DAZN Serie B 27a Giornata - Diretta Esclusiva | Palinsesto e Telecronisti

DAZN Serie B 27a Giornata - Diretta Esclusiva | Palinsesto e Telecronisti

DAZN
D
DAZN
DAZN
D
DAZN

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  martedì, 03 marzo 2020 | 10:50

DAZN Serie B 27a Giornata - Diretta Esclusiva | Palinsesto e TelecronistiDAZN, la piattaforma di streaming trasmetterà tutte le partite del ventisettesimo turno della Serie BKT. 

LA GIORNATA - Torna in campo la Serie BKT con il turno infrasettimanale che vedrà il Benevento in scena in casa di un Perugia a caccia di riscatto. S’infiamma la lotta per il secondo posto con il Frosinone che va in casa di un Livorno rinvigorito dal successo del Bentegodi mentre per il Crotone l’impegno è casalingo contro il Pisa. Molto coinvolgente anche la lotta per la salvezza: il Trapani riceve la Virtus Entella, il Cosenza trova il Cittadella. Per l’Ascoli c’è il ChievoVerona del neotecnico Aglietti, il Venezia invece va all’Arechi ad affrontare la Salernitana. Dopo il primo k.o. alla guida dell’Empoli, Pasquale Marino vuole subito rifarsi per continuare la scalata in classifica ma per farlo servirà molta attenzione contro un Cosenza che punta al bottino pieno per non perdere terreno dalla zona che vale la permanenza in cadetteria. Dopo il ritorno alla vittoria in trasferta, cerca il bis in casa il Pordenone che giocherà contro la Juve Stabia. Chiude il quadro Spezia-Pescara.

La Serie B targata DAZN sarà disponibile con anche via satellite sul nuovo canale DAZN1 in onda su Sky al canale 209 per coloro che avranno completato il processo di registrazione tramite l'Area Fai Da Te del sito Sky.it

Tutti gli incontri del campionato cadetto saranno trasmessi in diretta dal servizio di streaming live e on demand; tra questi, ben 9 dei 10 match di ciascuna giornata saranno in esclusiva. DAZN, per ogni partita di Serie BKT, proporrà agli appassionati, oltre alla diretta con il commento dai campi, un’analisi introduttiva del match e le interviste dal terreno di gioco, all’intervallo (“mini flash”) e al triplice fischio finale (“super flash”). Oltre alle dirette integrali delle partite, i tifosi potranno scegliere “Zona Gol”, per assistere live a tutto il meglio dei match della Serie B che si disputano in contemporanea .

DAZN SERIE B  DIRETTA ESCLUSIVA - 27a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Con DAZN segui la SERIE B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

 MARTEDI 3 MARZO 2020

  • ore 21:00 Serie B 27a Giornata: Zona GOL (diretta esclusiva)
    Conduce: Stefano Rosso
    Tutti i campi della Serie BKT in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol.
     
  • ore 21:00 Serie B 27a Giornata: Cosenza vs Cittadella (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    Bordocampo ed interviste: Pietro Scognamiglio
    Beppe Pillon è il nuovo che avanza a Cosenza, con i rossoblu che sperano di trovare nuova linfa sotto la guida del nuovo tecnico. Tuttavia, la tradizione di Pillon contro il Cittadella e Venturato non è delle migliori: solo due successi in otto precedenti contro gli avversari odierni e sempre sconfitto dal suo rivale, l'allenatore del Cosenza cerca punti importanti che possano spingere il club fuori dalla zona retrocessione. A Cosenza i confronti ufficiali tra le due squadre sono 3 e hanno sempre vinto i rossoblu, ultima volta nella B dell’anno scorso, 2-0. Calabresi a secco in casa da 348’: ultima rete firmata Baez al 12’ di Cosenza-Empoli 1-0 del 26 dicembre scorso, da cui si sommano i residui 78’ di quella gara e le 3 intere perse, le prime 0-1 con Crotone e Benevento, poi 0-2 con il Frosinone. Di fronte due delle 3 squadre che fanno più punti fuori casa che tra le mura amiche: 14-10 per il Cosenza, 21-19 il bilancio del Cittadella. Granata distratti dopo la pausa: 8 le reti subite dal Cittadella tra 46’ e 60’, primato negativo in questa fase di gara. Fuori casa Cittadella reduce da 10 punti nelle ultime 4 trasferte: ultima sconfitta 0-1 ad Ascoli, lo scorso 14 dicembre. Paleari imbattuto da 248’: ultima rete subita da Zappa al 22’ di Pescara-Cittadella 1-2 del 14 febbraio scorso, poi si contano i residui 68’ all’Adriatico e le due intere contro Juve Stabia (3-0) e Cremonese (0-0), ambedue in casa.
     
