Carlo Cracco:

Carlo Cracco: "La tv ha aumentato la curiosità verso la cucina"

News inserita da:

Fonte: Ansa

S
Sky Italia
  venerdì, 06 maggio 2016
 17:36

Carlo Cracco: "La tv ha aumentato la curiosità verso la cucina"«La televisione ha avuto un risultato positivo: ha aiutato a dare maggiore consapevolezza del cibo, ha aumentato la curiosità verso la cucina. Quindi ha fatto bene». Lo ha sottolineato lo chef Carlo Cracco che ha partecipato al dibattito 'Quanto cibo in tv' al Festival della tv e dei nuovi media a Dogliani, moderato dal direttore delle guide dell'Espresso Enzo Vizzari. Cracco è stato accolto da un bagno di folla, soprattutto ragazzini, ha fatto tante foto e firmato autografi. «Tanti giovani oggi s'iscrivono all'alberghiero, vogliono imparare un mestiere. Non pensano alla tv», ha detto Cracco.

«I nostri quattro chef sono delle rockstar, sono i Beatles. C'è altra musica buona ma i Beatles sono i Beatles», ha detto Nils Hartmann, direttore Produzioni Originali di Sky Italia, che non ha escluso la possibilità di un programma che preveda uno scontro tra top chef italiani e francesi.

Fabrizio Ievolella (Magnolia) ha annunciato il programma Topchef per il gruppo Discovery, un talent per cuochi professionisti di alto livello.

«C'è una invasione di cibo in tv, qualcosa è spazzatura, qualcosa grande qualità - ha concluso Enzo Vizzari - ma non bisogna mai dimenticare che è spettacolo e che la cucina è altra cosa. Masterchef? Programma di alta qualità fatto con mezzi ingenti, funziona ma c'è meno interesse per i piatti e più per le storie»

Carlo Cracco: "La tv ha aumentato la curiosità verso la cucina"

Festival della Tv e dei nuovi media Dogliani 2016 Dialoghi per il futuro.
Nella foto: Carlo Cracco firma gli autografi

Ultimi Video

Palinsesti TV