Report Moige Settembre 2011 - Italia 1 rete out, bene Rai 3 con Blu Notte

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  mercoledì, 05 ottobre 2011
 06:00

Report Moige Settembre 2011 - Italia 1 rete out, bene Rai 3 con Blu NotteSecondo i dati elaborati a Settembre dall'Osservatorio Tv del Moige - Movimento Genitori relativi alle segnalazioni giunte nel mese di settembre 2011 attraverso il numero verde 800.93.70.70 e il sito www.genitori.it, Italia 1 non perde il primato di rete out del mese, cioè quella più contestata e meno gradita dai genitori per i propri figli.

Questa volta è Mistero ad affondare la rete Mediaset. Questa trasmissione finisce con l'essere nulla più che un raccoglitore di fenomeni finalizzato esclusivamente ad alimentare morbose curiosità popolari e ad enfatizzare l'inspiegabilità di eventi di ogni genere attingendo a fonti quasi del tutto prive di attendibilità o messe insieme in modo confuso e superficiale. Il programma sembra voler intenzionalmente alimentare dubbi e incertezze, anestetizzando ogni genere di senso critico e sollecitando l'abitudine ad una pericolosa sospensione del giudizio.

Sempre per Mediaset, male anche C'è posta per te. Giudizi negativi anche per Mtv con 16 anni incinta e Jersey shore e K2 con A tutto reality - action.

Apprezzata, invece, la prima serata del giovedì di Rai Tre grazie a Blu notte, programma che racconta alcune delle recenti vicende della storia italiana dolosamente significative e controverse. Con la sua brillante conduzione, Carlo Lucarelli conduce il pubblico lungo una dettagliata ricostruzione di complesse indagini e, attraverso una narrazione-documentaristica, giunge ad offrire un quadro piuttosto completo, attendibile e nitido dei fatti storici presi in analisi. Lo stile della trasmissione, nonostante la gravità dei fatti esaminati, non è mai noioso, ma al contrario riesce a tenere desta l'attenzione con eleganza e sobrietà conducendo lo spettatore, un passo dopo l'altro, ad una visione sempre più esaustiva del quadro generale

Giudizi positivi anche per Don Matteo e Me lo dicono tutti su Rai Uno, Tv talk su Rai Tre e Ultime dal cielo su La7.

Per ciò che concerne gli spot molto apprezzato Allargatevi pure, ognuno ha il suo spazio... di Ikea, originale e divertente: con un po' di organizzazione e allegria tanti bambini possono convivere insieme non solo in una scuola, ma anche in una famiglia.

Out gli spot 48118: ingannevoli e pericolosamente attraenti soprattutto per i più giovani, propongono inutili servizi telefonici che in automatico conducono a costosi abbonamenti.

Infine, un consiglio per i ragazzi: Monster Allergy in onda su Rai Due. Una simpatica serie che propone in modo molto scherzoso e allo stesso tempo equilibrato l'argomento dei mostri, assai appassionante per i bambini, riconoscendo per di più grande peso a genuine relazioni affettive come l'amicizia e la famiglia.

LA RETE PIU’ APPREZZATA IN GENERALE: Rai Tre

LA RETE PIU’ CONTESTATA IN GENERALE: Italia 1

PROGRAMMI IN

  1. Blu notte, Rai Tre, giov. ore 21.05.
  2. Don Matteo 8, Rai Uno, giov. 21.10
  3. Tv talk , Rai tre, Sabato ore 14.55.
  4. Me lo dicono tutti, Rai Uno, merc. ore 21.10.
  5. Ultime dal cielo, La 7, sab. ore 11.45.

