Streamit Japan, la piattaforma web tv per veicolare il made in Italy

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

I
Internet e Tv
  martedì, 11 gennaio 2011
 00:00
Streamit Japan, la piattaforma web tv per veicolare il made in ItalyUna piattaforma unica in banda larga come canale di promozione`e commercializzazione del Made in Italy per mettere a disposizione delle imprese italiane tutte le potenzialità dell`e-commerce e penetrare - a costi contenuti e incombenze ridotte al minimo – in un mercato di 120 milioni di consumatori

Alle ore 11 dell’11 gennaio 2011 (ore 3 in Italia) parte a Tokio Streamit Japan (www.Streamit.jp), la piattaforma televisiva on line (15 canali) dedicata al made in Italy, “customizzata” per il mercato giapponese (contenuti in giapponese o sottotitolati). Il progetto ha un taglio marcatamente operativo e intende offrire alle imprese italiane (moda, arte, alimentare, manifatturiero, etc), di qualunque dimensione, la possibilità di testare direttamente un mercato da 120 milioni di potenziali clienti, contenendo rischi e costi di ingresso, grazie ad un panel di collaborazioni mirate e strutturate per affrontare tutte le fasi del processo di internazionalizzazione.

Il progetto ha avuto il sostegno di Japan External Trade Organization (Jetro) di Tokyo e di Simest, ma anche l’Ambasciata italiana a Tokyo e la Camera di Commercio italiana in Giappone si sono attivate favorendo gli accordi di collaborazione e partnership fra il mondo imprenditoriale italiano e quello giapponese.

La piattaforma di Streamit Japan, caratterizzata da una forte componente tecnologica (è una piattaforma formativa, informativa e di e-commerce), capitalizza la vasta esperienza acquisita da Twww.tv (il network di Streamit presente sul mercato dal 2007, primo a trasmettere in alta definizione un palinsesto di flusso) e si basa su tecnologia avanzata di ideazione italiana (la New Deal Production di Milano la Miller di Gianni Armetta e Federico Luzi). Il progetto è realizzato grazie ad W Alliance un’alleanza strategica tra specialisti dell`area Giappone, (spedizioni mktg aspetti normativi…)  guidata da Streamit Japan, che fa capo all`imprenditore Riccardo D`Urso e BTG Group di Milano, che si occupa della selezione delle aziende interessate.

Sulla piattaforma è presente un set di canali tematici, il cui obiettivo è presentare i valori, i luoghi, il punto di vista e i prodotti italiani. Un notevole spazio èdedicato alla vendita di prodotti tipici italiani, prodotti che saranno poi inseriti nei cataloghi di e-commerce e vendita per corrispondenza (sistema di grandissimo utilizzo in Giappone; ad esempio, Nissen e Senshukai contano rispettivamente oltre 8 e 5 milioni di iscritti ai loro cataloghi distribuiti alle famiglie in tutto il Giappone). Tutta la programmazione è orientata a far “conoscere e consumare” il prodotto Italia agli utenti giapponesi; un consumo che si indirizza verso una fruizione consapevole del prodotto grazie alle tematiche formative trattate e invita gli utenti - attraverso i canali dedicati all’arte e al turismo - a visitare direttamente il nostro Paese. Il lancio della piattaforma è stato impostato come un work in progress, per cui Streamit Japan non sarà immediatamente attiva al 100%, ma da appuntamento al pubblico giapponese in maniera graduale nel tempo anticipando alcune di quelle che saranno poi le opportunità esclusive di vivere l’Italia attraverso la piattaforma.

WAlliance ha concepito una formula capace di garantire alle imprese l’esperienza di partner specializzati nella logistica, negli aspetti legali e legati all’importazione e alla distribuzione nell’area Giappone. In Giappone, l'italiano è la terza lingua straniera più studiata. Il numero dei giapponesi che seguono corsi di italiano trasmessi in tv e radio sono rispettivamente 500.000 e 300.000.

Questi i canali di Streamit Japan
  • Streamit Guide Channel: guida ai contenuti generali della piattaforma
  • Italy Channel : raccolta di tutti i contenuti sull'Italia di Streamit Japan
  • Arts Channel : dedicato al patrimonio artistico storico e contemporaneo italiano.
  • Music Channel : dedicato alla musica italiana, “giovani artisti”, “talenti nascosti” e “street band”
  • Travel Italy: dedicato a itinerari turistici, mete di viaggio, strutture alberghiere in Italia
  • Italian Kitchen: tour culinario attraverso tutte le regioni d'Italia
  • Italian Everyday: dedicato a corsi di lingua italiana.
  • Fashion Channel: dedicato ai migliori brand della moda italiana
  • Shopping Italy: dedicato alla promozione dei prodotti delle aziende italiane del settore agroalimentare, arredamento, abbigliamento, oggettistica
  • Business Channel: dedicato alla promozione delle aziende italiane interessate ad aumentare la propria “brand awarness” .
  • Wedding Channel: dedicato alle tradizione dei matrimoni e al contesto culturale che vi ruota intorno
  • Talent Channel: dedicato ai giovani

Ultimi Video

Palinsesti TV