  • ore 21:00 Serie B 27a Giornata: Cremonese vs Empoli (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Ricky Buscaglia
    Bordocampo ed interviste: Federica Zille
    Nel turno infrasettimanale della Serie B, valido per la 27ª giornata, c'è spazio anche per il confronto diretto tra Cremonese ed Empoli. Già incrociatesi su questo campo per la Coppa Italia di quest'anno (i padroni di casa hanno avuto la meglio per 1-0 in quella gara), le due squadre si scontrano nuovamente per giocarsi tre punti importanti nella corsa alla salvezza, sebbene gli ospiti siano più avanti in classifica. Nei 14 confronti ufficiali fra le due squadre in Lombardia il bilancio vede 7 successi grigiorossi (ultimo 1-0 nel dicembre scorso, in Coppa Italia), 5 pareggi (ultimo 1-1 nella Serie B 2017/18) e 2 affermazioni toscane (ultima 1-0 nella Serie B 1996/97, gara che diede l’aritmetica promozione in A agli azzurri, ultima giornata di campionato, con rete di Carmine Esposito). Empoli distratto prima della pausa, con 11 reti subite tra 31’ e 45’ di gioco inclusi recuperi, record nella Serie BKT 2019/20.
     
  • ore 21:00 Serie B 27a Giornata: Crotone vs Pisa (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Raffaele Pappadà
    Bordocampo ed interviste: Bruno Palermo
    Il Crotone tenta di proseguire la sua corsa alla promozione diretta ospitando il Pisa: è il secondo incrocio di sempre tra le due squadre, protagoniste di un pareggio per 1-1 nella gara d'andata. L'Ezio Scida è il teatro di una sfida importante soprattutto per i padroni di casa, che stanno tentando di tornare in Serie A dopo due anni di purgatorio.  Primo confronto ufficiale fra le due squadre in Calabria. Crotone in gol da 11 partite di fila, per un totale di 21 gol totali, con ultimo stop nello 0-1 in casa del Pordenone, l’8 dicembre scorso. Il Pisa è la squadra che nelle riprese perde più punti rispetto ai risultati al 45’, -8 il saldo negativo toscano. Quest’ultimo dato è probabilmente spiegabile col fatto che i nerazzurri hanno subito 17 dei 34 gol totali nei 30’ finali di gara, inclusi recuperi, di fatto il 50% esatto del dato complessivo. Quella toscana è la cooperativa del gol nella Serie BKT 2019/20 con 16 marcatori diversi mandati in gol con almeno una rete in 26 giornate. D’Angelo fin qui ha fatto il pieno di sostituzioni, 78 su 78 in 26 giornate, come Venezia, Juve Stabia e Pescara.
     
  • ore 21:00 Serie B 27a Giornata: Livorno vs Frosinone (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Cristiano Puccetti
    Bordocampo ed interviste: Salvatore Marino
    Due situazioni contrapposte quelle tra Livorno e Frosinone, con le due squadre che si sfidano all'Armando Picchi per il match della 27ª giornata. I padroni di casa hanno recentemente richiamato Breda nel tentativo di uscire dalla difficile situazione di classifica, mentre gli ospiti contano di proseguire la propria marcia nella lotta per la promozione diretta. Nesta non è mai stato sconfitto dal Livorno in tre precedenti, ma quest'ultimo non ha mai perso in casa contro i gialloblu in altrettanti incroci ufficiali. A Livorno 3 i precedenti ufficiali fra le due squadre: amaranto di casa imbattuti con 2 successi (ultimo 2-1 nella Serie B 2010/11) e 1 pareggio (0-0 nella Serie B 2014/15). L’ultima vittoria interna amaranto risale al 2 novembre scorso, 2-1 sulla Juve Stabia. Frosinone con porta inviolata in assoluto da 576’: ultima rete subita da Pobega al 54’ di Frosinone-Pordenone 2-2 del 17 gennaio scorso, da cui si contano i restanti 36’ di quella gara e le intere – di cui le prime 4 vinte per 1-0 – su Ascoli (fuori casa), Virtus Entella (in casa), Venezia (trasferta) e Perugia (allo Stirpe), poi il 2-0 a Cosenza e l’1-0 casalingo sulla Salernitana. Il Frosinone è capolista nel girone di ritorno con 19 punti ottenuti sui 21 disponibili dopo 7 giornate. Quella ciociara è la formazione cadetta che guadagna nelle riprese il maggior numero di punti rispetto ai risultati del 45’: +14 in 26 turni e anche quella che fa meno cambi: 69 sui 78 disponibili dopo 26 giornate.
     
