MotoGP Giappone 2016, Gara - Diretta Sky Sport MotoGP HD e Tv8

MotoGP Giappone 2016, Gara - Diretta Sky Sport MotoGP HD e Tv8

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  domenica, 16 ottobre 2016
 01:00

MotoGP Giappone 2016, Gara - Diretta Sky Sport MotoGP HD e Tv8Quando nessuno se l'aspettava, il fuoriclasse ha estratto il guizzo vincente. Valentino Rossi a Motegi (diretta ore 7 su Tv8 e Sky Sport MotoGP HD) ha colto di sorpresa gli eterni rivali spagnoli (ed un pò anche se stesso, confesserà) guadagnandosi di pura abilità la pole del gran premio del Giappone, davanti a Marc Marquez ed a un eroico Jorge Lorenzo, in prima fila nonostante i dolorosi postumi di un gran volo nella FP3. Ad aprire la seconda fila sarà la Ducati ufficiale di Andrea Dovizioso, seguito dalla Honda del britannico Cal Crutchlow e dalla Suzuki dell'altro spagnolo Aleix Espargaro. La terza miglior prestazione stagionale in qualifica (la 64esima in carriera, raggiunti Marquez e Lorenzo) ha aperto al sorriso il volto del campione targato Yamaha. Che, ha ammesso a caldo, non se l'aspettava, visto il trend delle prime libere, proseguite con poca brillantezza nella mattinata di sabato.

«Venerdì avevo un po' tribolato ed ero preoccupato. Solo oggi sono arrivati passi avanti concreti - ha spiegato Rossi - Nella FP4 abbiamo fatto due-tre scelte giuste, apportando delle modifiche importanti al setting. È migliorato il bilanciamento della moto, più efficace in frenata e abbastanza veloce nel misto. La pole è sempre bella, ma questa di più. E poi qui è importante partire avanti». Pole fondamentale, quindi, ma conterà molto la tenuta delle gomme.

In qualifica i piloti di punta hanno scelto l'assetto da gara: media davanti e soft al posteriore. Il pneumatico hard portato dalla Michelin per l'anteriore è sembrato troppo duro. Se le condizioni meteo resteranno le stesse, con il sole e temperature intorno ai 20 gradi, queste coperture saranno confermate. La zampata di Rossi ha spiazzato in primo luogo un Marquez parso in gran forma. Il leader del Mondiale aveva monopolizzato la terza e quarta sessione di libere, partendo poi fortissimo anche nella Q2. Con il suo 1'44''134 sembrava aver prenotato la pole, nonostante lo scarso feeling della Honda con la propria pista. Invece, il coniglio estratto all'ultimo minuto da Rossi l'ha spiazzato.

«Valentino ha fatto un grandissimo giro - ha ammesso a denti stretti lo spagnolo - ma io sono contento perché sono più vicini del previsto alle Yamaha, che con il caldo sembrano andare un pò più forte. Nel finale della Q2 ho commesso un errore con la seconda gomma, poi ho dovuto rallentare per le bandiere gialle esposte dopo la caduta di Crutchlow. Comunque il passo gara è buono. L'obiettivo era partire in prima fila e l'abbiamo centrato».

Chi si è giocato il jolly è Lorenzo, vittima nella FP3 del più classico 'high side'. All'uscita da una curva la sua Yamaha lo ha disarcionato lanciandolo in aria. Atterraggio durissimo, pur se attutito dall'erba sintetica a bordo pista. È stato portato in elicottero in ospedale perché si temevano lesioni alla gamba sinistra. Gli esami hanno escluso danni gravi, ma i lividi su polpaccio e gomito sono notevoli. «Era un bel pò che non facevo un volo così. All'inizio mi sono spaventato perché avevo dolori ovunque, soprattutto sul lato sinistro». Invece, tornato al circuito, è arrivata un'ottima qualifica «grazie all'adrenalina, al caldo ed a qualche pasticca». Altre gliene serviranno per resistere al dolore durante i 24 giri di gara.

