Google, per Youtube in 80% dei casi ritorno investimenti maggiore rispetto alla tv

Google, per Youtube in 80% dei casi ritorno investimenti maggiore rispetto alla tv

News inserita da:

Fonte: Adnkronos

I
Internet e Tv
  mercoledì, 20 aprile 2016
 15:42

Google, per Youtube in 80% dei casi ritorno investimenti maggiore rispetto alla tvIn quasi l'80% dei casi YouTube registra un ritorno sugli investimenti (Roi) pubblicitari superiore alla Tv. A riferirlo e' Google, il gruppo che controlla il sito di gestione video. «L'ottimizzazione del piano media con un mix adeguato -evidenzia la societa' di Mountain View - rappresenta una straordinaria opportunita' per brand e agenzie nel dare impulso alle vendite offline. Secondo le ultime ricerche, rispetto agli attuali livelli di spesa, il ritorno sull'investimento delle campagne su YouTube e' oggi piu' elevato di quello delle campagne condotte sul mezzo televisivo».

«In uno scenario media sempre piu' frammentato, uno dei principali problemi che le aziende devono affrontare - afferma il colosso del web - e' come ottimizzare i budget sui diversi canali e come comprendere con esattezza il ruolo svolto dai media digitali a favore della brand awareness e delle vendite nel lungo termine. Brand e agenzie necessitano, quindi, di strumenti di misurazione affidabili, che li aiutino a dimostrare l'efficacia delle proprie scelte e ad allocare al meglio la spesa pubblicitaria». «Oggi sono disponibili nuovi dati, che ci mostrano come gli annunci video online possano contribuire alle vendite offline, e che provano come questo mezzo debba svolgere un ruolo piu' significativo nel contesto del media mix» afferma la societa' di Mountain View riferendo un'analisi «di 56 casi di studio raccolti in 8 Paesi che mostra come la pubblicita' su YouTube abbia generato, per quasi l'80% dei casi, un ritorno sull'investimento superiore a quello della TV».

La ricerca e' stata condotta in collaborazione con una serie di partner, tra cui BrandScience, Data2Decisions, GfK, Kantar Worldpanel, MarketingScan e MarketShare, e, prosegue Google,

«si e' basata su comprovate metodologie finalizzate a comprendere a fondo l'esatta correlazione tra esposizione sul mezzo e vendite offline». «Siamo orgogliosi, come MarketShare, di aver contribuito con le nostre analisi a questo importante studio, incentrato su una delle problematiche oggi piu' sentite nel mondo del marketing»  afferma Lucien van der Hoeven, direttore generale di MarketShare (una soluzione Neustar) a livello Emea.

«Da misurazioni effettuate nel Regno Unito, in Francia e in Germania -continua van der Hoeven- risulta che, mentre la TV mantiene un notevole impatto anche nell'era digitale, l'investimento nella pubblicita' video online resta inadeguato in numerose categorie. In tutti i casi, la ricerca si e' rivelata importante per capire non solo i risultati offerti da ciascun mezzo in sé, ma anche, e soprattutto, per definire la combinazione ottimale dei diversi canali e massimizzare l'impatto».

«Riteniamo che il video online -rimarca Sally Dickerson, direttrice globale di BrandScience- sia particolarmente efficace, nel breve e nel medio periodo, rispetto ad altre tattiche online, e rappresenti in ogni caso una leva importante per il Roi complessivo»Approfondendo la ricerca e isolando l'impatto di YouTube rispetto ad altre piattaforme video online, abbiamo inoltre riscontrato che YouTube si dimostra piu' efficace in termini di Roi per i prodotti acquistati, sia online che offline» aggiunge.

Ultimi Video

Palinsesti TV