Rai, audizione della Sipra in CDA. Bocciata una fiction di Barbareschi

News inserita da:

Fonte: Ansa

T
Televisione
  mercoledì, 12 ottobre 2011
 18:13

Rai, audizione della Sipra in CDA. Bocciata una fiction di BarbareschiL’andamento della raccolta pubblicitaria a settembre è positivo, così come la tendenza per ottobre.

In base a questi dati la Sipra ritiene di rispettare l’obiettivo di una raccolta di 980 milioni di euro per il 2011, rivista a ribasso a giugno rispetto alla previsione di un miliardo e 50 milioni fissata nel corso della gestione dell’ex dg Mauro Masi. E’ quanto avrebbe sostenuto, nel corso dell’audizione nel cda Rai, l’ad della concessionaria della tv pubblica, Aldo Reali.

Prima dell’approvazione dell’aggiornamento del piano fiction 2011 con l’astensione di Nino Rizzo Nervo e Giorgio Van Straten, il cda ha anche bocciato, con l’astensione dei due consiglieri e del presidente Paolo Garimberti, oltre che con il voto contrario di Rodolfo De Laurentiis, la fiction "L’Olimpiade nascosta" prodotta dalla Casanova Entertainment di Luca Barbareschi, che sarebbe dovuta andare in onda nel 2012.

Al momento del voto era assente il consigliere Angelo Maria Petroni, quindi i voti favorevoli sono stati solo quattro. Rizzo Nervo ha fatto notare che ci sono già tre fiction prodotte dalla Casanova in magazzino e una (’Nero Wolf’) in produzione e non si capisce perché si debba produrre un’ulteriore serie.

Nel corso della riunione è stato ascoltato il direttore di Rai Fiction Fabrizio Del Noce che ha parlato dell’aggiornamento piano e, rispondendo ad una domanda sul tema degli ascolti, avrebbe fatto presente la preoccupazione per l’andamento di Rai1 che incide negativamente anche su alcune fiction.

L’intervento di Del Noce sarebbe stato accolto con favore da parte della maggioranza dei consiglieri. La discussione sulla riorganizzazione della direzione Intrattenimento è stata quindi aggiornata alla prossima riunione.

Ultimi Video

Palinsesti TV