SKY RACING TEAM VR46 PREVIEW -  Lo Sky Racing Team VR46 è il vero protagonista della qualifica del GP del Giappone. Grazie al gioco di squadra, i giovani talenti italiani conquistano le prime due file dello schieramento di partenza. Andrea Migno è secondo, ma partirà dalla prima casella della griglia per la penalizzazione a Ono (1.56.443 ndr). Subito dietro di lui Nicolò Bulega e Lorenzo Dalla Porta rispettivamente con il quinto e il sesto crono.  Migno, tra i più veloci fin dalle libere di ieri, firma un ottimo 1.56.529, tempo che gli permetterà di scattare davanti a tutti. A poco più di un decimo di distacco c’è Bulega che chiude con un 1.56.673 finale all’esordio sul tracciato giapponese. Dopo un avvio in salita, giornata più che positiva anche per Dalla Porta (1.56.682 ndr) che, grazie ad un importante passo in avanti tra FP3 e qualifica, si prende la seconda fila.

LA GRIGLIA DI PARTENZA:

  1. 1'43.954 46 Valentino ROSSI Yamaha
  2. 1'44.134 93 Marc MARQUEZ Honda
  3. 1'44.221 99 Jorge LORENZO Yamaha
  4. 1'44.294 4 Andrea DOVIZIOSO Ducati
  5. 1'44.402 35 Cal CRUTCHLOW Honda
  6. 1'44.494 41 Aleix ESPARGARO Suzuki
  7. 1'44.539 25 Maverick VIÑALES Suzuki
  8. 1'44.980 8 Hector BARBERA Ducati
  9. 1'45.232 44 Pol ESPARGARO Yamaha
  10. 1'45.782 9 Danilo PETRUCCI Ducati
  11. 1'45.827 45 Scott REDDING Ducati
  12. 1'45.614 19 Alvaro BAUTISTA Aprilia
  13. 1'45.823 6 Stefan BRADL Aprilia
  14. 1'46.347 43 Jack MILLER Honda
  15. 1'46.593 38 Bradley SMITH Yamaha
  16. 1'46.627 21 Katsuyuki NAKASUGA Yamaha
  17. 1'46.705 68 Yonny HERNANDEZ Ducati
  18. 1'46.753 53 Tito RABAT Honda
  19. 1'47.060 50 Eugene LAVERTY Ducati
  20. 1'47.501 76 Loris BAZ Ducati
  21. 1'47.631 7 Mike JONES Ducati
  22. 1'47.788 73 Hiroshi AOYAMA Honda 

LA GUIDA TV AL GRAN PREMIO SU SKY SPORT MOTOGP HD / canale 208 Sky

Twitta con #SkyMotori | #TuttoAcceso | #JapaneseGP

Articolo di Simone Rossi - Digital-News.it

MotoGP Giappone 2016, Gara - Diretta Sky Sport MotoGP HD e Tv8LA GARA ALLE 7 -Nella notte tra sabato 15 e domenica 16 ottobre,la giornata si accende con il warm up Moto3, Moto2 e MotoGP dell’1.40. A seguire, alle 4, la gara della Moto3 (pre dalle 3.30); poi, la gara della Moto2, in programma alle 5.20 (pre dalle 5); la gara della MotoGP scatta alle 7 (pre dalle 6.15, post dalle 8 e repliche alle 9.45, 14, 17 e alle 21). Alle 8.45 è la volta di Paddock Live – Ultimo Giro, con le domande via Twitter ai giornalisti e talent di Sky Sport MotoGP HD, mentre alle 12 completa il weekend Race Anatomy, condotto da Davide Camicioli.

IL RACCONTO DI SKY – Guido Meda è al microfono della MotoGP insieme a Mauro Sanchini, Zoran Filicic al commento della Moto2 con Roberto Locatelli (e della Moto3 con Sanchini). Irene Saderini è in conduzione dal Paddock, affiancata dalle analisi di Loris Capirossi. Inviati ai box Sandro Donato Grosso e Marco Selvetti, con gli interventi di Giovanni Zamagni.  

