Riorganizzazione DTT - Completato il passaggio dei canali verso lo standard MPEG-4

Riorganizzazione DTT - Completato il passaggio dei canali verso lo standard MPEG-4

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

D
Digitale Terrestre
  mercoledì, 21 dicembre 2022
 19:45

Riorganizzazione DTT - Completato il passaggio dei canali verso lo standard MPEG-4 A partire da oggi 21 dicembre si sono interrotte le trasmissioni dei canali basati sulla tecnologia MPEG-2 per consentire il passaggio al nuovo standard in alta qualità MPEG-4. visibili utilizzando televisori o decoder compatibili con tale formato. Il passaggio al nuovo standard del digitale terrestre, determinato dalla necessità di liberare la banda 700 Mhz, molto utilizzata in Italia, soprattutto dalle tv locali, per far spazio alla rete 5G per gli operatori di telefonia, consentirà di godere di una qualità delle immagini molto superiore all'attuale, di ricevere più canali e di usufruire di nuovi servizi.

Il 4 dicembre è partita la nuova campagna di comunicazione del Ministero delle Imprese e del Made in Italy. «Per visualizzare correttamente i programmi potrebbe essere necessario effettuare la risintonizzazione dei propri apparati - si spiega -; qualora, anche dopo aver effettuato la risintonizzazione, persistessero problemi di ricezione o i canali non fossero per nulla visibili, sarà necessario sostituire la propria TV o il proprio decoder con un apparato compatibile con l'HD».

I broadcaster dal canto loro - ricorda Confindustria Radio Tv - hanno avviato proprie campagne di comunicazione per informare la popolazione della data di completa dismissione dell'MPEG-2, fra cui i cosiddetti «sottopancia» informativi sui programmi trasmessi ancora con questa tecnologia. Come CRTV aveva anticipato in un proprio comunicato ad ottobre, i broadcaster avevano deciso di fissare una data comune per indirizzare la comunicazione al pubblico, in particolare verso le fasce di popolazione più deboli e i bonus ancora disponibili (decoder a domicilio a casa per pensionati a basso reddito) e a beneficio delle altre imprese di sistema coinvolte nel processo (come i produttori di apparati e rivenditori). Dal 12 novembre, con l'esaurimento dei fondi, la piattaforma messa a disposizione dall'Agenzia delle Entrate per ricevere l'autorizzazione al rilascio dei bonus tv e decoder non è più attiva.

Il Ministero aveva intenzione di rifinanziare per un altro anno la misura, ma sembra che l'agevolazione non sarà rinnovata. Resta, invece, ancora attivo il Bonus Decoder a Domicilio che prevede la fornitura, in collaborazione con Poste Italiane, di un decoder a casa ai cittadini di età pari o superiore ai 70 anni, con un trattamento pensionistico non superiore a 20.000 euro annui e che siano titolari di abbonamento al servizio di radiodiffusione. Dai dati rilasciati dal Mise relativi ad una ricerca della Fondazione Ugo Bordoni, in collaborazione con Swg, sulla diffusione degli apparati tv in Italia, emerge che a giugno 2022 erano oltre 30 milioni i televisori (su un totale di circa 47 milioni) in grado di ricevere il DVB-T2. E le previsioni per fine anno sono che circa 22 milioni di famiglie residenti in Italia (su 26 milioni) avranno in casa una tv di ultima generazione. Si può inoltre ragionevolmente stimare che siano oltre dieci milioni i televisori 4K già presenti nelle case.

Come sempre in questi casi suggeriamo a TUTTA ITALIA la risintonizzazione automatica/completa delle frequenze del proprio tv/decoder in modo da poter essere sicuri di "agganciare" in maniera corretta i parametri tecnici di tutti i canali interessati al cambiamento.

