Rai Sport: il grande impegno per il Mondiale 2008 di Formula 1

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Sport
  giovedì, 13 marzo 2008
 00:00

RaiSportRiparte il Campionato del Mondo di Formula Uno e la redazione sportiva della Rai è pronta ad offrire agli appassionati di motori una ricca programmazione dedicata al Mondiale.

I 18 Gran Premi in diretta, le rubriche in onda ogni settimana per approfondire e analizzare i temi del campionato e una squadra composta da giornalisti e opinionisti di altissimo livello. La stagione si apre con il G.P di Melbourne il 16 marzo su Raiuno.

RAI SPORT E I MOTORI, UNA PASSIONE CHE CONTINUA:

Il Campionato del Mondo di Formula Uno riaccende i motori il prossimo 15 Marzo e Rai Sport sarà come sempre protagonista con le dirette di tutti i Gran Premi della stagione e gli approfondimenti delle varie rubriche settimanali dedicate al mondo dei motori.

Il vice direttore Maurizio Losa, commenta così l’attesa e la preparazione della redazione motori alla nuova stagione di F1:

“E’ con grande trepidazione ma anche con grande convinzione che ci accingiamo ad affrontare questa nuova, lunga stagione della Formula 1.  E’ chiaro che ci sentiamo addosso la responsabilità di essere l’emittente più vista in Europa ma questo ci sprona a cercare di fornire un prodotto sempre migliore.

La nostra squadra è sicuramente all’altezza della situazione: dai conduttori dei programmi Federica Balestrieri e Franco Bortuzzo ,al telecronista Gianfranco Mazzoni, agli inviati Ettore Giovannelli e Stella Bruno , ai nostri esperti Jean Alesi, Cesare Fiorio, Roberto Boccafogli Fabiano Vandone e Gianfranco Palazzoli,  a cui quest’anno si è aggiunto l’ing. Giancarlo Bruno che ci porterà un grande bagaglio di esperienza e conoscenza.

Ma non si può dimenticare il grande ruolo degli altri uomini del dietro le quinte:il caporedattore Federico Urban e i coordinatori sul circuito Alberto Bragaglia e Sandro Iacobini, la segreteria organizzativa di Fabio Conti, i nostri telecineoperatori che ci assicurano le riprese personalizzate e i montatori che garantiscono circa 60 servizi ad ogni GP destinati alle rubriche e ai Telegiornali Rai,per finire con la squadra esterna del CPTV di Milano,a cui si aggiungono le decine di tecnici, registi, assistenti che garantiscono dagli studi di Milano e Roma le varie trasmissioni.

Una grande squadra formata da straordinari professionisti e competenti appassionati. E’ un imponente sforzo produttivo che Raisport affronta con la convinzione di esaudire le aspettative dei milioni di telespettatori che anche lo scorso anno ci hanno dato fiducia. Alla Rai il pubblico televisivo ha di fatto assegnato il compito di essere voce e immagine della Formula 1. Da parte nostra mettiamo il massimo dell’impegno e le risorse necessarie per fornire  un prodotto all’altezza delle attese e sempre migliore”.

Da questa stagione quindi, oltre ai telecronisti Gianfranco Mazzoni e Ivan Capelli, la squadra che sarà in pista per raccontare le emozioni delle gare, sarà supportata dal commento tecnico di un esperto ingegnere come Giancarlo Bruno, già in F1 con la “Scuderia Italia” alla fine degli anni ottanta e da 14 anni in prima linea nel WTCC, dove le vetture da lui curate sono attualmente protagoniste. A dar voce dai box ai protagonisti del mondiale ci saranno Ettore Giovannelli e Stella Bruno.

LE TRASMISSIONI:

POLE POSITION: E’ la trasmissione, in onda la domenica su Raiuno, che accompagna il pubblico di Rai Sport verso la partenza del Gran Premio e che successivamente ne analizza il risultato. Il programma, curato dal vice direttore Maurizio Losa e condotto da Federica Balestrieri, vedrà la presenza in studio di Jean Alesi, ex pilota della Ferrari, e Cesare Fiorio per i commenti del pre e dopo gara. Per seguire e rivedere i momenti salienti della corsa, alla moviola ci sarà Roberto Boccafogli che riproporrà le fasi calde del G.P.

PIT LANE: Condotta da Franco Bortuzzo, è la trasmissione in onda su Raidue dedicata alla sessione ufficiale di prove. Commentatori ed esperti seguiranno la diretta delle prove ufficiali, analizzando le prestazioni dei piloti in lotta per un posto nella griglia di partenza. La moviola di Fabiano Vandone e il commento di Gianfranco Palazzoli, approfondiranno le prestazioni di auto e piloti durante e dopo le prove.

