Schermaglie: Diretta Rai con i diritti dell'eclisse

News inserita da:

Fonte: La Repubblica

S
Sport
  lunedì, 05 marzo 2007
 00:00
- A Controcampo mandano per intero, e coi sottotitoli, il cartoon spagnolo con Capello nei panni della vittima inde­moniata alle prese l'esor­cista Camacho. Il miglior momento, finora, dei pro­grammi di approfondi­mento calcistico in questa stagione.  

- Nuove polemiche acca­nite, proprio a "Contro­campo", sul reale valore dell'Inter e su come sareb­be stato se, e su quanto sa­rebbe successo se invece. Spettatori stremati, quasi quanto al ventesimo ser­vizio trasmesso in setti­mana su quanto è bello il rugby.

- E' meglio non dire ad Antonio Cassano che c'è mezzo mondo convinto che le rose alla Hunziker fossero proprio rose in quanto "rose" è l'ana­gramma di Eros.

- Inter-Udinese, i neraz­zurri cercano, senza riu­scirci, di completare la se­quenza consecutiva di vit­torie che avevano iniziato all'andata dopo il pareg­gio con i friulani. Su Sky, Fabio Caressa inizia così la telecronaca: "Se il calcio è un cerchio, oggi l'Inter chiude il suo Mandala, un cerchio da vittoria a vitto­ria" . Visto come è andata a finire, la prossima volta è meglio dire: "Gentili tele­spettatori, siete collegati con lo stadio Giuseppe Meazza in San Siro".

- Sempre Sky nel turno infrasettimanale, Lazio-Catania, a Lucenti arriva una botta durissima da un avversario, rimane a terra esanime, c'è preoccupa­zione. Il telecronista di Di­retta Gol dopo un po' rassicura: "Lucenti si muove, respira: le prime indica­zioni sono positive".

- La pallavolista Piccinini (la pallavolo, si sa, fa be­nissimo) ha trovato un fi­lone d'oro nella pubbli­cità. E' protagonista di una campagna per una azienda di mobili, lo slogan è, più o meno, "Io so­no Piccinini, Toppamarietti è grande ".
Non aven­do potuto legare e imba­vagliare prima il creativo autore della trovata, lo slogan è ormai adattabile a qualunque altra azienda e campagna pubblicitaria

- A proposito di pubbli­cità, ormai è invalso l'uso nelle interviste del dopo-gara di far attendere gli al­lenatori per mandare una fascia pubblicitaria obbli­gatoria per le tv.
La frase è: "Vi chiedo scusa, ma ab­biamo un Tassativo". Sic­come in genere poi parte lo spot con la Marcuzzi, si potrebbe dire diretta­mente un'altra cosa, mol­to simile.

- A Sabato Sprint, Raidue, l'altra sera, hanno fatto l'intero programma te­nendo sullo schermo gi­gante l'immagine della Luna durante l'eclissi. Dev'essere stata la gioia di poter avere anche sulla Rai i diritti di un avveni­mento che si svolgeva in diretta.

- A Sky Calcio Show, si parla del passaggio di pre­sidenza al Siena. La D'A­mico a Mauro: "Tu a Na­poli avevi conosciuto il presidente?". Mauro: "No, l'ho conosciuto dopo per altri motivi". Sconcer­ti: "Sesso?". Mauro: "No, è che mi avevano cercato per andare a Siena...

Antonio Dipollina
per "La Repubblica"

Ultimi Video

  • Spot TIM - Il calcio, la piu grande passione degli italiani

    Spot TIM - Il calcio, la piu grande passione degli italiani

    TIM dedica al calcio il suo nuovo spot istituzionale che racconta oltre 100 anni della più grande passione sportiva degli italiani, attraverso l’evoluzione dei mezzi di comunicazione nel ...
    T
    Televisione
      mercoledì, 16 giugno 2021
  • Secondo video tutorial (Risintonizzazione) verso digitale terrestre DVB-T2

    Secondo video tutorial (Risintonizzazione) verso digitale terrestre DVB-T2

    Nel corso del 2021, si attuerà progressivamente il processo di riorganizzazione delle frequenze tra emittenti televisive con conseguente necessità per gli utenti di dover risintonizzare ...
    D
    Digitale Terrestre
      martedì, 09 marzo 2021
  • Tech Talk Ott & Streaming 9 Marzo 2021 (diretta)

    Tech Talk Ott & Streaming 9 Marzo 2021 (diretta)

    24esimo appuntamento in diretta streaming con i TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anche in lingua inglese e ...
    T
    Televisione
      martedì, 09 marzo 2021

Palinsesti TV