Digital-ForumPer commentare le vicende legate a questo progetto, fare domande, e chiedere - ove possibile - assistenza tecnica, è già attiva una discussione dedicata del nostro Digital-Forum; per parteciparvi e scrivere un commento  è necessaria solamente un'iscrizione gratuita a questo indirizzo: www.digital-forum.it.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog


L'elenco completo delle modifiche effettuate sul digitale terrestre il 21/12/2022:

Mux A Rai:

  • Eliminato il canale "Rai Radio 2 Visual Radio" LCN 202. Il canale era disponibile tramite applicazione Jump HbbTV. Il canale "Rai 3 SD" LCN 503 è stato rinominato in "Rai 3 SD (provvisorio)" LCN 503 ed è passato dall'MPEG-2 SD all'MPEG-4 SD. I canali radiofonici "Rai Radio 2" LCN 702 e "Rai Radio 3" LCN 703 sono tornati a essere disponibili su tutti i decoder/tv HD. Il canale "Rai Radio Indie" LCN 712, è stato rinominato in "No Name Radio powered by Rai" LCN 712. Il canale è disponibile in versione radio esclusivamente tramite HbbTV. Aggiunto il canale copia "Rai Sport + HD" LCN 146. Il cartello in onda sui canali HbbTV infine, è stato modificato.

Mux B Rai:

  • Eliminato il canale "Rai Sport" LCN 146. Al suo posto è stato aggiunto il canale "Rai Radio 2 Visual" LCN 202. I canali "Rai 1 SD" LCN 501 e "Rai 2 SD" LCN 502 sono passati dall'MPEG-2 SD all'MPEG-4 SD e sono stati rinominati in "Rai 1 SD (provvisorio)" LCN 501 e "Rai 2 SD (provvisorio)" LCN 502.

Mux Mediaset1:

  • Eliminati i canali "Rete4 (provvisorio)" LCN 104 e 504, "Canale5 (provvisorio)" LCN 105 e 505, e "Italia1 (provvisorio)" LCN 106 e 506. I canali "Iris" LCN 22, "27Twentyseven" LCN 27, "La5" LCN 30, "Mediaset Italia2" LCN 49, "TGCOM24" LCN 51 e "R101 TV" LCN 67 sono passati in HD Nativo con la risoluzione di 1920x1080i. I canali inoltre sono stati rinominati in "Iris HD" LCN 22, "27Twentyseven HD" LCN 27, "La5 HD" LCN 30, "Mediaset Italia2 HD" LCN 49 e 549 e "TGCOM24 HD" LCN 51 e 551. L'identificativo di "R101 TV" LCN 67 e 567 invece, è rimasto invariato. Aggiunti i canali copia "Iris HD" LCN 522, "27Twentyseven HD" LCN 527 e "La5 HD" LCN 530. Aggiunto il canale "RADIO 105" LCN 66 e 566 e trasmette in HD Nativo.

Mux Mediaset2:

  • Eliminati i canali "20Mediaset (provvisorio)" LCN 120, "20Mediaset (provvisorio)" LCN 520, "Cine34 (provvisorio)" LCN 534 e "Focus (provvisorio)" LCN 535. Inoltre è stato eliminato il canale "RADIO 105" LCN 66 e 566. Al posto di "Cine34 (provvisorio)" LCN 534 e "Focus (provvisorio)" LCN 535, sono arrivati i canali copia "Cine34 HD" LCN 534 e "TOPcrime HD" LCN 539. Aggiunto il canale copia "Focus HD" LCN 535. I canali "Cine34" LCN 34, "Focus" LCN 35, e "TOPcrime" LCN 39 sono passati in HD Nativo con la risoluzione di 1920x1080i. I canali inoltre sono stati rinominati in "Cine34 HD" LCN 34, "Focus HD" LCN 35, e "TOPcrime HD" LCN 39.

Mux Mediaset3:

  • Il canale "Mediaset Extra" LCN 55 è passato in HD Nativo con la risoluzione di 1920x1080i. Il canale inoltre è stato rinominato in "Mediaset Extra HD" LCN 55. Aggiunti i canali copia "Rete4 HD" LCN 104 e 504, "Canale5 HD" LCN 105 e 505, "Italia1 HD" LCN 106 e 506, "20Mediaset HD" LCN 120 e 520 e "Mediaset Extra HD" LCN 556.