NUMERO 1 GP: La trasmissione a cura di Federico Urban e Alberto Bragaglia e condotta da Franco Bortuzzo, in onda la domenica alle 11.00 su Raidue, è dedicata alle previsioni e alle analisi pre gara, per i Gran Premi che si corrono nel pomeriggio, e ai commenti e alle analisi, quando i G.P. si sono disputati nella notte o al mattino come nel caso di quello Australiano.

Dal Gp del Barhain, in programma il 6 Aprile, “Numero 1 GP” andrà in onda dalle 9.50 alle 11.30 e trasmetterà al suo interno la gara-2 della Gp2 Asia e tutte quelle della Gp2 europea a partire dal G.P. di Spagna.

NUMERO 1: E’ il consueto appuntamento settimanale con il mondo della Formula 1 e quello dei motori in generale. Federica Balestrieri e Franco Bortuzzo, che si alterneranno alla conduzione del programma curato da Federico Urban e Alberto Bragaglia in onda la domenica su Raidue dalle 17.30, si occuperanno anche delle altre specialità motoristiche a quattro e due ruote, con interviste e approfondimenti.

Il contenitore ospiterà al suo interno le sintesi del mondiale Superbike e le repliche dei Gran Premi di Formula 1 che si sono disputati di notte o al mattino. In questo caso la trasmissione andrà in onda dalle 17.10 alle 18.

REPARTO CORSE: Il “magazine” curato da Federico Urban e Massimo Angeletti, in onda il mercoledì su Raidue all’1.30, è dedicato ad una visione panoramica delle attività motoristiche, con particolare attenzione alla Formula 1, ai Rally, alla Moto GP , alla Superbike e alle più significative competizioni italiane.

IL PROGRAMMA DI SABATO 15 e DOMENICA 16 MARZO

La stagione di F1 inizierà ufficialmente Sabato 15 Marzo con le qualifiche del G.P di Melbourne. Pit Lane, in onda dalle 03.30 alle 05.30 su Raidue, accompagnerà gli appassionati di Formula Uno verso la sessione di prove ufficiali che partiranno alle 4.00 del mattino.

RaiUno Formula 1Franco Bortuzzo, assistito dal commento tecnico di Gianfranco Palazzoli e dalla moviola di Fabiano Vandone, approfondirà i risultati delle qualifiche appena concluse.

Domenica 16 Marzo alle 04.30 su Raiuno, sarà “Pole Position” condotto da Federica Balestrieri, ad analizzare gli aspetti del pre e dopo gara con Jean Alesi, Cesare Fiorio e Roberto Boccafogli alla moviola. Alle 05.25 riflettori puntati sul circuito di Melbourne da dove Giancarlo Mazzoni e Ivan Capelli commenteranno il Gran Premio di Australia, assistiti dal commento tecnico di Giancarlo Bruno. Ettore Giovannelli e Stella Bruno saranno pronti dai box a dare voce ai protagonisti della corsa.

MONDIALE DI FORMULA 1: I MIGLIORI ASCOLTI DEL 2007

Durante la passata stagione di F1, la Rai ha trasmesso tutte le fasi del Campionato con la trasmissione diretta di Prove ufficiali il sabato e Gran Premio la domenica, oltre alle rubriche di approfondimento.

Questi i dati e i migliori ascolti realizzati:
  • 15 Aprile 2007 F1 – G.P. Bahrain - Raiuno
    13.25-15.09
    ascolto medio individui: 11.070.160 share: 57,8%
  • 21 Ottobre 2007 F1 – G.P. Brasile - Raiuno
    17.55-19.33
    ascolto medio individui: 9.598.210 share: 48,8%
  • 13 Maggio 2007 F1 – G.P. Spagna - Raiuno,
    13.55-15.39
    ascolto medio individui: 8.416.397 share: 52,7%
  • 9 Settembre 2007 F1 – G.P. Spagna - Raiuno,
    13.55-15.24
    ascolto medio individui: 8.113.784 share: 52,6%
  • 1° Luglio 2007 F1 – G.P. Francia - Raiuno,
    13.54-15.39
    ascolto medio individui: 8.113.784 share: 55,8%

ORE TRASMISSIONE RAI: 62 - AUDIENCE MEDIA GRAN PREMI: 7.093.302 - SHARE MEDIA GRAN PREMI: 52,8%

LE DUE E QUATTRO RUOTE SU RAISPORT SATELLITE

Ogni giovedì alle 19 circa, sarà possibile seguire due speciali legati al mondo dei motori realizzati con la collaborazione di Acisport e Federmoto. Racing 2, dedicato al mondo delle due ruote, si occuperà in particolare di Cross, Velocità tricolore, Enduro e Trial. All’interno di Racing 4, dedicato alle quattro ruote, sarà possibile seguire le gare italiane di Rally e altre gare in circuito. Queste alcune delle specialità che durante il corso della stagione saranno visibili sul canale satellitare di Rai Sport, grazie al contributo della Redazione motori in stretta collaborazione con il vice direttore Manfredi Renda, responsabile del canale satellitare.

Ultimi Video

Palinsesti TV