Weekend di calcio estero su SKY Sport, in Spagna e Germania la festa scudetto?

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Sky Italia
  giovedì, 01 maggio 2008
 00:00
Saranno ben 19 gli incontri di calcio estero in onda in diretta e in esclusiva su Sky Sport, SuperCalcio, HD (Alta Definizione), 16:9 (Formato Panoramico) e sui canali CALCIO, tra venerdì 2 e lunedì 5 maggio 2008.  38 ore di programmazione, con 8 match di Premier League inglese, 4 di Liga spagnola, 3 di Bundesliga tedesca, 2 di Ligue 1 francese e uno di Premier League scozzese e Zweiteliga (la Serie B tedesca).

La programmazione di calcio italiano ed estero, in onda in diretta e in esclusiva su Sky Sport è disponibile in un comodo documento PDF nella nostra Area Palinsesti.


Se in Spagna e in Germania il prossimo weekend potrebbe decidere le sorti per il titolo nella Liga e in Bundesliga, in Inghilterra la lotta è quanto mai aperta tra Manchester United e Chelsea che, a due turni dal termine, si stanno giocando la Premiership.

Dopo aver battuto sabato scorso nel confronto diretto i “Red Devils”, i “Blues” londinesi hanno agganciato i rivali in vetta alla Premier League a quota 81, con lo United che, però, ha una differenza reti migliore. La 37ma giornata vedrà gli uomini di Alex Ferguson giocare in casa, quelli di Avram Grant in trasferta. Lo United sarà in campo sabato all’Old Trafford contro il West Ham, formazione di centro classifica con i suoi 48 punti. Il Chelsea farà da spettatore a questa partita, visto che la gara contro il Newcastle si disputerà al St. James’ Park lunedì, nel “Monday Night” della Premiership che, in questo caso, si giocherà alle 17.00 e non, come di consueto, alle 21.00.

Della vittoria del Chelsea sullo United ne ha beneficiato anche l’Arsenal che, battendo nettamente il Derby County 6-2, ha avvicinato la vetta, dalla quale dista 4 punti. Tanti, quando rimangono da giocare solo due partite, ma che bastano per continuare a sperare, visto che la matematica concede ancora qualche timida chance. I “Gunners” sono obbligati a vincere e sperare nelle disgrazie altrui. A partire dal match di domenica, che all’Emirates li vedrà affrontare l’Everton, quinto in classifica con 62 punti.

35mo turno in Spagna, con il Real Madrid pronto a festeggiare la conquista del titolo già in questo fine settimana. Tutto dipenderà dagli esiti dei match dello stesso Real e del Villarreal, la squadra che segue le “Merengues” in classifica, con un distacco di 10 lunghezze (75 a 65). Entrambe giocheranno domenica, ma con la differenza che il Real scenderà in campo a Pamplona, contro l’Osasuna, alle ore 21.00, conoscendo già il risultato del Villarreal che, invece, giocherà alle 17.00 in casa contro il Getafe.

Interessato al risultato del Villarreal, il Barcellona, reduce dall’uscita dalla Champions League per mano del Manchester United in semifinale. I “Blaugrana”, che incontreranno al Camp Nou il Valencia, sono in lotta, proprio con il Villarreal, per la conquista del secondo posto, che garantisce l’accesso diretto alla Champions. A questa manifestazione ambisce anche l’Atletico Madrid, quarta forza della Liga, che se la vedrà con il Recreativo Huelva.

Anche in Germania c’è una squadra ad un passo dal titolo ed è, ovviamente, il Bayern Monaco. Toni e compagni, che hanno ben 12 punti di vantaggio, ed una migliore differenza reti, sulle seconde, Werder e Schalke 04, potrebbero chiudere i conti con quattro giornate d’anticipo. La formazione bavarese giocherà domenica in trasferta contro il Wolfsburg, sapendo già il risultato delle due rivali che, invece, scenderanno in campo sabato. Per lo Schalke, l’avversario sarà l’Hannover, da affrontare sul terreno amico della Veltins Arena di Gelsenkirchen. Sempre per il calcio tedesco, su Sky Sport anche un match di Zweiteliga, la seconda divisione tedesca, Mainz-Kiaserslautern.

Come in Inghilterra, anche in Francia due squadre si contendono il titolo. Quello della Ligue 1 che, nel fine settimana, metterà in scena la 36ma giornata. 4 i punti che separano la prima della classe, l’Olympique Lione (72) e il Bordeaux (68). Quest’ultimo ha clamorosamente fallito, nel turno precedente, l’opportunità di accorciare ulteriormente le distanze, non approfittando del pareggio interno dei campioni in carica contro il Caen, non andando oltre lo 0-0 casalingo con il Nizza. Proprio il Nizza se la vedrà con l’Olympique; per il Bordeaux insidiosa trasferta a Marsiglia contro l’Olympique, formazione in lotta per un posto in Champions League.

In Scozia prosegue la sfida in vetta fra le due squadre di Glasgow, Celtic e Rangers, reduci dal derby del turno precedente, che ha visto il trionfo del Celtic, che guida la classifica con 80 punti, 5 in più dei rivali cittadini che, però, devono ancora recuperare tre partite. Su Sky Sport seguiremo l’impegno in trasferta del Celtic in casa del Motherwell.

Ultimi Video

Palinsesti TV