NOTTE TRA SABATO 15 E DOMENICA 16 OTTOBRE 2016 [tutto anche su Sky Sport 1 HD e Sky Sport Mix HD / canali 201 e 106]

  • Ore 01:40: Warm up Moto3, Moto2 e MotoGP (diretta)
  • Ore 03:30: Paddock Live (diretta)
  • Ore 04:00: gara Moto3 (diretta)
    in replica/sintesi alle ore 11:30, 15:30, 18:30, 23:00

DOMENICA 16 OTTOBRE 2016 [tutto anche su Sky Sport 1 HD e Sky Sport Mix HD / canali 201 e 106]

  • Ore 05:00: Paddock Live (diretta)
  • Ore 05:20: gara Moto2 (diretta)  
    in replica/sintesi alle ore 13:00, 16:00, 20:00, 02:00
  • Ore 06:15: Paddock Live (diretta)
  • Ore 07:00: gara MotoGP  (diretta)
    in replica/sintesi alle ore 09:45 (anche su SSMix), 14:00, 17:00, 21:00, 23:30 (su SSMix), 00:00, 01:00 (su SS2), 03:00
  • Ore 08:00: Paddock Live (diretta)
  • Ore 08:45: Paddock Live Ultimo Giro (diretta)
    in replica alle ore 11:00 (anche su Sky Sport Mix HD), 15:00, 18:00
  • Ore 12:00: Race Anatomy MotoGP  (diretta) 
    in replica alle ore 19:00, 22:00

IL MOTOMONDIALE IN CHIARO SU TV8

MotoGP Germania 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD e Tv8Quest’anno il MotoMondiale arriva in chiaro su TV8, canale 8 del digitale terrestre e 121 del telecomando Sky. TV8 trasmetterà tutti i 18 Gran Premi della stagione, di cui 8 in diretta, con studi dedicati, anticipazioni e approfondimenti.

Dopo tre settimane di stop riprende il MotoMondiale con le ultime quattro tappe decisive per l’assegnazione del titolo iridato. L’appuntamento il prossimo weekend è con il Gran Premio del Giappone, che si corre sul circuito di Twin Ring Motegi, in diretta e in chiaro solo su TV8, tasto 8 del telecomando. Domenica 16 ottobre, alle ore 3.00 di mattina, lo studio MotoGP MotoGP, condotto da Davide Camicioli con Giacomo Agostini e Marco Lucchinelli, anticipa la diretta delle gare: la Moto3 alle ore 4.00, la Moto2 alle ore 5.20, la MotoGP alle ore 7.00 (in replica alle ore 11.45. A seguire lo studio MotoGP).

Oltre al GP c’è un altro appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati delle due ruote: Fastest – ll più veloce, il docu-film diretto da Mark Neale e narrato dall’attore scozzese Ewan McGregor, in onda domenica 16 ottobre alle ore 9.30. Il docu-film, girato tra il 2010 e il 2011, si sofferma sulla storia recente della MotoGP e, in particolare, su Valentino Rossi. Non mancano le interviste ai piloti più affermati del circus e i filmati che ripropongono i migliori duelli in pista degli ultimi dieci anni, come quelli tra Valentino Rossi, Max Biaggi, Casey Stoner e Sete Gibernau.

NOTTE TRA SABATO 15 E DOMENICA 16 OTTOBRE 2016

  • ore 02:40 Speciale VR46
  • ore 02:55 Studio MotoGP (diretta)
  • ore 03:50 Moto3 Gara: GP Giappone (diretta)
  • ore 04:45 Studio MotoGP (diretta)

DOMENICA 16 OTTOBRE 2016

  • ore 05:10 Moto2 Gara: GP Giappone (diretta)
  • ore 06:05 Studio MotoGP (diretta)
  • ore 06:50 MotoGP Gara: GP Giappone (diretta)
  • ore 07:50 Studio MotoGP (diretta)
  • ore 09:30 Fastest - Il piu' veloce
  • ore 11:45 MotoGP Gara: GP Giappone
  • ore 12:55 Studio MotoGP

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Ultimi Video

Palinsesti TV