  • ore 21:00 Serie B 27a Giornata: Perugia vs Benevento (diretta)
    Telecronaca: Riccardo Mancini - Commento Tecnico: Stefan Schwoch
    Bordocampo ed interviste: Marco Russo
    Una serie di statistiche sembrano indirizzare la sfida tra Perugia e Benevento verso binari sicuri per gli ospiti. Inzaghi non ha mai perso contro il Grifone in carriera (tre vittorie e un pareggio in quattro precedenti) e il Benevento viaggia a piene vele in vetta alla classifica, ma il Perugia di Cosmi spera di tendere una trappola agli avversari odierni. Al Curi i confronti ufficiali tra le due compagini sono 7: in bilancio 3 vittorie biancorosse (ultima 3-1 nella Serie B 2016/17), 2 pareggi (ultimo 1-1 nei playoff cadetti 2016/17) e 2 successi sanniti (ultimo 4-2 nella Serie B 2018/19). I biancorossi non segnano da 379’; ultimo gol firmato Iemmello su rigore al 71’ del match vinto 2-1 a Castellammare lo scorso 2 febbraio, poi si contano i residui 11’ del Menti e le intere gare perse da Spezia (0-3 al Curi), Frosinone (0-1 esterno), Empoli (0-1 in casa) e Pisa (0-1 fuori casa). Benevento dominatore della Lega B 2019/20 anche sulla base delle cifre: squadra che ha vinto di più (19 partite), perso di meno (1 volta su 26 giornate), attacco-record (48 reti segnate) e difesa bunker (14 soli gol subiti). Campani scatenati nei primi 15’ e nei 15’ finali di gioco: dal 1’ al 15’ di gara 8 i gol, dal 76’ al 90’ più recupero 15. Sanniti imbattuti da 17 giornate con bilancio di 14 vittorie e 3 pareggi e ultimo k.o. datato 26 ottobre scorso, 0-4 a Pescara. In queste 17 gare giallorossi sempre in gol, 35 reti complessive. Benevento squadra regina dei gol con subentranti: 7 le reti giallorosse firmate da giocatori entrati a partita in corso.
     
  • ore 21:00 Serie B 27a Giornata: Pordenone vs Juve Stabia (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Gianluca Prudenti
    Quella che sarebbe dovuta essere una sfida salvezza si è trasformato in un match di metà classifica: il Pordenone non ha più lo straordinario passo di inizio stagione, ma rimane molto temibile tra le mura amiche. Lo sa bene la Juve Stabia, sconfitta per 3-0 nell'unico precedente tra le due squadre in Friuli; tuttavia, gli ospiti sperano di strappare tre punti che possano lanciarli ancora più in alto nella graduatoria. In terra friulana un solo incrocio ufficiale tra le due compagini, vittoria dei neroverdi di casa per 3-0 nella Supercoppa di Lega Pro 2018/19. Il Pordenone ha segnato 10 gol nei 15’ finali del primo tempo, dal 31’ al 45’ incluso extratime, record nella Serie BKT 2019/20. Juve Stabia una delle 4 formazioni cadette 2019/20 che hanno fatto il pieno di sostituzioni, 78 su 78 in 26 giornate, come Pisa, Venezia e Pescara. Da 10 gare esterne la Juve Stabia subisce gol: 18 i gol incassati, con ultima porta inviolata nello 0-0 a Perugia del 14 settembre scorso.
     
  • ore 21:00 Serie B 27a Giornata: Salernitana vs Venezia (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Marco Calabresi
    Bordocampo ed interviste: Francesco Puma
    Salernitana e Venezia si erano sfidate per evitare la retrocessione in un'infuocata doppia sfida di play-out nella passata stagione, ma la situazione sembra essere cambiata per almeno una delle due contendenti. Se gli ospiti devono ancora racimolare qualche punto per tirarsi fuori dalla zona calda, diversa è la situazione dei padroni di casa, che sono ancora in corsa per un posto ai play-off sotto la guida di Ventura. A Salerno precedente ufficiale numero 18 tra le due squadre: score di 10 vittorie granata (ultima 2-1 nei play-out di Serie B 2018/19), 6 pareggi (ultimo 1-1 nella Lega B 2018/19, regular season) e 1 affermazione arancioneroverde (1-0 nella B 2000/01). Amarcord per Giampiero Ventura che si è seduto sulla panchina lagunare in serie B dal luglio al settembre 1994 e dal dicembre 1994 all’aprile 1995: il suo score in arancioneroverde è stato di 11 vittorie, 7 pareggi ed 8 sconfitte in 26 match ufficiali. Da 256’ Salernitana con rete inviolata in casa: ultimo gol subito da Asencio al 14’ di Salernitana-Cosenza 2-1 del 25 gennaio scorso, poi si sommano i residui 76’ di quella gara e le intere contro Trapani e Livorno (duplice 1-0 campano). Venezia reduce da 10 punti nelle ultime 4 trasferte, con ultima sconfitta datata 21 dicembre, 0-2 in casa della Juve Stabia. I lagunari sono una delle 3 compagini cadette 2019/20 che fanno meglio in trasferta che tra le mura amiche (come Cosenza e Cittadella): per gli arancioneroverdi 11 punti al Penzo e 21 fuori casa. Venezia una delle 4 formazioni cadette 2019/20 che hanno fatto il pieno di sostituzioni, 78 su 78 in 26 giornate, come Pisa, Juve Stabia e Pescara.
     
