Netflix fa il pieno di nuovi abbonati e prepara entro 2016 il download dei contenuti

Netflix fa il pieno di nuovi abbonati e prepara entro 2016 il download dei contenuti

News inserita da:

Fonte: Ansa

I
Internet e Tv
  martedì, 18 ottobre 2016
 06:00

Netflix fa il pieno di nuovi abbonati e prepara entro 2016 il download dei contenutiNetflix fa il pieno di nuovi abbonati. E vola in Borsa, arrivando a guadagnare nelle contrattazioni after hours il 20% a 121 dollari per azione. Il colosso delle tv in streaming presenta conti oltre le attese, con un utile netto e ricavi in aumento. Ma è il boom dei nuovi abbonamenti che spazza via i timori emersi negli ultimi mesi con l'aumento dei prezzi del servizio. Netflix nel terzo trimestre ha guadagnato 3,6 milioni di abbonati, di cui 370.000 negli Stati Uniti.

Una cifra superiore ai 304.000 attesi dagli analisti. I nuovi abbonati fuori dai confini americani sono 3,2 milioni, oltre i 2 milioni previsti dal mercato. Cifre che allentano i timori su Netflix dopo un secondo trimestre debole. La società per gli ultimi tre mesi dell'anno prevede 1,45 milioni di nuovi abbonati negli Stati Uniti e 3,75 milioni fuori dagli States. Previsioni superiori alle attese degli analisti, che scommettevano su 1 milione di nuovi abbonamenti negli Usa e 3,1 milioni fuori dagli Stati Uniti. Numeri che fanno volare il titolo a oltre 121 dollari ad azione. Il balzo degli abbonati si fa sentire sui conti, con Netflix che chiude il terzo trimestre con un utile in aumento a 51,5 milioni di dollari su ricavi in crescita a 2,29 miliardi di dollari. Netflix punta sul mercato internazionale per continuare la sua crescita. I successi di 'Stranger Things' e 'Narcos' hanno spinto nel terzo trimestre gli abbonamenti, confermando il successo dei contenuti originali prodotti da Netflix. «Stranger Things' ha l'appeal che ci auguriamo distinguerà i contenuti originali di Netflix» afferma la società, sottolineando che la produzione originale dello show offre a Netflix un maggiore controllo creativo.

Non solo streaming, Netflix sarebbe vicino anche alla trasmissione offline. Secondo indiscrezioni, infatti, il servizio presente da quasi un anno in Italia potrebbe rendere disponibile entro il 2016 ai suoi utenti la possibilità di scaricare film e serie tv sui dispositivi, per guardarli in seguito. Le indiscrezioni arrivano dal sito statunitense di tecnologia The Next Web: riporta la testimonianza del manager di una società che si occupa di sviluppare tecnologie per questo tipo di servizi. Le prime voci di corridoio in tal senso erano circolate a giugno e Reed Hasting, Ceo di Netflix, aveva dichiarato che manteneva «una mentalità aperta su questo punto».

L'eventuale arrivo della visione offline su Netflix dovrà necessariamente ottenere anche il via libera dei detentori dei contenuti. Per questo The Next Web ipotizza che, in una fase iniziale, l'offline potrebbe riguardare i contenuti di propria produzione, come Narcos e The Stranger Things. La modalità offline, utile ad esempio quando si è in viaggio o si ha poca copertura di rete, rientra anche nel concetto oramai sempre più diffuso di tv 'fai da te', con un palinsesto e orari di visione decisi dagli spettatori e non dai canali televisivi. Qualche giorno fa anche SkyGo ha reso disponibile il download dei contenuti per guardarli offline.

Ultimi Video

Palinsesti TV