Niente di Personale per Antonello Piroso di La7

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  lunedì, 14 gennaio 2008
 00:00
PirosoVa in onda, lunedì 14 gennaio alle 21.00 su LA7, la prima puntata di “Niente di personale”, il magazine condotto dal direttore News e Sport di LA7 Antonello Piroso.
 
In diretta dai studi di via Salaria a Roma, la nuova edizione di “Niente di personale” si presenta come un programma “antipolitici” (cioè che prescinde dalla loro presenza) e sarà un “viaggio in Italia”, un racconto in dodici puntate tra luoghi fisici e luoghi della memoria, cronaca e costume, alla scoperta del Belpaese contemporaneo.
 
Ad aprire la prima puntata, incentrata sul tema del viaggio da cui trae ispirazione la trasmissione, sarà la video-sigla montata con immagini “ad hoc” sulla canzone Viaggi e miraggi di Francesco De Gregori. Il cantautore sarà poi ospite in studio per il primo dei faccia-a-faccia con il conduttore.
 
Un altro sarà quello con il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri che nel corso nell’intervista racconterà di sé ma commenterà anche il disegno di legge Gentiloni e la recente proposta lanciata dal presidente francese Nicolas Sarkozy di eliminare la pubblicità dalla tv pubblica e tassare i ricavi pubblicitari dei canali privati.
 
Gli altri tre incontri saranno con Mèlanie, figlia di Ingrid Betancourt, la senatrice candidata alle presidenziali della Colombia, dal 2002 nelle mani delle Forze armate rivoluzionarie, con il giornalista e scrittore Giampaolo Pansa e con la modella e conduttrice televisiva Afef Jnifen.
 
Si parlerà anche di Beppe Grillo e della sua iniziativa di dedicare il prossimo "V-Day" ai giornalisti.
 
Seguirà il momento del monologo, con un brano interpretato dall'attore Stefano Pesce che ricorderà le vittime della ThyssenKrupp di Torino.
 
E ancora gli “Ipse dixit”, ovvero le dichiarazioni “autentiche” più singolari della settimane (con un occhio di riguardo alle cronache del Palazzo), lette dai giornalisti del TgLA7 Paolo Celata e Bianca Caterina Bizzarri, una bussola per orientare i telespettatori tra tutte quelle affermazioni, spesso superflue, che arricchiscono (o impoveriscono?) il circuito mediatico.

Ultimi Video

Palinsesti TV