C'era una volta il Western, la retrospettiva del sabato sera di IRIS

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

D
Digitale Terrestre
  sabato, 14 gennaio 2012
 13:01

C'era una volta il Western, la retrospettiva del sabato sera di IRISOltre 1500 pellicole sul tema, la prima girata in studio solo pochi anni dopo la nascita del cinematografo, per un genere che è riuscito ad influire su quasi tutte le espressioni artistiche: cinema, letteratura, fumetti e cartoni animati, scultura e pittura, spettacoli televisivi e radiofonici, musica, teatro e opera lirica.

È il mito del Far West dove, nell'Ovest americano del XIX Secolo, tra la Guerra di secessione e la lotta quotidiana contro gli indiani e la natura selvaggia, i più coraggiosi uomini dell'epoca lottavano per affermarsi e conquistare la propria libertà.Le speranze di un viaggio legate ad una nuova vita in una terra sconosciuta e inospitale che oggi, in un mondo svelato, metro per metro, da un gigante tecnologico come Google e le sue maps, riesce più di ieri ad appassionare e far sognare decine di milioni di persone di ogni nazionalità e cultura.

Alla vita dei cowboy e dei polverosi saloon, Iris, il canale tematico Mediaset diretto da Miriam Pisani, dedica le mini retrospettive di C'era una volta il Western: da stasera, ogni sabato, dalla prima serata a notte fonda, saranno di scena le acclamate opere della filmografia americana come gli altrettanto celebrati spaghetti western che, sullo sfondo di semideserte città divorate dal deserto, narrano storie di sopravvivenza e grande coraggio.

Ad aprire la rassegna, Geronimo (1993), opera storica di Walter Hill che ripercorre la vita dell'omonimo capo indiano e della sua tribù, dai soprusi subiti nella riserva di Turkey Creek, alla guerra contro gli invasori e l'inevitabile sconfitta.Al film hanno partecipato ben tre attori Premio Oscar: Matt Damon, Gene HackmanRobert Duvall.

La lotta contro i "pellerossa" è al centro anche della pellicola proposta in seconda serata, Il gigante del Texas (1953), del regista e Premio Oscar Elmo Williams, che narra le vicende di 6 avventurieri (tra cui Lee J. Cobb e Lloyd Bridges) braccati dagli indiani desiderosi di impadronirsi del loro oro.A seguire, sono di scena I compari (R. Altman - 1971), Johnny West il mancino (G. Parolini - 1965) e I giorni dell'ira (T. Valerii - 1967).
In locandina, per la rassegna, sono previsti anche Il solitario del Rio Grande (H. Hathaway - 1972), tratto dal romanzo The Lone Cow-Boy, di Will James; Joe Kidd (J. Sturges -1972), con un Clint Eastwood prima al soldo di un potente uomo d'affari, poi paladino dei più deboli; la caccia agli assassini della propria famiglia è il tema al centro di Jonathan degli orsi (G. Castellitto - 1993), con protagonista Franco Nero.

E ancora, il particolarissimo e sui generis, La proposta (J. Hillcoat - 2005), ambientato nell'Outback australiano dove un uomo di legge si troverà a dover stipulare un patto con alcuni banditi per stanare il loro capo.Inoltre, per la seconda serata: Un dollaro d'onore (H. Hawks - 1959); L'indiana bianca (G. Douglas - 1953) e La banda di J. & S. (S. Corbucci -1972).

Ultimi Palinsesti