Makaroni (Corsera) - Il tifo di Cesare Cadeo non è una questione di Fede

News inserita da:

Fonte: Il Corriere della Sera

S
Sport
  giovedì, 28 febbraio 2008
 00:00

Cesare CadeoRIDERE PER RIDERE - «Ci siamo accorti che non lo avevamo mai invitato a Controcampo e abbiamo deciso di rimediare: Cesare Cadeo! Fede milanista, se non sbaglio...». «Beh, Fede... lo è diventato come qualcun altro. Prima credo fosse juventino». «No, fede. La tua fede. Sei milanista, no?». «Ah, sì. Non avevo capito». (Sandro Piccinini e Cesare Cadeo meglio di Walter Chiarì e Carlo Campanini, Controcampo)

CADETTERIA - Nuovo smacco per il Festival di San Remo: gli ascolti sono così bassi che i diritti per l'anno prossimo li ha presi Sportltalia.

PORNO SUBITO - Novità sfiorata anche in serie A: dopo l'ennesimo bacio in bocca tra Spinesi e Vargas per festeggiare un gol (ieri sera con l'Udinese) Gay.tv si era fatta avanti per trasmetterete notturne del Catania. Poi si è scoperto che Vargas in realtà è la sorella di Gufi.

CITIUS, ALTIUS, CRIPTATUS - Sgangherata esultanza di Sky dopo aver strappato l'esclusiva dei giochi olimpici 2012 alla Rai: «Gli abbiamo fatto fare una figura di Murdoch». La Rai però l'ha presa sportivamente: «In fondo sono Olimpiadi: l'importante era partecipare».

CONSIDERAZIONI - Effettivamente lo si sapeva anche prima che espellesse Mexès ieri sera Rosetti è un arbitro Internazionale.

CI SI PUÒ FARE - Ci sarebbe un complotto politico dietro la squalifica di due anni richiesta per Danilo Di Luca dalla procura antidoping: Veltroni lo aveva appena ingaggiato per trainare il pullman con la bici.

DROGA CHE FARE - «Il cucchiaino di Taddei è un po' storto» (Maurizio Compagnoni, Sky)

Luca Bottura
per "Il Corriere della Sera"

Ultimi Video

Palinsesti TV