Mux DFree:

  • Eliminati i canali "Iris (provvisorio)" LCN 522, "27Twentyseven (provvisorio)" LCN 527, "La5 (provvisorio)" LCN 530, "TOPcrime (provvisorio)" LCN 539 e "Mediaset Extra (provvisorio)" LCN 556. Il canale "FASCINO TV" LCN 231 rimane una copia con gli stessi pid audio/video di "PRIMA FREE" LCN 170, mentre il canale "FASCINO TV" LCN 157 trasmette ora una propria programmazione. Aggiunto una copia del canale con l'identificativo "DONNASHOPPING" LCN 255.

Mux Cairo Due:

  • Fine delle trasmissioni per il canale "LA7 (provvisorio)" LCN 107 e 507 in MPEG-2 SD. Al suo posto sono arrivate le versioni in MPEG-4 SD. I due canali sono stati rinominati in "LA7" LCN 107 e 507.

Mux Persidera3:

  • Eliminato il canale "TCI" (senza LCN). Il canale è ora visibile esclusivamente tramite il Mux Persidera1.

 LA COMPOSIZIONE DELLE FREQUENZE NAZIONALI DTT AL 21/12/2022:

MUX R RAI Piemonte, Lombardia, Bolzano, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche, Lazio, Puglia e Basilicata Ch 30 (Freq 546 Mhz), Valle d'Aosta, Trento, Liguria, Campania e Sardegna Ch 43 (Freq 650 Mhz); Rieti e Arezzo Ch 45 (Freq 666 Mhz); Veneto, Emilia Romagna, Umbria, Abruzzo, Molise, Calabria e Sicilia Ch 37 (Freq 602 Mhz) - QAM64 I.G 1/4 Fec 2/3 -- (Disponibili 19.91 Mbps)
Rai 1 HD (LCN 1)
Rai 2 HD (LCN 2)
Rai 3 TGR Regione (LCN 3)
Rai 3 TGR Regione (LCN 3)
Rai 3 TGR Regione (LCN 3)
Rai News 24 (LCN 48)
Rai 3 HD (LCN 203)
Rai 3 TGR Regione (LCN 8XX)
Rai 3 TGR Regione (LCN 8XX)
Rai 3 TGR Regione (LCN 8XX)

MUX A RAI Ch 26 (Freq 514 Mhz) - QAM64 I.G 1/4 Fec 2/3 -- (Disponibili 19,91 Mbps)
Rai Movie (LCN 24)
Rai Premium (LCN 25)
Rai Gulp (LCN 42)
Rai YoYo (LCN 43)
Rai Storia (LCN 54)
Rai Sport + HD (LCN 58, 146)
Rai 4K*** (LCN 101)
Rai 3 SD (provvisorio) (LCN 503)
Rai Radio 1 (LCN 701)
Rai Radio 2 (LCN 702)
Rai Radio 3 (LCN 703)
Rai Gr Parlamento*** (LCN 704)
Rai Isoradio*** (LCN 705)
Rai Radio 3 Classica*** (LCN 706)
Rai Radio Kids*** (LCN 707)
Rai Radio Live*** (LCN 708)
Rai Radio Techete'*** (LCN 709)
Rai Radio Tutta Italiana*** (LCN 710)
Rai Radio 1 Sport*** (LCN 711)
No Name Radio powered by Rai*** (LCN 712)

MUX B RAI Ch 40 (Freq 626 Mhz) - QAM64 I.G 1/4 Fec 2/3 -- (Disponibili 19,91 Mbps)
Rai 4 (LCN 21)
Rai 5 (LCN 23)
Rai Scuola (LCN 57)
Rai 3 HD (LCN 103)
Rai Radio 2 Visual (LCN 202)
Rai 1 SD (provvisorio) (LCN 501)
Rai 2 SD (provvisorio) (LCN 502)
RTV San Marino (LCN 831)