  • ore 21:00 Serie B 27a Giornata: Trapani vs Virtus Entella (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Edoardo Testoni
    Roberto Boscaglia torna sul luogo che l'ha consacrato come tecnico a questo livello, quella Trapani che per sei anni è stata la sua casa. Oggi i granata saranno invece avversari, visto che la sua Virtus Entella è in visita al Comunale e i biancoazzurri sperano di proseguire la loro corsa ai play-off. Al contrario, il Trapani cerca punti per issarsi dalla zona retrocessione e ha perso solo una volta contro il suo ex tecnico.  In Sicilia i precedenti ufficiali tra le due compagini sono 4: padroni di casa imbattuti, con bilancio di 2 successi (ultimo 2-0 nella Serie B 2016/17) e 2 pareggi (ultimo 2-2 nella Serie B 2014/15). L’ultimo successo siciliano risale al 18 gennaio scorso, 3-1 sull’Ascoli. Trapani distratto nei 15’ finali di partita: 15 i gol subiti dai granata dal 76’ al 90’ più recuperi, primato negativo del torneo. In Trapani-Entella di fronte le due formazioni più “svagate” nei primi 15’ di gara dopo 26 turni: 9 le reti incassate dal 1’ al 15’ di gara da siciliani e liguri.

MERCOLEDI 4 MARZO 2020

  • ore 18:50 Serie B 27a Giornata: Ascoli vs Chievo Verona (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Giorgio Basile
    Bisogna risalire fino al dicembre 2006 per ritrovare l'ultimo (e unico) successo dell'Ascoli in gare ufficiali contro il Chievo Verona, un 3-0 seguito da una striscia di sei sconfitte consecutive. I gialloblu sperano di poter allungare il filotto imponendosi in trasferta al Del Duca, dopo aver già trionfato per 2-0 nella gara d'andata. Come finirà uno dei due posticipi della 27ª giornata? Ad Ascoli i confronti ufficiali tra le due squadre sono 4 con bilancio in perfetta parità: 1 successo marchigiano (3-0 nella Serie A 2006/07), 2 pareggi (ultimo 2-2 nella Serie A 2005/06) e 1 vittoria scaligera (2-1 nella Serie B 2007/08). Una vittoria nelle ultime 7 giornate per l’Ascoli, 3-0 a Livorno lo scorso 1 febbraio; nel mezzo 1 pareggio e 5 sconfitte per i bianconeri marchigiani. ChievoVerona imbattuto fuori casa da 5 partite, di cui 1 vinta e 4 pareggiate, ultimo k.o. lo 0-1 di Trapani dell’1 dicembre scorso.
     
  • ore 21:00 Serie B 27a Giornata: Spezia vs Pescara (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Dario Mastroianni - Commento Tecnico: Massimo Gobbi
    Bordocampo ed interviste: Federico Sala
    Nell'ultimo match della 27ª giornata, un lanciatissimo Spezia - 12 risultati utili consecutivi tra novembre e febbraio - ospita il Pescara di Legrottaglie. I padroni di casa vogliono continuare a sognare la promozione diretta sotto la guida di Italiano, magari ripetendo il successo ottenuto nella gara d'andata (2-1 all'Adriatico). Chi avrà la meglio al Picco? Al Picco i precedenti ufficiali tra le due squadre sono 10: in bilancio 3 successi dei padroni di casa (ultimo 4-0 nella B 2017/18), 4 pareggi (ultimo 2-2 nella Lega B 2014/15) e 3 affermazioni biancazzurre (ultima 3-1 nella B 2018/19). Spezia in striscia positiva in casa: 7 successi e 2 pareggi nelle ultime 9 uscite ufficiali al Picco, con ultimo k.o. lo 0-1 subito dal Benevento il 5 ottobre scorso. Liguri scatenati nella mezz’ora finale di gara, dove i liguri hanno segnato 19 gol sui 37 totali dopo 26 turni, di fatto il 51,3% del dato generale. Pescara una delle 4 formazioni cadette 2019/20 che hanno fatto il pieno di sostituzioni, 78 su 78 in 26 giornate, come Pisa, Juve Stabia e Venezia. Biancazzurri scatenati dopo la pausa, con 8 reti segnate tra 46’ e 60’ di gioco, record nella Serie BKT 2019/20.

    _____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Con DAZN segui la SERIE B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020