Mediaset, lo sport è on-line, nuovo portale in arrivo

News inserita da:

Fonte: Italia Oggi

S
Sport
  martedì, 26 febbraio 2008
 00:00

MediasetMediaset prepara una rivoluzione per lo sport su Internet. Il prossimo 7 marzo, secondo quanto risulta a ItaliaOggi, il via del nuovo corso.

Parte www.sportmediaset.it, un mega portale che raggrupperà tutta la informazione sportiva del Biscione, tentando di valorizzare al massimo i diritti video, assorbendo pure i siti di Controcampo e Grand Prix.

E stata creata una redazione ad hoc di dieci unità, con nove assunzioni dall'esterno (giovani giornalisti sportivi) e una risorsa interna (Andrea Saronni, caposervizio che viene dal Tgcom di Paolo Liguori), il cui lavoro sarà coordinato dal direttore dello sport di Mediaset, Ettore Rognoni, e dal vicedirettore Nicola Calathopoulos.

La data di debutto non è casuale: il 7 marzo, infatti, ci sono le prove del primo MotoGp dell'anno in Qatar, una specie di marchio di fabbrica per lo sport del Biscione. Cambia, tuttavia, la filosofia dell'approccio alla informazione on-line: finora, infatti, Mediaset si era concentrata su calcio (Controcampo) e motori (Grand Prix).

Ora www.sportmediaset.it si aprirà a tutti gli sport, dalla boxe al rugby, dal basket al volley, con due linee editoriali: in primis, dare con la massima velocità tutte le notizie, sfruttando poi le aree di approfondimento di Controcampo e di Grand Prix in cui gli opinionisti stimoleranno dibattiti, lanceranno provocazioni, creeranno blog; in secondo luogo, sfruttare al massimo, come detto, il video. Seguire lo sport in tempo reale, infatti, secondo il nuovo corso dettato da Rognoni, non significherà, soltanto guardare la partita.

Ma anche scegliere la conferenza stampa, l'allenamento, un evento promozionale, e avere in diretta sia la parte testuale, sia le riprese tv. Accadrà, per esempio, che per alcune manifestazioni di cui Mediaset ha i diritti tv, il collegamento possa avvenire prima sul web e solo successivamente su una delle reti del gruppi. Il tutto, ovviamente, muovendosi nel rispetto dei diritti acquisiti.

Rispetto ai siti concorrenti, e cioè quelli della Gazzetta dello Sport o del Corriere della Sera, www.sportmediaset.it non dovrà tutelare la versione cartacea e potrà, quindi, mettere on line in tempo reale tutte le notizie esclusive di cui entrerà in possesso, senza timore di bruciare lo scoop.. In sostanza, la informazione sportiva di Mediaset sarà a disposizione 24 ore su 24, puntando molto su alcuni as-set consolidati quali il calcio-mercato e il gossip sportivo.

Un processo analogo allo sport potrebbe essere pensato in Mediaset anche per la cronaca rosa on line: in questo senso, per esempio, si punterebbe a un mega portale legato alla trasmissione Verissimo di Silvia Toffanin e Alfonso Signorini.

Claudio Plazzotta
per "Italia Oggi"

Ultimi Video

Palinsesti TV