MUX MEDIASET 1 Ch 46 (Freq 674 Mhz) - QAM64 I.G 1/4 Fec 5/6 -- (Disponibili 24,88 Mbps)
Iris HD (LCN 22)
27Twentyseven HD (LCN 27)
La5 HD (LCN 30)
Mediaset Italia2 HD (LCN 49)
TGCOM24 HD (LCN 51)
RADIO 105 (LCN 66)
R101 TV (LCN 67)
Radio R101 (LCN 771)
Radio Monte Carlo (LCN 772)
RADIO 105 (LCN 785)
VIRGIN RADIO (LCN 786)

MUX MEDIASET 2 Ch 36 (Freq 594 Mhz) - QAM64 I.G 1/4 Fec 5/6 -- (Disponibili 24,88 Mbps)
QVC HD (LCN 32)
Cine34 HD (LCN 34)
Focus HD (LCN 35)
TOPcrime HD (LCN 39)
Boing (LCN 40)
Boing Plus (LCN 45)
Cartoonito (LCN 46)

MUX MEDIASET 3 Ch 38 (Freq 610 Mhz) (In Sardegna Ch 29 - 538 Mhz - 38 - 610 Mhz; in Sicilia Ch 24 - 498 Mhz; in Calabria Ch 24 - 498 Mhz, escl. Cosenza e Crotone) - QAM64 I.G 1/4 Fec 3/4 -- (Disponibili 22,39 Mbps)
Rete4 HD (LCN 4)
Canale5 HD (LCN 5)
Italia1 HD (LCN 6)
20 Mediaset HD (LCN 20)
Mediaset Extra HD (LCN 55)
Test HEVC main10* (LCN 200)

MUX D-FREE (MUX 3D-FREE) Ch 24, freq. 498 MHz in gran parte d'Italia, escluse varie regioni/province/postazioni insistenti/sconfinanti su fascia Tirrenica, segnatamente Liguria, parte Toscana Tirrenica, parte Umbria, parte Lazio, parte Campania, ove è irradiato sul ch. 23, freq. 490 MHz - QAM64 I.G 1/4 Fec 5/6 -- (Disponibili 24,88 Mbps)
BOM CHANNEL (LCN 68)
ArteInvestimenti (LCN 133)
DELUXE 139 (LCN 139)
PADRE PIO TV (LCN 145)
EQUtv (LCN 151)
FASCINO TV (LCN 157)
PRIMA FREE (LCN 170)
FASCINO TV (PRIMA FREE) (LCN 231)
CUSANO NEWS 7 (LCN 234)
DONNASHOPPING (FASCINO TV) (LCN 255)
ZONA DAZN 2 (LCN 415) In HEVC
Sky Sport Uno HD (LCN 472) In HEVC
Sky Sport Calcio HD (LCN 473) In HEVC

MUX CAIRO DUE Ch 25 (Freq 506 Mhz) o Ch 33 (570 Mhz) - QAM64 I.G 1/4 Fec 3/4 -- (Disponibili 22,39 Mbps)
LA7 HD (LCN 7)
LA7d (LCN 29)
DONNA SPORT TV (DONNA TV) (LCN 62)
ALMA TV (LCN 65)
LA7 (LCN 107)
ITALIA 121 (LCN 121)
ARTE ITALIA 124 (LCN 124)
ARTE ITALIA 125 (LCN 125)
ITALIA 126 (LCN 126)
ITALIA 127 (LCN 127)
ITALIA 134 (LCN 134)
ITALIA 135 (LCN 135)
ITALIA 136 (ARTE ITALIA 125) (LCN 136)
TELECAMPIONE (LCN 138)
ITALIA 142 (ARTE ITALIA 124) (LCN 142)
ITALIA 143 (ITALIA 135) (LCN 143)
ITALIA 148 (ITALIA 127) (LCN 148)
ITALIA 154 (ITALIA 126) (LCN 154)
ITALIA 155 (ITALIA 134) (LCN 155)
ITALIA 156 (ARTE ITALIA 124) (LCN 156)
ITALIA 159 (ITALIA 127) (LCN 159)
ITALIA 160 (ARTE ITALIA 125) (LCN 160)
ITALIA 161 (ITALIA 121) (LCN 161)
CANALE 163*** (LCN 163)
ITALIA 164 (ITALIA 134) (LCN 164)
CANALE 165 (TELECAMPIONE) (LCN 165)
AP CHANNEL*** (LCN 220)
AMICI PER L ITALIA*** (LCN 222)
CANALE 232*** (LCN 232)
ITALIA 241 (ITALIA 126) (LCN 241)
PAROLE DI VITA (LCN 245)
PROMO SPORT*** (LCN 250)
ZONA DAZN (LCN 414)
PREMIO TIME*** (LCN 441)
LA7 Test (LCN 829)
Caccia e Pesca*** (LCN 888)
LA7 TEST (LCN 907)
LA7 Servizi on demand (LCN 929)
LA7 on demand (LA7) (LCN 997)
LA7 TEST (LCN 998)
LA7 TEST (LCN 999)