BLU NOTTE - MISTERI ITALIANI
Carlo Lucarelli, poliedrico giornalista, narratore, attore e sceneggiatore, racconta alcune delle recenti vicende della storia italiana dolosamente significative e controverse. Con il suo stile incisivo, chiaro e semplice ma ricco di particolari, Lucarelli conduce il suo pubblico lungo una dettagliata, ricostruzione di complesse indagini e, attraverso una narrazione documentaristica, giunge ad offrire un quadro piuttosto completo, attendibile e nitido dei fatti storici presi in analisi. In particolare in questa nuova edizione in prima serata si occupa di investigare sulle pericolose organizzazioni criminali che negli ultimi decenni hanno devastato l’economia, l’ambiente e la vita di alcune regioni italiane. Il grande pregio di questa trasmissione consiste proprio nell’offrire una pregnante comprensione dei recenti fatti della nostra storia in modo chiaro e lucido, alla portata di tutti. Nella sua conduzione Lucarelli si avvale, oltre che delle proprie eccellenti capacità narrative, anche dell’ausilio di foto, che letteralmente popolano lo studio a fronte di una scenografia piuttosto essenziale, di documenti audio e video originali, di testimonianze e ricostruzioni filmate e soprattutto dell’intervento di personaggi particolarmente significativi per le storie analizzate. Lo stile della trasmissione, nonostante la gravità dei fatti esaminati, non è mai noioso, ma al contrario riesce a tenere desta l’attenzione con eleganza e sobrietà conducendo lo spettatore, un passo dopo l’altro, ad una visione sempre più esaustiva del quadro generale. Blu notte non è una trasmissione che nasconde il proprio punto di vista sulle vicende narrate, tuttavia lascia al pubblico ampio spazio e sufficienti strumenti per una autonoma e personale riflessione.

PUBBLICITA' IN

Pax Ikea
“Allargatevi pure, ognuno ha il suo spazio…” Originale e divertente l’equivoco del nuovo spot degli armadi Ikea: con un po’ di organizzazione e allegria tanti bambini possono convivere insieme non solo in una scuola, ma anche in una famiglia..

PROGRAMMI OUT

  1. Mistero, Italia 1, domenica ore 21.10.
  2. C’è posta per te, Canale 5, sabato ore 21.10.
  3. 16 anni incinta, MTV, mercoledì Ore 21.00.
  4. Jersey shore, MTV, lunedì ore 21.00.
  5. A tutto reality - action, K2, tutti i giorni ore 14.05; 14.30; 19.05; 19.30.

MISTERO
L’intenzione dichiarata di questa trasmissione è quella di non offrire giudizi e non prendere posizione in merito agli eventi raccontati. Tuttavia è chiaro che per affrontare i particolarissimi temi che questo programma si propone sarebbe indispensabile o quantomeno prudente avvalersi della competenza di specialisti di ogni genere, tanto in ambito tecnico, scientifico e medico quanto in ambito antropologico, sociologico, teologico e religioso, al fine di offrire proprio maggiori strumenti di giudizio ad un pubblico vasto e non sempre sufficientemente formato, come spesso sono quei giovani che tanto facilmente restano affascinati da questi argomenti. Bisogna riconoscere che fanno eccezione alcuni servizi, come ad esempio quello relativo alla apparizioni di Medjugorie, in cui, dati gli studi scientifici condotti in maniera approfondita, sarebbe stato quasi impossibile non tenere conto delle conclusioni già tratte. Eppure questa trasmissione finisce con l’essere nulla più che un raccoglitore di fenomeni finalizzato esclusivamente ad alimentare morbose curiosità popolari e ad enfatizzare l’inspiegabilità di eventi di ogni genere attingendo a fonti quasi del tutto prive di attendibilità o messe insieme in modo confuso e superficiale. Così Mistero sembra voler intenzionalmente alimentare dubbi e incertezze, anestetizzando ogni genere di senso critico e sollecitando l’abitudine ad una pericolosa sospensione del giudizio.

Report Moige Settembre 2011 - Italia 1 rete out, bene Rai 3 con Blu Notte

PUBBLICITA' OUT

48118
Ingannevoli spot propongono inutili servizi telefonici che in automatico conducono a costosi abbonamenti: pericolosamente attraenti soprattutto per i più giovani che purtroppo già in tenera età maneggiano cellulari, rimanendo intrappolati, spesso a loro insaputa, negli abbonamenti stessi.

IL CONSIGLIO DEL MESE

MONSTER ALLERGY, Rai Due, lun. – ven. ore 7.45
Questa simpatica serie propone in modo molto scherzoso ma equilibrato l’argomento dei mostri assai appassionante per i bambini. La struttura degli episodi è molto semplice: i mostri cattivi, ben riconoscibili perché particolarmente brutti, vengono sempre sconfitti, senza eccessiva violenza, dai giovani eroi, personaggi comuni, con pregi e difetti propri, in cui ci si può facilmente identificare. In questa serie inoltre concede grande peso a genuine relazioni affettive come l’amicizia e la famiglia.

Ultimi Video

Palinsesti TV