di Rocchi e viene investito cosi: «Lei fa da terminale di altri interessi e vuole istigare l'ambiente con notizie destabilizzanti». C'è un solo modo per evitare grane, quando il presidente della Lazio va in tv. Che le interviste se le faccia da solo.

BELLA DOMANDA Alla «Domenica sportiva» ci sono due degli eroi di Edimburgo, i rugbisti Bergamasco e Scanavacca. Provate a indovinare la. prima domanda che rivolgono loro. Il segreto della vittoria? Macché. Come hanno segnato le prime due mete? Nemmeno. Le prospettive dell'Italia nel Sei Nazioni? Neppure. Se il fallo da Olivera su Kakà era da ammonizione...

Vincenzo Cito
per "La Gazzetta dello Sport"

Ultimi Video

Palinsesti TV