MUX PERSIDERA1 Ch 44 (Freq 658 Mhz) o Ch 32 (562 Mhz) - QAM64 I.G 1/4 Fec 5/6 -- (Disponibili 24,88 Mbps)
NOVE (LCN 9)
Italia 53 (Casa Italia 53) (LCN 53)
HGTV - Home&Garden (LCN 56)
Motor Trend (LCN 59)
SPORTITALIA HD (LCN 60)
CAMPIONESPORT (LCN 61,561)
Deejay TV HD (LCN 69,569)
ITALIA CHANNEL (LCN 123)
GOLD TV ITALIA (LCN 128)
LA 4 ITALIA (LCN 129)
CHANNEL 24 (LCN 130)
RETE ITALIA (LCN 131)
LINEAGEM (LCN 132)
INLINEA TV (LCN 137)
LINEA ITALIA (LCN 140)
Italia 141 (Italia 53) (LCN 141)
FIRE TV (CHANNEL 24) (LCN 147)
Italia 150 (Italia 53) (LCN 150)
TV 153 (LA 4 ITALIA) (LCN 153)
CANALE 162 (LA 4 ITALIA) (LCN 162)
Mediatext.it (ITALIA CHANNEL) (LCN 166)
PROMO FOOD (CHANNEL 24) (LCN 204)
PROMO TRAVEL (LINEA ITALIA) (LCN 205)
PROMO HOME (RETE ITALIA) (LCN 206)
PROMO LIVING (INLINEA TV) (LCN 207)
CANALE 230 (INLINEA TV) (LCN 230)
CANALE 235 (LINEA ITALIA) (LCN 235)
CANALE 239 (LCN 239)
CANALE 242 (RETE ITALIA) (LCN 242)
TCI (LCN 248)
PIANETA TV (ITALIA CHANNEL) (LCN 251)
RADIO RADIO TV (LCN 253)
Byoblu (LCN 262)
CUSANO ITALIA TV (LCN 264)
RDS Social TV (LCN 265)
Radio Capital (LCN 713)
Radio Deejay (LCN 714)
Radio m2o (LCN 715)
Radio Maria (LCN 789)

MUX PERSIDERA2 Ch 48 (Freq 690 Mhz) o Ch 42 (Freq 642 Mhz) - QAM64 I.G 1/4 Fec 5/6 -- (Disponibili 24,88 Mbps)
TV8 HD (LCN 8)
Cielo (LCN 26)
TV2000 (LCN 28)
K2 (LCN 41)
frisbee (LCN 44)
Super! (LCN 47)
Sky TG24 (LCN 50)
SUPERTENNIS (LCN 64)
RadioItaliaTV (LCN 70)
RADIO KISS KISS TV (LCN 158)
VH1 (LCN 167)
RADIO VATICANA ITALIA (LCN 733)
R Italia SMI (LCN 770)
VH1 On Demand (LCN 867)
TV8 News On Demand
VH1 on demand (LCN 967)

