Digital-News | News, Palinsesti, Video, Recensioni
Foto - Aeranti-Corallo ribadisce esigenza avvio delle trasmissioni televisive con tecnologia DVB-T2

Aeranti-Corallo ribadisce esigenza avvio delle trasmissioni televisive con tecnologia DVB-T2

Fonte: Digital-News (com.stampa)

D
Digitale Terrestre
venerdì, 22 dicembre 2023 - 11:08

Nell’ambito dell’audizione dei vertici RAI, svoltasi il 20 dicembre u.s. davanti alla Commissione parlamentare per l’indirizzo e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, il direttore generale RAI, Giampaolo Rossi, ha affermato che la concessionaria pubblica ha chiesto al Ministero delle Imprese e del Made in Italy il differimento del passaggio definitivo di un Mux RAI alla tecnologia DVB-T2, attualmente previsto per il 10 gennaio 2024.

Tale richiesta è stata motivata con la circostanza che una parte dell’utenza non sarebbe in grado di ricevere i segnali televisivi in DVB-T2 e, pertanto, non riuscirebbe a seguire la programmazione RAI dei Campionati europei di calcio e delle Olimpiadi di Parigi, che si svolgeranno nel corso del 2024.

Al riguardo, il coordinatore Aeranti-Corallo, avv. Marco Rossignoli, ha affermato:

“Per il comparto televisivo locale resta essenziale un rapido avvio del processo di transizione al digitale televisivo terrestre di seconda generazione DVB-T2. Da tempo, Aeranti-Corallo sollecita tale transizione in quanto  con l’attuale, obsoleta tecnologia DVB-T, l’emittenza televisiva locale ha spazi radioelettrici particolarmente limitati che non le consentono di trasmettere i propri programmi con adeguata qualità tecnica. Solo con il passaggio al DVB-T2 con codifica HEVC – ha proseguito Rossignoli - le Tv locali potranno avere adeguati spazi di capacità trasmissiva e potranno, pertanto, diffondere i propri programmi con buona qualità tecnica, anche in HD”.

Rossignoli ha quindi concluso:

Non condividiamo, pertanto, la richiesta di differimento avanzata dalla concessionaria pubblica, anche perché, a nostro parere, i Campionati europei di calcio e le Olimpiadi di Parigi potrebbero rappresentare l’occasione ideale per accelerare la transizione del sistema televisivo alla nuova e più performante tecnologia, motivando anche chi non avesse ancora adeguato i propri apparati di ricezione televisiva a farlo al più presto. Aeranti-Corallo auspica, pertanto, che non solo venga confermata la data del 10 gennaio 2024 per il passaggio di un Mux RAI al DVB-T2, ma che l’intero processo di transizione venga completato entro il prossimo anno 2024”.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Foto - Novità digitali - Alle 21 la partenza di Top Crime (canale 39 digitale terrestre)

    Novità digitali - Alle 21 la partenza di Top Crime (canale 39 digitale terrestre)

    Top Crime debutta al tasto n° 39 del telecomando (e sulla piattaforma Tivùsat) il prossimo 1° giugno, alle ore 21.00, con due episodi di “Bones” in prima visione. Il canale Mediaset è interamente dedicato al genere di maggior successo nel mondo: l’investigazione. A ogni ora della giornata la certezza di vedere una serie o un film in cui l...
    D
    Digitale Terrestre
      sabato, 01 giugno 2013
  • Foto - Benvenuto su DAZN, la nuova casa dello sport in streaming

    Benvenuto su DAZN, la nuova casa dello sport in streaming

    DAZN (pronuncia DA-ZONE), il servizio live e on demand di sport in streaming (clicca qui e attiva gratis DAZN per un mese) di proprietà di Perform Group, ha acquisito i diritti per la trasmissione in esclusiva d...
    D
    DAZN
      giovedì, 02 agosto 2018
  • Foto - Il sindaco Alemanno perde le staffe in diretta al telefono su Tgcom24

    Il sindaco Alemanno perde le staffe in diretta al telefono su Tgcom24

    Incalzato dalle domande del conduttore di Tgcom24 il sindaco di Roma Gianni Alemanno perde le staffe. Dopo aver illustrato i problemi di viabilità nel collegamento tra il centro città e la provincia, il primo cittadino romano respinge le accuse di non aver preparato la città all’arrivo della neve. Per Alemanno non si può parlare di auto...
    C
    Curiosità
      sabato, 04 febbraio 2012