Rai5, in anteprima il palinsesto della prima settimana di trasmissioni

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com. stampa / anteprima)

D
Digitale Terrestre
  lunedì, 15 novembre 2010
 00:00
Rai5, in anteprima il palinsesto della prima settimana di trasmissioniA soli 11 giorni dalla partenza del nuovo canale, vi offriamo in anteprima il palinsesto completo della prima settimana di trasmissioni di Rai5, che dal 26 novembre prossimo sarà visibile sul digitale terrestre in tutte le regioni "all digital" e in tutta Italia grazie a Tivùsat e al sito Rai.tv.

Qui di seguito il comunicato stampa di lancio. Per scaricare il palinsesto nel comodo formato stampabile PDF, è possibile recarsi nella nostra Area Palinsesti.


Musica, Teatro, Made in Italy, Arte, Danza: si chiamerà Rai5 e sarà tutto dedicato all’ “intrattenimento culturale” il canale del digitale terrestre che sostituirà Rai Extra e prenderà il via il 26 novembre in concomitanza con il completamento dello switch-off in Lombardia e in Piemonte.
 
Il nuovo canale, che avrà sede a Milano, pensato per un pubblico moderno, dinamico, attivo, sempre alla ricerca di informazioni, si occuperà di tanti argomenti e li racconterà attraverso vari generi e altrettanti testimoni. Il “come” di Rai5 sarà, infatti, la narrazione, il recupero del racconto; sarà un canale in cui il telespettatore potrà ritrovare il “lusso” ed il “respiro” della divagazione sul tema.

Il palinsesto offrirà reportage, documentari, magazine, speciali e programmi dal taglio entertainment, rubriche che si occuperanno di viaggi e territori, di moda e di spettacolo, ma anche di architettura e letteratura in una chiave non consueta e mai scontata. Una offerta diversa per ogni prima serata della settimana per ampliare e arricchire le proprie conoscenze che sarà affidata a importanti testimoni, che si alterneranno per far conoscere ai telespettatori tutte le sorprese che compongono il palinsesto.

Un artista eclettico come Renzo Arbore si racconterà attraverso i “pezzi più pregiati” della sua tv con il contributo di ospiti “eccellenti” ed insieme a Elio e le Storie Tese riscoprirà la musica d’autore. Il grande Gualtiero Marchesi rivelerà ai telespettatori il suo ricchissimo percorso all’interno della cultura gastronomica. L’Arte e le città italiane saranno scoperte grazie a Philippe Daverio, che percorrerà l’Italia alla ricerca delle sue innumerevoli “meraviglie” che diventeranno il pretesto per riflettere sulla storia, sull’economia, sulla politica e sui costumi del nostro Paese. Il giovane e popolare ballerino Kledi Kadiu farà conoscere ai telespettatori il mondo della danza: un viaggio nell’universo del balletto in tutte le sue espressioni. Benedetta Mazzini esplorerà l’Africa, i suoi luoghi, la sua storia e le sue curiosità con l’aiuto di personaggi dello spettacolo. Omar Pedrini, invece, si occuperà della musica pop e rock proponendo concerti di musica leggera, documentari su grandi artisti del nostro tempo e appuntamenti speciali dedicati a miti del panorama musicale in occasione di ricorrenze particolari. Sarà affidato poi a Gregorio Paolini un rotocalco dedicato alla moda, al design, all’architettura e in generale alla creatività italiana.

Nelle prime serate non mancheranno film e piece teatrali introdotte e commentate da un personaggio dello spettacolo, della cultura e dello sport che indicherà “5 buoni motivi” per non perdersi l’appuntamento . Ma la nuova Rete digitale offrirà anche dirette di grandi eventi culturali che per la loro rilevanza saranno opportunità importanti per tutti i telespettatori.


Ultimi Video

Palinsesti TV