La Gialappa's Band approda su Rai 2 a Quelli che il calcio

La Gialappa's Band approda su Rai 2 a Quelli che il calcio

News inserita da:

Fonte: Adnkronos

T
Televisione
  martedì, 23 giugno 2015
 23:22

La Gialappa's Band approda su Rai 2 a Quelli che il calcio«Proprio ieri abbiamo raggiunto un accordo con la Gialappa's Band che dalla prossima stagione affianchera' a Nicola Savino a 'Quelli che il calcio'». Lo ha annunciato il direttore di Rai2 Angelo Teodoli, durante la presentazione dei palinsesti della prossima stagione Rai, a Milano. Il trio formato da Marco Santin, Carlo Taranto e Giorgio Gherarducci, «festeggera' cosi' i 30 anni di carriera» alla guida del programma, che «sara' rilanciato in maniera decisiva, con il calcio che tornera' ad avere un ruolo centrale, immagini dagli stadi e modalita' di linguaggio al passo con i tempi». La regia, aggiunge Leone, «è affidata a Massimo Venier e la Gialappa's sara' asse centrale del programma». Dunque «molta comicita' e molto, molto calcio, proposti in maniera attuale».

L'arrivo della Gialappa's Band a Quelli che il calcio è «un sogno che si avvera» per Nicola Savino, che interviene a margine della presentazione dei palinsesti Rai per la prossima stagione, a Milano. Il conduttore toscano, alla sua terza edizione, si dice «un grandissimo sostenitore» del trio.

«Per me - dice - sono una specie di modello per me e quando abbiamo provato, un po' per gioco, con un piccolo test, ci siamo trovati veramente a meraviglia. Sembrava che avessimo da sempre lavorato insieme».

Da molti anni, aggiunge, «faccio radio e quindi sono abbastanza abituato ai loro ritmi, decisamente radiofonici. Questi due mondi si interfacciano molto bene». Quanto al programma, «è ancora presto per dirlo», ma Savino anticipa che «ci saranno ancora Lucia Ocone e Ubaldo Pantani a fare le imitazioni e c'è molta carne al fuoco». Il riferimento è al ritorno del calcio al centro del programma: «Finalmente il Daspo ci scade e quindi riusciamo a rientrare allo stadio con i nostri inviati». Cosa per cui «non posso che ringraziare la Rai che ha riacquisito i diritti, per noi fondamentali perché ci permettono di fare un programma con maggiore calore e piu' cuore». La presenza della Gialappa's coronera' dunque una stagione che «per me, credo, sia davvero la piu' bella. In maniera definitiva».

Ultimi Video

Palinsesti TV