MUX PERSIDERA3 Ch 47 (Freq 682 Mhz) o Ch 45 (Freq 666 Mhz) - QAM64 I.G 1/4 Fec 5/6 -- (Disponibili 24,88 Mbps)
Real Time (LCN 31)
Food Network (LCN 33)
RTL 102.5 (LCN 36)
Warner TV (LCN 37)
GIALLO (LCN 38)
DMAX (LCN 52)
GM24.IT (LCN 63)
ORLER TV (LCN 144)
WELCOME IN*** (LCN 226)
RTL 102.5 NEWS (LCN 233)
RADIO LIBERTA'*** (LCN 252)
RADIOFRECCIA (LCN 258)
BIKE*** (LCN 259)
BFC*** (LCN 260)
RADIO ZETA (LCN 266)
RTL 102.5 (LCN 736)

In rosso sono contrassegnati i canali pay, in verde i canali in alta definizione, in blu i canali radiofonici, in arancione i canali SD visibili solo sui decoder/tv HD, in rosa quelli di test / servizio / dati, in grigio i canali stranieri.

* Canale visibile solo sui decoder/tv DVB-T2 HEVC main10.
*** Canale visibile in streaming tramite HbbTV.


Per la numerazione canali LCN QUI


PER SEGUIRE TUTTI GLI AGGIONAMENTI RELATIVI ALLA PROPRIA REGIONE DI RIFERIMENTO

Link discussioni Switch OFF 2021

Link discussioni Switch OFF 2022


L'elenco completo delle modifiche effettuate sulla piattaforma TivùSat il 21/12/2022:

  • Il canale "HotBird 4K1" è stato spostato dalla numerazione LCN 200 alla numerazione LCN 230.

  • Il canale radiofonico "Radio Margherita" è passato dalla numerazione LCN 637 alla numerazione LCN 630.

  • Frequenza Rai DVB-S 10992 V 27500 2/3. Eliminati i canali "Rai 1" LCN 101/1, "Rai 2" LCN 102/2 e "Rai 3" LCN 103/3. Al posto dei canali "Rai 1" e "Rai 2" sono arrivati rispettivamente i canali "Rai YoYo HD" LCN 43 e "Rai Radio 2 Visual" LCN 202.

  • Frequenza Rai DVB-S2 11013 H 29900 3/4. Eliminato il canale "Rai YoYo HD" LCN 43 di TivùSat. Sui canali "Rai 3 TGR..." LCN 301-323 è stato aggiunto il televideo regionale.

  • Il canale radiofonico "Rai Isoradio" è passato dalla numerazione LCN 699 alla numerazione LCN 604, il canale radiofonico "Rai GR Parlamento" è passato dalla numerazione LCN 604 alla numerazione LCN 605, il canale radiofonico "Rai Radio 1 Sport" è passato dalla numerazione LCN 641 alla numerazione LCN 606 ed è stato rinominato in "Rai Radio1 Sport" LCN 606, il canale radiofonico "Rai Radio3 Classica" è passato dalla numerazione LCN 605 alla numerazione LCN 607, il canale radiofonico "Rai Radio Indie" è passato dalla numerazione LCN 642 alla numerazione LCN 636 ed è stato rinominato in "No Name Radio" LCN 636 di TivùSat, il canale radiofonico "Rai Radio Tutta Italiana" è passato dalla numerazione LCN 630 alla numerazione LCN 637, il canale radiofonico "Rai Radio Techete'" è passato dalla numerazione LCN 640 alla numerazione LCN 638, il canale radiofonico "Rai Radio Kids" è passato dalla numerazione LCN 606 alla numerazione LCN 639, il canale radiofonico "Rai Radio Live" è passato dalla numerazione LCN 607 alla numerazione LCN 640, il canale radiofonico "Rai Radio 1 L’Ora della Venezia Giulia" è passato dalla numerazione LCN 638 alla numerazione LCN 641 ed è stato rinominato in "L’Ora della Venezia Giulia" LCN 641, il canale radiofonico "Rai Radio Trst A" è passato dalla numerazione LCN 639 alla numerazione LCN 642 ed è stato nuovamente rinominato per errore in "Rai Radio Slovenia".

  • I canali "RADIO MONTE CARLO" LCN 67 e "VIRGIN RADIO" LCN 68 sono ora trasmessi in HD Nativo con la risoluzione di 1920x1080i. L'identificativo dei due canali però, è rimasto invariato.

Ultimi Palinsesti